Quando l’automazione prevede l’avvitatura

Le fabbriche e gli impianti stanno cambiando, andando sempre di più verso un’industria interconnessa e automatizzata; il settore dell’avvitatura, ovviamente, non è rimasto a guardare: si stanno infatti affermando sul mercato sistemi semiautomatici e automatici, ideali per l’utilizzo con i robot collaborativi.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Sistemi pick&place per aumentare la produttività

FIAM propone dei sistemi pick & place per aumentare la produttività: la soluzione è quella di coadiuvare le operazioni di pick & place con l’utilizzo di un alimentatore automatico per le viti e di una lama magnetizzata o di un sistema di aspirazione viti per l‘utensile.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

L’operatore è il cuore dell’avvitatura

Quanto è importante l’ergonomia per gli operatori e per la produzione? Quali vantaggi portano i sistemi di monitoraggio? Stiamo andando verso un’avvitatura cibernetica 5.0? A queste domande ha risposto Nicola Bacchetta, Direttore Commerciale e Marketing di FIAM, durante la chiacchierata avvenuta nel contesto dell’Assembly Week, raccontandoci l’evoluzione delle tecniche di giunzione e dell’avvitatura industriale.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Assemblaggio industriale flessibile con la robotica collaborativa

FIAM organizza per il 16 giugno un webinar dal titolo “Assemblaggio industriale flessibile con la robotica collaborativa”, a cui parteciperanno anche le aziende partner Universal Robots e IGuzzini.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Il monitoraggio dell’avvitatura si evolve

La gamma eTensil di Fiam è stata dotata della nuova unità di alimentazione modello TPU-M1; in questo modo il monitoraggio dell’avvitatura si evolve, perché il sistema diviene più efficiente ed easy-to-use, aiutando anche l’organizzazione smart della produzione.

0 Condivisioni
Leggi il seguito