Una strategia di R&S incentrata sulle persone e sul pianeta

A sei mesi dall’annuncio dell’investimento da oltre 750 milioni di euro per l’innovazione tecnologica sostenibile, Epson si impegna anche sul fronte della ricerca e sviluppo (R&S) con investimenti futuri che saranno focalizzati sullo sviluppo di nuovi materiali e di nuove soluzioni in grado di ridurre l’impatto ambientale.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Numeri importanti e destinati a crescere…

Con l’affermarsi dell’economia green, nei prossimi anni l’offerta di materie prime, e di metalli non ferrosi in particolare, dovrà soddisfare e coprire una domanda in costante aumento. Per fare il punto della situazione attuale e per parlare delle strategie future, si è svolta recentemente (e in presenza) l’assemblea Assomet.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

La nuova sfida ecologica è nel recupero del polietilene

Passa dal polietilene la nuova sfida ecologica. In occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, istituita 49 anni fa dall’assemblea generale delle Nazioni Unite e celebrata ogni 5 giugno, il consorzio Ecopolietilene ribadisce l’importanza di una corretta gestione dei rifiuti derivanti dai beni in polietilene.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Materiali biodegradabili anziché plastica tradizionale

Nell’Europa post-Covid19, la produzione di plastiche biodegradabili e di eco-bioplastiche non rappresenterebbe solamente un’importante ambizione ecologica, ma anche una grande opportunità industriale per la ripresa economica in tutto il continente.

0 Condivisioni
Leggi il seguito