Menu
Monday, 18 Dicembre 2017

Come migliorare l’efficienza in attrezzeria

Grazie all’utilizzo del sistema ERP WorkPLAN di Vero Project, la società bresciana Tecnomam, specializzata da oltre 30 anni nel settore degli stampi per materie plastiche e leghe di alluminio, è stata in grado di ottimizzare il proprio processo produttivo, dalla fase di preventivazione fino alla realizzazione dello stampo.

di Alberto Marelli

Ottobre 2017

Situata nel basso Lago di Garda, e precisamente a Desenzano del Garda (BS), Tecnomam è una realtà industriale specializzata da oltre 30 anni nel settore degli stampi per materie plastiche e leghe di alluminio.
“Tecnomam nasce nel 1980 come ditta M.A.M. snc per iniziativa dei tre soci fondatori, rappresentati dalle iniziali del logo, che per esperienze acquisite in precedenza rivolgono le loro attenzioni al settore produzione stampi per materie plastiche e attrezzature tecniche”, spiega Gilberto Ambrosi, Consulente Tecnico e Coordinatore del Processo Produttivo presso Tecnomam. “Nel corso degli anni M.A.M. diventa una realtà importante nel settore e nel 2002 cambia la ragione sociale in Tecnomam srl”.
Nel 2006 l’azienda bresciana entra a far parte del gruppo S.A.R.A. Ing. Sandro Benussi srl, realtà storica con sede operativa a Brescia, attiva sin dal 1938 nello stampaggio di prodotti in plastica. In particolare, oggi S.A.R.A. è un’azienda leader del settore automotive con clienti come IVECO, CNH, FERRARI e VOLVO-RENAULT.
“Da quando Tecnomam è entrata nel gruppo S.A.R.A. siamo ancora più competitivi - afferma Ambrosi - grazie a un’integrazione verticale che consente di proporre ai nostri committenti un supporto in qualunque fase di sviluppo di un progetto: dall’idea iniziale del prodotto alla sua distribuzione sul mercato”.
“Tecnomam, pur prestando particolare attenzione alla casa madre con la fornitura di stampi, è attenta alle esigenze di manutenzioni e supporto tecnico dei propri clienti storici oltre a mantenere una significativa indipendenza produttiva per soddisfare tutte le esigenze.
Oggi Tecnomam è una realtà consolidata con attrezzature importanti e un know-how di tutto rispetto.
Obiettivo strategico è da sempre un rapporto diretto e di stretta collaborazione con il cliente in quanto si è dimostrato che tale tipo di rapporto aiuta a garantire piena soddisfazione e assoluta qualità del prodotto e del servizio”.

Vasta esperienza
Nel corso dell’attività, le competenze di Tecnomam sono aumentate. Dalla costruzione degli stampi si sono aggiunte la progettazione, la ricerca delle soluzioni più idonee per ottimizzare il prodotto finale, il servizio commerciale in fase di analisi preliminare, il servizio al cliente durante e dopo la costruzione dello stampo, la campionatura degli stampi e la fornitura di particolari meccanici di precisione, parti stampanti e particolari per stampi.
“Siamo in grado di progettare e costruire stampi pilota versionabili, stampi a multicavità in camera calda, stampi con svitamento sia meccanico che oleodinamico, stampi in bicomponente, stampi per iniezione assistita a gas, stampi con sovrastampaggio di inserti sia metallici che plastici”, dichiara Ambrosi. “Le nostre attrezzature si caratterizzano per l’elevata versatilità, l’eccellente qualità e l’assoluta precisione. Ecco perché i nostri stampi vengono ogni giorno scelti da aziende che appartengono a settori quali: alimentare/packaging, automazione e robotica, automotive, elettrodomestici, elettromedicale, elettrotecnico, illuminazione, meccanica di precisione, pressofusione di alluminio e zama, sport e tempo libero”.

Massima attenzione progettuale e costruttiva
Ogni commessa vede impegnata Tecnomam in uno studio tecnico-applicativo specifico che prende in considerazione la qualità dei pezzi stampati, la produttività dello stampo e la semplificazione di eventuali automatismi. “Ascoltiamo le necessità del cliente e analizziamo i materiali da impiegare nello stampaggio, puntando alla realizzazione di un prodotto raffinato e capace di soddisfare ogni esigenza. Argomenti quali la durata dello stampo, la sua produttività e la riduzione degli scarti, ricevono la massima attenzione progettuale e costruttiva”, spiega Ambrosi.
L’attrezzeria comprende un parco macchine ad alta potenzialità che viene rinnovato per essere sempre all’avanguardia e per ridurre tempi di consegna e costi. “Partiamo da macchine a 3 assi tradizionali per le operazioni di sgrossatura fino a centri di lavoro a 3 e 5 assi ad alta velocità per la finitura; in officina sono presenti anche macchine per elettroerosione a tuffo e filo nonché un’alesatrice utilizzata sia per la foratura profonda che per la sgrossatura o sbancatura di pezzi di grosse dimensioni”, sottolinea Ambrosi.

Necessari processi snelli e immediati
Il mondo degli stampi è talmente complesso che oggigiorno risulta quasi impossibile gestirlo con profitto se oltre ad utilizzare macchine e sistemi di ultima generazione non viene analizzato nel particolare con processi snelli e immediati. “Quando mi è stata richiesta da S.A.R.A. la consulenza per la gestione di Tecnomam, la prima analisi è stata rivolta non alla qualità del prodotto, che ritengo per altro di buona fattura, ma alla gestione del processo produttivo. L’obiettivo principale da raggiungere è riuscire a gestire la presenza fisica degli addetti nei limiti delle 40 ore settimanali e concentrare gli sforzi con l’obiettivo di utilizzare i macchinari per un periodo di tempo il più lungo possibile senza essere presidiati”, afferma Ambrosi.
È a questo punto che entra in campo Vero Project con la propria piattaforma modulare WorkPLAN. “Non riuscivo a trovare nulla che non fosse macchinoso e di difficile gestione”, spiega Ambrosi. “Quando lo scorso anno ho visitato per puro caso lo stand di Vero Project durante una fiera specializzata, mi è stato presentato un prodotto che ho ritenuto non solo come potenziale soluzione a 360° dei miei problemi, ma anche come potenziale aiuto per raggiungere obiettivi correlati. Oggi WorkPLAN è entrato a pieno titolo nel processo organizzativo e produttivo di Tecnomam, grazie anche alla giusta interpretazione di chi ci si è dedicato con impegno ed è riuscito a trasformarlo in un affidabile compagno di lavoro”.

Importanti benefici a livello aziendale
Grazie all’utilizzo di WorkPLAN, Tecnomam ha ottimizzato la gestione dell’intero processo produttivo. “L’implementazione di WorkPLAN ci è stato di grande aiuto soprattutto per comprendere dove eravamo carenti a livello organizzativo”, spiegano Enos Saottini ed Ermal Ndrecaj, Tecnici di Tecnomam. “L’aspetto legato alla ripartizione tecnica ci ha dato la possibilità di analizzare in modo approfondito tutti quegli aspetti che in passato erano trattati in modo più superficiale”.
Nella logica di fornire un servizio completo agli stampisti, all’interno di WorkPLAN è presente il catalogo completo di Meusburger, società austriaca specializzata nella costruzione di componenti normalizzati per stampi. “Grazie a questa funzionalità, è possibile importare i dati dal sito Meusburger e di redigere in automatico dalla distinta base del CAD l’ordine fornitore conoscendo in tempo reale il costo dei componenti”, afferma Ambrosi.
Il sistema ERP WorkPLAN, distribuito in esclusiva in Italia da Vero Project, è in grado di leggere pressoché qualsiasi progetto CAD 3D nativo, scomporlo nelle sue parti come previsto dall’ufficio tecnico, e associare ogni componente con relativa grafica 3D a tutte le fasi di lavorazione o produzione, in modo che anche l’operatore a bordo macchina non dovrà chiedere disegni su carta ma avrà automaticamente nella sua lista compiti gli oggetti 3D visualizzabili e misurabili che dovrà realizzare.
WorkPLAN è modulare, per soddisfare le esigenze attuali e future. Il suo database consolidato e stabile è in grado di gestire sia piccole che grandi aziende con la stessa efficienza. L’applicazione viene fornita con i moduli di base necessari per tutte le attività aziendali standard. Moduli esperti, come la pianificazione, magazzino, gestione qualità e raccolta ore, possono essere aggiunti in una fase successiva.

