Più sicurezza e intelligenza artificiale con igus

Attraverso le fiere, igus presenta sempre le sue ultime novità, tese ad affrontare le sfide legate all’industria del futuro che vede tra i focus principali sicurezza e intelligenza artificiale, legati indissolubilmente ad automazione, robotica e sostenibilità.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Il trucco c’è ed è robotizzato! Il lavoro di squadra di Mitsubishi Electric e Zetapunto

Bellerofonte non è solo il personaggio della mitologia greca, ma è anche la macchina ideata da Zetapunto per il confezionamento di cialde e trousse per il settore della cosmetica, un comparto che sta trainando la giovane azienda vimodronese. Questa macchina, come molte altre di Zetapunto, utilizza tecnologia Mitsubishi Electric, con cui c’è una forte collaborazione da alcuni anni. Ci siamo fatti raccontare tutto da Filippo Zechini, fondatore di Zetapunto.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Arriva la macchina robotizzata multiuso di Kemag

Kemag, giovane realtà bergamasca, sta lanciando sul mercato la K40, macchina robotizzata multiuso realizzata per l’asservimento in lavori ripetitivi: un unicum nel suo genere, che permette un’integrazione molto semplice negli ambienti industriali e semplifica il lavoro degli utilizzatori. Ce ne ha parlato Rachele Magri, CEO di Kemag.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Linee guida per i laboratori meccatronici

AIdAM ha redatto le linee guida dei laboratori meccatronici, congiuntamente con la Rete iM2A, per definirne gli standard: l’esigenza è garantire agli studenti del medesimo indirizzo di studi, a livello nazionale, di sviluppare competenze omogenee e rendere più efficaci gli investimenti per la realizzazione dei laboratori stessi.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Una nuova rete per il futuro

Da Nord a Sud, la Rete M2A, nata da un’intuizione di AIdAM e del MIUR (oggi MIM) e che oggi conta circa 200 istituti aderenti, ha aiutato le scuole di Meccanica, Meccatronica e Automazione a migliorare la propria offerta formativa e ad allinearsi maggiormente alle esigenze delle aziende. Durante un convegno a Roma, è stata organizzata un’Assemblea Costituente affinché questo network virtuoso si allargasse: nasce così la Rete i.M2A, che ingloba anche gli istituti a indirizzo Informatica e Telecomunicazioni.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Assemblare un dispositivo salvavita

Osai Automation Systems ha recentemente sviluppato una linea di assemblaggio per la produzione di sensori antiincendio per un importante player del settore. Si tratta di un impianto completamente automatizzato, con complesse stazioni di assemblaggio e testing, progettate con la consapevolezza che i prodotti in uscita dalla linea, e successivamente messi in commercio, garantiscano una totale assenza di difetti, come è doveroso quando si tratta di dispositivi di sicurezza il cui compito è salvare vite umane.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

I giusti componenti per il settore aerospaziale

Il Gruppo Esea ha scelto tavole rotanti e azionamenti di Hiwin per sviluppare una macchina custom che avrà il compito di realizzare tank in materiale composito per il settore aerospaziale. I prodotti Hiwin sono stati scelti perché rispondevano a tutte le esigenze dell’azienda, come per esempio affidabilità e compatibilità ProfiNET.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Progettare con lungimiranza, garantendo semplicità: l’esperienza di Samac e Festo

Samac, azienda bresciana specialista nella creazione di macchine customizzate, ha realizzato una linea di assemblaggio e collaudo di valvole EGR utilizzando le soluzioni di movimentazione di Festo, la cui collaborazione ha permesso di realizzare un impianto flessibile, dinamico e innovativo.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

La meccatronica affronta (bene) l’elettrificazione

Come sta cambiando il manifatturiero con l’elettrificazione? Quali sono le sfide e le opportunità? Lo abbiamo chiesto ai membri del Comitato Tecnico della rivista: Elio Bolsi (wenglor), Enzo Catenacci (Raybotics), Marino Colombo (SMC), Alessandro D’Aloiso (OTS Assembly), Fabio Greco (KLAIN Robotics), Fabio Papaleo (GAV Sistemi) e Arianna Saleri (Camozzi Automation).

0 Condivisioni
Leggi il seguito