I sistemi di assemblaggio modulari semplificano il processo di progettazione

Getecno distribuisce in Italia i prodotti dell’americana Ruland, tra cui sistemi di assemblaggio modulari per il montaggio di sensori e guide, che permettono ai progettisti di risparmiare tempo in una prima fase e di adattare tutto all’applicazione specifica in una seconda. Questi kit sono costituiti da tubi di supporto, connettori a morsetto, componenti di fissaggio e accessori vari.

Ruland, azienda americana distribuita in Italia da Getecno, offre sistemi di montaggio modulari come kit coordinati. I sistemi di assemblaggio sono costituiti da vari componenti che sono adatti per l’uso con guide di trasporto, sensori, display, telecamere e altri componenti per applicazioni industriali. I sistemi coordinati semplificano notevolmente il processo di progettazione: i progettisti selezionano il gruppo di componenti che sono ottimali per i loro sistemi; viene eliminata una ricerca dispendiosa in termini di tempo per i componenti che non sono compatibili tra loro. I kit di montaggio modulari predefiniti sono costituiti da tubi di supporto, connettori a morsetto, componenti di fissaggio e accessori che vengono utilizzati, per esempio, nei sistemi per la lavorazione degli alimenti, nell’industria dell’imballaggio e della stampa così come nei sistemi di trasporto. I kit di montaggio Ruland consentono ai progettisti di adattare tutto all’applicazione specifica in una seconda fase. Le opzioni di personalizzazione standard includono la modifica della lunghezza del tubo del supporto, l’aggiunta di scale longitudinali e la regolazione della dimensione del foro di montaggio del sensore sul supporto del sensore. Altre opzioni di personalizzazione, come le leve regolabili per la regolazione rapida e senza attrezzi dell’altezza o della larghezza del trasportatore, o i magneti di ritenuta facilmente rimovibili per il trasporto senza problemi o la rimozione dei componenti, offrono una flessibilità aggiuntiva.

Ruland offre sistemi speciali per il montaggio delle guide negli impianti di trasporto.
Ruland offre sistemi speciali per il montaggio delle guide negli impianti di trasporto.

Tre versioni disponibili per il montaggio sensori

I sistemi coordinati per il montaggio dei sensori di Ruland sono disponibili in tre versioni base.
I sistemi coordinati per il montaggio dei sensori di Ruland sono disponibili in tre versioni base.

I sistemi coordinati per il montaggio dei sensori sono disponibili in tre versioni base: con connettore a croce girevole, con connettore a croce fisso (collegamento a 90°) o con bulloni flangiati. Tutte le versioni sono dotate di supporti per sensori rotondi o tubolari con un diametro di 8, 12, 18 o 30 mm. In alternativa, è disponibile una piastra di fissaggio o un supporto del sensore senza foro di montaggio per il fissaggio di un foro su misura per il rispettivo sensore. Le piastre di fissaggio possono essere utilizzate anche come superfici riflettenti in applicazioni con sensori ottici o per il montaggio di monitor. Nella versione con connettore a croce girevole, il sensore può essere ruotato di 360° attorno all’asse x o y per un posizionamento esatto. Il sistema con connettore a croce fisso (disposizione a 90°) ha due tubi di tenuta fissati con un angolo di 90°. Questa variante contiene più componenti.
Tuttavia, se non si desidera la regolazione per rotazione, la lunghezza e l’altezza del sistema possono essere regolate in modo più semplice ed economico rispetto alla versione con connettore a croce girevole. Anche la versione con bulloni flangiati come supporto è una soluzione a due vie fissata a un angolo di 90°. Il design compatto e semplificato è ideale per sistemi che richiedono il riposizionamento del connettore del morsetto del sensore lungo il tubo di supporto in un solo piano (verticale o orizzontale).

Semplificazione e ripetibilità

Oltre ai set di montaggio dei sensori, Ruland offre sistemi speciali per il montaggio delle guide negli impianti di trasporto. Sono progettati per guide laterali coniche con larghezza di apertura di 17 mm o 0,67 pollici. Le varianti di base per i sistemi di montaggio su guide sono una versione con un connettore fisso a croce (collegamento a 90°) e un sistema con bulloni flangiati. I kit di montaggio hanno gli stessi vantaggi funzionali dei sistemi di sensori, a eccezione del fatto che in questo caso i supporti dei sensori sono sostituiti da morsetti a guida. L’utilizzo degli stessi componenti rende più facile per i progettisti la scelta dello stesso sistema di base, con conseguente semplificazione e ripetibilità tra gli impianti. All’occorrenza è possibile aggiungere ulteriori connettori a morsetto e tubi di supporto, per esempio nel caso di applicazioni con guide di trasporto disposte a coppie o una sopra l’altra. I sistemi di assemblaggio coordinati consentono un notevole risparmio di tempo nella fase di progettazione: un’unica pagina di selezione del prodotto all’indirizzo www.ruland.com fornisce tutti i componenti necessari per realizzare un intero sistema. Per realizzare un sistema personalizzato Ruland ha messo a punto un tutorial su come selezionare i vari componenti: qui gli utenti possono accedere a tutti i componenti e ai sistemi predefiniti, nonché alle informazioni su come realizzare i propri sistemi di assemblaggio.

0 Condivisioni