Menu
Friday, 21 Luglio 2017
A+ A A-

Si amplia la squadriglia Phoenix

LVD ha di recente aggiunto due nuovi modelli alla serie Phoenix di sistemi di taglio laser in fibra con cui amplia i range di lavorazione verso i grandi formati. Phoenix FL 4020 e Phoenix FL 6020 sono infatti progettate per gestire dimensioni della lamiera rispettivamente di 4.000 x 2.000 mm e di 6.000 x 2.000 mm.

di Lorenzo Benarrivato

Febbraio 2017

LVD Company nv espande il suo portfolio di laser fibra con la Phoenix FL 4020 e la Phoenix FL 6020, due nuove macchine di taglio laser progettate per gestire dimensioni della lamiera rispettivamente di 4.000 x 2.000 mm e di 6.000 x 2.000 mm. Disponibili in versioni da 3, 4 e 6 kW, i nuovi modelli Phoenix offrono un’elevata versatilità come macchine complete in grado di fornire una qualità di taglio di prima classe sia per i materiali sottili che spessi, in acciai standard, nonché per i materiali non ferrosi; e lavorano le grandi lamiere in maniera rapida ed economica. Le macchine della serie Phoenix forniscono i vantaggi di efficienza energetica e di produttività tipici della tecnologia laser a fibra in un formato conveniente dal punto di vista dei costi.

Tecnologia avanzata della testa di taglio
Le macchine Phoenix FL raggiungono una qualità di taglio superiore attraverso un design avanzato della testa di taglio che consente una regolazione automatica della posizione e del diametro di focalizzazione, nota come “zoom focus”. Per massimizzare la produttività in materiali di ogni spessore, la posizione e il diametro di focalizzazione sono controllati e regolati automaticamente dal CNC. Questa tecnologia avanzata rende la Phoenix FL una delle più flessibili macchine di taglio laser a fibra disponibili oggi sul mercato, essendo in grado di tagliare spessori differenti con un’elevata produttività ed eccellente qualità di taglio.

Elevata dinamica e tempi di funzionamento ottimizzati
I modelli Phoenix FL 4020 e 6020 assicurano una lavorazione a elevata dinamica e alte velocità di taglio grazie alla lunghezza d’onda della fibra di 1?m. L’accelerazione e la precisione complessiva sono ulteriormente supportate dal robusto telaio in acciaio saldato. Il controllo integrato e il sistema di trasmissione garantiscono la più alta riproduzione di contorni programmati a elevate velocità di lavorazione. L’ottimizzazione dei tempi operativi è anche garantita dal sistema integrato a tavoli intercambiabili, che consente di caricare un tavolo mentre la macchina sta tagliando sull’altro. Il controllo a schermo tattile e l’interfaccia utente TOUCH-L di LVD rendono la Phoenix facile da utilizzare e sfruttare, migliorando ancora di più i tempi operativi della macchina. Lo schermo tattile da 19 pollici e l’interfaccia utente con icone grafiche guidano l’utente in tutte le necessarie interazioni uomo-macchina. TOUCH-L include anche una caratteristica di nesting e di programmazione pezzi che consente agli utenti di importare i disegni direttamente nel controllo, applicando la tecnologia di taglio ed eseguendo il nesting delle lamiere nella macchina. Le opzioni per l’aumento della produttività comprendono un cambio ugello automatico a 10 stazioni e il software di programmazione CADMAN-L che permette la determinazione automatica o interattiva delle sequenze di taglio, il nesting, la simulazione del percorso completo di taglio, nonché altre formidabili caratteristiche atte a semplificare la programmazione.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria