Menu
Sunday, 28 Maggio 2017
Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 63
A+ A A-

Sempre e ovunque pronto all’uso

IQ Laser coniuga elevate prestazioni con una grande praticità di utilizzo. IQ Laser coniuga elevate prestazioni con una grande praticità di utilizzo.

Nel confronto diretto tra IQ Laser e la riparazione standard, a risultare vincente in quasi tutte le categorie è il sistema laser IQ Laser di O.R. Lasertechnologie GmbH. La qualità della saldatura è identica con tutti e due i metodi, ma IQ Laser primeggia per la sua semplicità, velocità ed economicità.

di Francesca Fiore

Novembre-Dicembre 2015

Per effettuare piccole saldature di riparazione a punti direttamente in loco, ad esempio su una pressa a iniezione, O.R. Lasertechnologie GmbH (la cui produzione è distribuita nel nostro Paese da Sverital) propone il sistema IQ Laser. Il cavo in fibra di vetro lungo 5 metri permette di raggiungere agevolmente anche i punti meno accessibili di particolari o forme di grandi dimensioni. È possibile riparare con grande semplicità e rapidità anche componenti di precisione come turbine, componenti medicali e cilindri. In termini di materiale non esistono limitazioni di sorta: IQ Laser è in grado di lavorare senza alcun problema alluminio, acciaio e leghe di rame.

Un significativo risparmio in termini di tempo e denaro
Con IQ Laser, O.R. Lasertechnologie GmbH ha introdotto sul mercato un sistema di saldatura laser che definisce nuovi standard in termini di saldature di riparazione. IQ Laser coniuga elevate prestazioni con una grande praticità di utilizzo, il tutto in una soluzione compatta, che assicura grande rapidità di attrezzaggio e alta precisione. Con l’In Line Laser Repair, O.R. Lasertechnologie GmbH propone dunque una filosofia completamente innovativa. Non è più necessario smontare il componente da riparare. Basta eseguire la saldatura sul posto; dopo il controllo e la post-lavorazione, è possibile avviare nuovamente il processo. Va da sé che, grazie alla possibilità di effettuare gli interventi di riparazione in qualsiasi momento, direttamente nel luogo di utilizzo dell’utensile, in futuro non sarà più necessario sostenere ingenti costi di trasporto e affrontare lunghi periodi di fermo. IQ Laser permette di risparmiare tempo e denaro anche facendone un utilizzo ridotto. IQ Laser è governato intuitivamente mediante un display LCD touch-screen a colori da 10 pollici. Tutte le funzioni fondamentali sono accessibili con pochi clic. Oltre all’immissione diretta di dati tecnologici, quali potenza del laser e durata degli impulsi, è possibile richiamare i dati memorizzati in precedenza. Inoltre, si possono memorizzare anche i nuovi dati tecnologici rilevati per il processo in oggetto.

Un paragone con i sistemi di riparazione convenzionali
Poiché i fatti valgono più di mille parole, abbiamo messo a confronto le prestazioni di IQ Laser con i metodi di riparazione convenzionali. Prendiamo come esempio la saldatura di uno stampo a iniezione da 10 t. Le fasi di lavoro tradizionali sono alquanto dispendiose: lo smontaggio dello stampo richiede circa cinque ore, mentre il trasporto e il trasferimento in officina ne richiedono circa una. Per staccare lo stampo e smontare eventuali inserti è necessaria mezz’ora, un’ulteriore mezz’ora è necessaria per la saldatura e un’ora per la pressa prova stampi e la post-lavorazione. Quindi, di nuovo un’ora per il trasferimento e il trasporto e cinque ore per il montaggio. Infine, è necessario conteggiare un’ulteriore ora per avviare il processo. In totale risultano quindici le ore, a cui si aggiungono il periodo di fermo della pressa a iniezione, i costi di trasporto, ecc. Con IQ Laser invece l’attrezzaggio del laser richiede circa venti minuti, la saldatura mezz’ora, la post-lavorazione mezz’ora e l’avvio del processo un’ora. In totale risultano circa due ore e mezzo. Il periodo di fermo della pressa a iniezione viene notevolmente ridotto e non sono necessari costi aggiuntivi. Nel confronto diretto tra il sistema IQ Laser e la riparazione standard, a risultare vincente in quasi tutte le categorie è dunque il sistema laser IQ Laser. La qualità della saldatura è identica con tutti e due i metodi, ma i punti rimanenti se li aggiudica chiaramente il sistema laser IQ Laser.

Lascia un commento

Torna in alto

Mercato

Comunicazione tecnica per l'industria