Menu
Saturday, 27 Maggio 2017

Rigida interfaccia tra macchina e utensili

Crescono i costruttori mondiali di macchine utensili che utilizzano il sistema a doppio contatto cono/flangia BIG-PLUS di BIG KAISER. BIG-PLUS assicura il contatto simultaneo conico e frontale tra il mandrino della macchina e il portautensile, e di conseguenza il contatto tra la macchina e gli utensili risulta estremamente solido.

di A.M.

Novembre 2016

BIG KAISER, azienda svizzera specializzata in utensili e soluzioni per lavorazioni meccaniche di alta precisione destinate ai settori automobilistico, militare e aerospaziale, energia, medicale e orologeria, annuncia l’estensione a tre nuovi costruttori di macchine - Hurco, Spintrue e OMV - della licenza per la produzione del sistema di mandrini e utensili BIG-PLUS, che assicura una rigida interfaccia a doppio contatto tra la macchina e gli utensili. BIG-PLUS è l’unico sistema che fornisce il contatto simultaneo conico e frontale tra il mandrino della macchina e il portautensile, e di conseguenza il contatto tra la macchina e gli utensili risulta estremamente solido. Ciò migliora la precisione della lavorazione e la ripetibilità e assicura un miglior smorzamento delle vibrazioni nonché una maggiore rigidità, consentendo velocità di taglio elevate e riducendo lo sforzo di taglio, oltre ad estendere la vita degli utensili. Ad esempio, durante test di fresatura a spallamento, BIG-PLUS ha ridotto la deviazione dell’utensile del 30% rispetto ad un tradizionale portautensili BT con standard DIN 69871.

Elevate tolleranze e precisioni
Il sistema BIG-PLUS è stato progettato da BIG Daishowa, parte del gruppo BIG KAISER. “Altre aziende affermano di fornire un sistema di contatto flangia/cono simile a quello di BIG-PLUS, ma in realtà questi sistemi non offrono le tolleranze richieste e non garantiscono la precisione necessaria per consentire un contatto solido”, dichiara Peter Elmer, CEO di BIG KAISER. “L’impiego di un portautensili tradizionale potrebbe comportare un contatto meno forte e il conseguente deterioramento del mandrino, con perdita della garanzia della macchina. BIG-PLUS è il sistema originale che consente il doppio contatto simultaneo tra mandrini e portautensili. Per i costruttori di macchine, raccomandare BIG-PLUS ai propri clienti assicura lavorazioni accurate ed elimina il rischio di danneggiare la macchina”. Con BIG-PLUS, il primo contatto si ottiene inserendo il cono nel mandrino macchina. A causa della forza di trazione, il cono espande il mandrino con una determinata tolleranza. L’utensile viene ulteriormente tirato nel mandrino finché la flangia raggiunge la superficie del naso del mandrino. I portautensili vengono mantenuti a una distanza fissa tra la linea del calibro e la faccia con una tolleranza di pochi micron. A questo livello di tolleranza, BIG KAISER assicura che qualsiasi utensile BIG-PLUS inserito in un mandrino BIG-PLUS fornirà il contatto appropriato tra cono e faccia. Avendo le stesse dimensioni di un portautensili BT DIN 69871, BIG-PLUS offre un’intercambiabilità totale con gli accessori esistenti. “Per ottenere la massima accuratezza nella lavorazione è necessario che la calibrazione venga effettuata solo dai licenziatari BIG-PLUS”, spiega Elmer. “Qualsiasi altro portautensili che non è stato prodotto con licenza BIG Daishowa non è stato controllato dal calibro campione, e potrebbe non offrire le medesime prestazioni di contatto tra la faccia della flangia ed il cono, il che potrebbe comportare la perdita del contatto e il danneggiamento del mandrino”. Hurco, Spintrue e OMV vanno ad aggiungersi a una lista di oltre 120 costruttori di macchine che già utilizzano il sistema BIG-PLUS; tra questi, Bridgeport, Dixi, Doosan, Enshu, Fanuc, G&L, Kitamura, MAG, Makino, Matsuura, Mazak, Milltronics, Mitsubishi, Mitsui Seiki, DMG MORI, Niigata, OKK, Okuma, SNK, Toyoda e Yasda. La grande diffusione sul mercato fa sì che molti utilizzatori potrebbero già avere una macchina compatibile con il sistema BIG-PLUS, senza per questo esserne necessariamente consapevoli.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Utensili

Comunicazione tecnica per l'industria