Visualizzatore e analizzatore di file CAD 3D e 2D
Un importante modulo di interfaccia di WorkPLAN è WorkXplore, visualizzatore 3D/2D che legge tutti i formati CAD nativi più diffusi e consente di visualizzare, misurare e analizzare modelli o disegni da qualsiasi sistema CAD. La semplicità e la praticità dell’interfaccia utente permette all’operatore di accedere a una serie completa di funzioni di base direttamente dalla schermata principale assicurando l’utilizzo veloce del software.
WorkXplore offre una gamma di funzioni di analisi che solitamente sono disponibili solo nelle soluzioni CAD più costose. Oltre a essere efficiente e rapida, sia sui grandi modelli come su quelli più piccoli, questa funzione permette un’attenta analisi dello spessore, degli angoli di sformo, della tipologia di facce e superfici, dei bordi, dei raggi minimi e massimi degli ingombri.
WorkXplore include un kernel di animazione funzionale che permette agli utenti di generare viste esplose o movimenti di montaggio animati. L’impostazione dell’animazione si ottiene semplicemente avviando movimenti base come traslazione, rotazione o seguendo una guida.
WorkXplore permette inoltre di generare istantanee dello schermo per illustrare i documenti tecnici e i fogli di montaggio; il visualizzatore possiede un raccoglitore di immagini che permette agli utenti di gestire in modo semplice grandi volumi di immagini.
Da sottolineare che WorkXplore permette di comunicare parti 3D e assiemi a subfornitori, clienti o colleghi utilizzando un’applicazione indipendente generata da WorkXplore. Questa applicazione è estremamente compressa e facile da trasmettere via email. Il destinatario può immediatamente visualizzare e lavorare sul modello 3D senza richiedere i dati CAD originali o avere un sistema CAD.

Preventivazione degli stampi
I positivi risultati raggiunti da Tecnomam grazie al sistema WorkPLAN, hanno spinto l’azienda bresciana a dotarsi anche di un’altra soluzione Vero Project: Quick Quote, un applicativo Windows® pensato e sviluppato da Vero Project per fornire velocemente le indicazioni del costo industriale di fabbricazione di uno stampo. Quick Quote lavora usando due motori diversi che possono funzionare insieme per dare in poco tempo preziose informazioni sui costi di: piastre, normalizzati, lavorazioni meccaniche, elementi di montaggio e tutti quei componenti che concorrono al costo dello stampo. Si possono scorrere i preventivi già fatti, archiviati scegliendo per analogie (numero di impronte, numero di movimenti, dimensioni, ecc...) e variare solo i dati significativi del progetto in corso, riaggiornando così la stima dei costi. Quick Quote valuta volumi e superfici da asportare per dedurre in modo statistico i tempi di lavorazione sulle varie macchine presenti in officina: fresatrici e centri di lavoro, erosioni a filo e a tuffo.
Quick Quote può utilizzare il CAD già installato in azienda per leggere e visualizzare la matematica del particolare da stampare, oppure può essere fornito con VISI. Quick Quote si interfaccia con Microsoft® Office.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Utensili

Comunicazione tecnica per l'industria