Menu
Sunday, 22 Luglio 2018

Il futuro dell’alesatura

BIG KAISER ha presentato recentemente un sistema completamente automatizzato e integrato per operazioni di alesatura che introduce un nuovo livello di controllo e precisione al concetto di Fabbrica Intelligente.

di A.M.

Giugno/Luglio 2018

In occasione dell’International Aerospace Forum 2018, organizzato da Makino, BIG KAISER ha presentato il prototipo del suo sistema EWA, un innovativo utensile di precisione per l’alesatura, capace di operare in modo completamente automatizzato senza che sia richiesta la presenza di un operatore.
Grazie alle teste della serie EWA è possibile risparmiare tempo in modo significativo, dal momento che non è più richiesto di interrompere il ciclo di lavorazione delle macchine per effettuare le misure e per regolare manualmente l’utensile. Inoltre, eliminando il “fattore umano” si riduce il rischio di sprecare pezzi costosi a causa di errori imputabili agli operatori. Il risultato netto comporta una riduzione dei costi, migliore precisione, e la possibilità di gestire più diametri e di ripetere più fori, evitando la necessità di una compensazione manuale per l’usura dei componenti.
Jose Fenollosa, Head of Electronic Development di BIG KAISER, spiega: “In settori come l’industria aerospaziale, sbagliare un pezzo comporta un costo molto salato, che può arrivare fino a oltre 50.000 dollari. Le teste EWA riducono questo rischio al minimo. L’alesatura viene eseguita più velocemente, con maggior precisione e senza doversi preoccupare del fattore umano. EWA introduce un nuovo livello di controllo automatizzato a Industry 4.0 e al concetto di Fabbrica Intelligente”.

Tre modalità di configurazione
Le teste EWA possono essere impiegate in tre modalità di configurazione. Possono funzionare come utensile indipendente, controllate da tablet tramite connessione wireless. Oppure, nel caso di macchine utensili tradizionali, è possibile utilizzare un’interfaccia PC tra la macchina e la testa così da avere il controllo completamente automatizzato e a circuito chiuso, con i comandi che vengono inviati dalla macchina a EWA in modo da regolare automaticamente o fermare il processo di lavorazione della macchina, se necessario. Infine, nel caso di macchine utensili tecnologicamente avanzate, si può lanciare il software di controllo delle teste EWA direttamente dalla macchina, senza bisogno di integrare alcun dispositivo esterno.
BIG KAISER sta collaborando con Makino e con diverse aziende che hanno in previsione di investire in innovazione per far diventare questo livello di automazione integrata il nuovo standard di Industria 4.0.
Il sistema di utensili EWA è basato sulle teste di alesatura digitali EWE e sulle teste di alesatura EWN, ed è stato interamente sviluppato internamente dall’azienda svizzera.

L’alesatura di precisione è alla portata di tutti
Allo scopo di assicurare il controllo completo da dispositivo mobile dell’innovativa gamma di teste di alesatura digitali EWE, oltre a mostrare i parametri di taglio più adatti per eseguire lavorazioni di precisione, BIG KAISER ha rilasciato la nuova, aggiornata versione della sua app per smartphone e tablet BIG KAISER v1.6.
Compatibile con i dispositivi Android e iOS, la app semplifica la configurazione, il controllo e la regolazione delle teste di alesatura EWE. La connettività Bluetooth offre la massima flessibilità agli operatori, e permette loro di monitorare anche a distanza le deviazioni del diametro di taglio, determinare i parametri ottimali di taglio per gruppi di utensili, e molto altro.
Inoltre, la app fornisce i parametri di taglio richiesti per qualsiasi applicazione standard e supporta una vasta gamma di teste di alesatura, in linea con la consolidata esperienza di BIG KAISER nelle lavorazioni di precisione. Nella versione 1.6 della app sono presenti i dati completi relativi a 61 utensili BIG KAISER per la sgrossatura e l’alesatura/barenatura, con diametri da 0,4 a 620 mm.
Il passaggio in un tocco da sistema imperiale a metrico ne consente l’utilizzo letteralmente in tutto il mondo.
“A partire dalla release della prima versione nel 2016, la app ha registrato migliaia di download e il feedback che abbiamo ricevuto è sempre stato molto positivo”, commenta Giampaolo Roccatello, Head of Sales South Europe di BIG KAISER. “Abbiamo voluto rendere questa versione ancora più completa aggiungendo nuove funzionalità, estendendo le lingue supportate così da incrementare la platea degli utilizzatori e abbiamo risolto alcuni piccoli problemi. Questa app abbraccia in pieno la filosofia 4.0 che caratterizza le nuove soluzioni di BIG KAISER, come la serie di teste di alesatura digitali wireless EWE, e dimostra l’assoluto impegno dell’azienda svizzera in questa direzione”.
La nuova app rende disponibile lo storico delle regolazioni degli utensili sincronizzati offrendo alle aziende informazioni di importanza strategica per la realizzazione degli obiettivi di produzione intelligente e l’adesione a procedure Industry 4.0. La nuova app di BIG KAISER è disponibile in cinque lingue: inglese, tedesco, italiano, francese e spagnolo. I manuali aggiornati sono consultabili in inglese, francese e tedesco.
BIG KAISER prosegue nel percorso di costante e continua ottimizzazione dell’app: la prossima release è attesa già entro l’anno. Tra le nuove funzionalità che saranno disponibili in futuro, la possibilità di gestire utensili multipli e di esportare i dati storici.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria