Menu
Monday, 22 Gennaio 2018

Monitor per il controllo da remoto dei sensori

Con l’obiettivo di aiutare i clienti a monitorare da remoto diverse tipologie di sensori nei reparti di produzione, SMC Italia ha presentato la nuova serie di monitor PSE300AC, dotati di un display che permette di visualizzare contemporaneamente tre diversi valori di misura, consentendo agli operatori di tenere sotto controllo, in tempo reale, lo stato delle applicazioni.
“Il monitor PSE300AC è una gradita aggiunta alla nostra gamma di sensori ed è stato progettato per semplificare il processo di monitoraggio dei nostri clienti”, spiega Dario Salacone, Instrumentation & Fluid Control Area Manager di SMC Italia. “La facilità d’uso e l’accuratezza delle informazioni ricevute permettono di avere una conoscenza dettagliata e rapida della situazione”.
Estremamente versatile, il monitor PSE300AC può essere accoppiato con qualsiasi tipo di sensore, inclusi i modelli PSE5# e PF#5 di SMC, usati per la pressione, la portata o l’elettrostatica. Il monitor accetta segnali d’ingresso del sensore da 1 a 5 VDC o da 4 a 20 mA e dispone di due uscite digitali selezionabili, NPN o PNP, che forniscono un segnale quando viene rilevata la pressione stabilita.

Novembre-Dicembre 2017

Monitor for sensor remote control

With the aim of helping customers monitor remotely various types of sensors in production departments, SMC Italia introduced the new series of PSE300AC monitors, equipped with display allowing users to view at the same time three different measurement values, thus enabling operators to keep track of the state of the applications in real time.
“The PSE300AC monitor is a welcome addition to our range of sensors. It has been designed to make the monitoring process simpler”, says Dario Salacone, Instrumentation & Fluid Control Area Manager at SMC Italia. “Ease of use and the accuracy of the information received allow for a detailed and rapid knowledge of the situation”.
Extremely versatile, the PSE300AC monitor can be coupled with nearly any type of sensor, including PSE5# and PF# 5 models from SMC, used for pressure, flow or electrostatics. The monitor accepts input signals from 1 to 5 VDC or 4 to 20 mA and has two selectable digital outputs, NPN or PNP, providing a signal when the set pressure is detected.

Leggi tutto...

Monitor per il controllo da remoto dei sensori

SMC12ottCon l’obiettivo di aiutare i clienti a monitorare da remoto diverse tipologie di sensori nei reparti di produzione, SMC Italia ha presentato la nuova serie di monitor PSE300AC, dotati di un display che permette di visualizzare contemporaneamente tre diversi valori di misura, consentendo agli operatori di tenere sotto controllo, in tempo reale, lo stato delle applicazioni. “Il monitor PSE300AC è una gradita aggiunta alla nostra gamma di sensori ed è stato progettato per semplificare il processo di monitoraggio dei nostri clienti”, spiega Dario Salacone, Instrumentation & Fluid Control Area Manager di SMC Italia. “La facilità d’uso e l’accuratezza delle informazioni ricevute permettono di avere una conoscenza dettagliata e rapida della situazione”. Estremamente versatile, il monitor PSE300AC può essere accoppiato con qualsiasi tipo di sensore, inclusi i modelli PSE5# e PF#5 di SMC, usati per la pressione, la portata o l’elettrostatica. Il monitor accetta segnali d’ingresso del sensore da 1 a 5 VDC o da 4 a 20 mA e dispone di due uscite digitali selezionabili, NPN o PNP, che forniscono un segnale quando viene rilevata la pressione stabilita.

Leggi tutto...

Sensore digitale di posizionamento

SMC Italia, azienda di riferimento nel settore della produzione di componenti pneumatici ed elettronici per l’automazione industriale, ha realizzato il nuovo sensore digitale di posizionamento della Serie ISA3, affidabile, preciso e ad alta efficienza. Semplice da montare, grazie all’aggiunta del cavo centralizzato a manifold, lo spazio per l’installazione è stato ridotto di 30 mm, mentre le operazioni di cablaggio possono essere realizzate senza l’ausilio di utensili sfruttando il connettore M12. L’unità di controllo, con attacco di alimentazione disponibile su entrambi i lati, è composta da un regolatore serie AR-B, da un manometro quadrato incassato e da un’elettrovalvola a 2 vie tipo VX. La serie ISA3 è dotata di due display digitali su cui vengono visualizzate tutte le informazioni da monitorare, riducendo i tempi di controllo del corretto posizionamento, e attraverso i quali è possibile, con solo 3 fasi, effettuare la procedura d’impostazione.

Settembre-Ottobre 2017

Digital gap checker
SMC Italia, a leading provider of pneumatic and electronic components for industrial automation, launched the new durable and highly effective digital gap checker, Series ISA3. Easy to assemble, thanks to the manifold cable the amount of space for installation was reduced by 30 mm, while wiring operations can be carried out without any tool by using M12 connector. The control unit, with supply port available on both sides, is made of an AR-B regulator, a built-in squared pressure gauge and a two-way VX solenoid valve. SMC’s ISA3 has been designed with two digital displays so to view all the information to be checked, thus reducing time for correct positioning control. These make it possible to carry out setup procedure in only 3 steps.

Leggi tutto...

Elettrovalvola per alto vuoto

smc19settSMC, specialista nel settore dei componenti pneumatici per l’automazione industriale, presenta un'estensione relativa alla sua elettrovalvola per alto vuoto normalmente chiusa. La serie XSA offre un'elevata tenuta con perdite minime e una pressione differenziale di esercizio minima di soli 1 x 10-6 Pa (abs). Per assicurare una durabilità più lunga, le parti della valvola a contatto con il gas sono realizzate in materiali anticorrosione: acciaio inox, FKM, resina (PPS) e PET. Con la serie XSA, altamente efficiente e con assorbimento ridotto, SMC dimostra il proprio impegno per creare nuovi prodotti in grado di offrire un risparmio energetico e vantaggi competitivi per i clienti. La progettazione ha previsto l’inserimento di una molla nel corpo, riducendo il contatto e contenendo al minimo la generazione di particelle. Tra l’ampia scelta di connessioni elettriche sono compresi anche i terminali Faston che aggiungono alla sua versatilità la possibilità di utilizzo vari settori come quello alimentare, medicale, dei semiconduttori, fotovoltaico e LCD. È inoltre adatta per diverse applicazioni tra cui l'iniezione di gas nelle camere di processo e quando è necessario lavorare con gas inerti.

Leggi tutto...

Comunicazione tecnica per l'industria