Una partnership strategica per automatizzare la piega

TRUMPF e STARMATIK, lo specialista italiano per l’automazione robotizzata delle macchine per la lavorazione della lamiera, collaboreranno più strettamente in futuro.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Qualità ed esperienza i nostri valori aggiunti, la robotica il nostro credo

nnovazione, automazione, robot e competenza; sono questi gli ingredienti di una ricetta vincente che da oltre trent’anni guida Metal Master nella sua attività dedita alla produzione conto terzi di prodotti metallici di qualità assoluta

0 Condivisioni
Leggi il seguito

La punzonatrice deve essere solida, affidabile, a basso consumo e a manutenzione zero

In un mondo che privilegia il laser ad alta potenza per le applicazioni di taglio come sta cambiando la punzonatrice per fronteggiare questo strapotere tecnologico? Sarà il concetto di combinata a rilanciare i fasti della regina della lavorazione lamiera? A queste e altre domande ha risposto Pierluigi Vaghini, Engineering Manager di AMADA Italia durante il suo intervento in occasione del Punching Day organizzato dalla nostra rivista Deformazione.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Non semplici punzonatrici, ma veri centri di lavoro 3D

come, accanto agli impianti di taglio laser, le punzonatrici TruPunch offrano l’opportunità di realizzare con un unico impianto e in modo completo particolari anche molto complessi, arrivando a essere definite centri di lavoro 3D

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Per noi, oggi, la punzonatrice è servo-elettrica

È stato Riccardo Pellegrini, Country Sales Manager Italia di Prima Power a raccontarci lo stato dell’arte di questo primario costruttore di punzonatrici e ad accompagnarci alla scoperta delle soluzioni tecnologiche collegate a queste macchine sempre più combinate a soluzioni di taglio con cesoia angolare o testa di taglio laser.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

La punzonatrice è sempre più automatizzata e contestualizzata!

Dal 1986 Euromac sviluppa e innova il processo di punzonatura della lamiera. Secondo il credo di questo storico marchio italiano, la punzonatrice non è più da considerarsi solo stand alone ma anche, e sempre più, automatizzata e contestualizzata con tutto ciò che la circonda in officina attraverso sistemi per il sorting dei pezzi singoli o un più ampio concetto di cella robotizzata in cui la punzonatrice opera in sintonia con una pressa piegatrice, per esempio.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

No Banner to display