I robot come Lego con AutomationWare

I J-Actuators sono gli attuatori ad alta tecnologia di AutomationWare, utilizzati anche per produrre soluzioni robotiche personalizzate. Permettono moltissime composizioni, a seconda delle esigenze, rendendo quindi i robot semplici da costruire, come dei Lego.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Il futuro è robotico! Parola di ABB

Da tre anni, ABB punta sulla formazione per gli studenti delle superiori attraverso progetti dedicati in cui ragazze e ragazzi possono cimentarsi sui robot ABB mentre sono ancora sui banchi di scuola, anche con un contest: RoboCup è la competizione che coinvolge diversi istituti, in cui gli studenti programmano delle isole robotizzate. Nel 2022 è stata riconosciuta come competizione ufficiale in ambito scientifico-tecnologico dal Ministero dell’Istruzione italiano

0 Condivisioni
Leggi il seguito

I robot di Fanuc sono dedicati alla generazione Z

FANUC propone per gli studenti delle scuole, ITS e università diverse attività per appassionarli al mondo della robotica e del manifatturiero, con l’obiettivo di costruire un futuro roseo per il settore. L’azienda sostiene la competizione WorldSkills, ospitando anche gli studenti presso la propria Academy, uno spazio dedicato alla formazione in campo robotico e controllo numerico. Ma non solo: FANUC mette a disposizione celle, partecipa a fiere educational e supporta il percorso formativo negli ITS.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

I robot a scuola sono necessari, K.L.A.IN.robotics ne è convinta!

Dal 2017, K.L.A.IN.robotics ha inaugurato la sua divisione Educational, pensata in particolare per le scuole tecniche superiori: attraverso essa, l’azienda bresciana propone robot didattici per le scuole, in modo da fornire agli studenti nuovi strumenti per conoscere e costruire la tecnologia che viene utilizzata nelle aziende, dando loro delle competenze da spendere subito dopo il diploma.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Fare cultura della robotica con YASKAWA

La vocazione alla formazione di Yaskawa Italia è a più livelli: l’azienda vuole fare cultura della robotica arrivando nelle scuole superiori e alle aziende anche attraverso canali meno istituzionali, grazie al supporto di influencer. Un lavoro, molto radicato sul territorio, che serve a riempire il gap tra scuola e mondo del lavoro, ma anche per insegnare che i robot sono amici dei lavoratori e non dei concorrenti.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Il modello duale “all’italiana”

Abbiamo intervistato Franco Pozzi, Direttore Generale Salesiani Lombardia per la Formazione ed il Lavoro – CNOSFAP, per approfondire in che modo viene declinata e affrontata l’attività di educational nella meccatronica all’interno del canale della formazione professionale e non solo e del modello duale che vede la collaborazione di ente e aziende.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Le sfide del 2023 per Comau

Ci sono tante sfide che attendono il 2023, anche per COMAU ovviamente, e: l’azienda torinese è pronta ad affrontarle. Ne abbiamo parlato con Alessandro Piscioneri, Global Head of Strategic Marketing Advanced Robotics & Digital, e Gian Carlo Tronzano, Global Head of Global Competence Center for Cell Manufacturing and Battery solutions, concentrandoci su robot ad alta velocità, esoscheletri e l’elettrificazione in ambito automotive.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Intelligenza, integrazione e sicurezza: il metodo Mitsubishi Electric

Mitsubishi Electric è in grado di proporre un portafoglio di automazione completa, e con un mix di intelligenza, integrazione e sicurezza offre sistemi interi per automatizzare e robotizzare linee produttive.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

No Banner to display