I potenti motion controller di Parker al servizio dell’industria 

La nuova serie di controller di movimento Parker è potente, modulare e concepita per il settore industriale. Utilizzando la piattaforma CODESYS SoftMotion per una programmazione rapida e semplice, i due modelli, PAC120 e PAC340, offrono funzionalità dedicate per lo sviluppo ottimale di applicazioni di controllo del movimento. 

Parker Hannifin presenta la nuova gamma di controller di movimento Parker destinata al settore dell’automazione industriale a livello mondiale. Questi controller di movimento multiasse intelligenti combinano logica della macchina, controllo del movimento in tempo reale, visualizzazione e funzioni di sicurezza avanzata in una soluzione completamente scalabile. La gamma è la soluzione ideale per gli OEM che fabbricano confezionatrici, macchine per la formatura dei materiali, macchine stampatrici o di movimentazione, nonché per gli integratori di sistemi che offrono soluzioni di automazione industriale per i settori automobilistico, tessile, cartario e alimentare. Basata su un’architettura CPU ARM, solida e priva di ventola, la serie è costituita dai modelli PAC120 e PAC340: controller programmabili industriali compatti che fanno parte di un sistema di moduli I/O per il collegamento dei segnali di processo all’interno di una rete EtherCAT. 

La piattaforma CODESYS SoftMotion consente una programmazione rapida e semplice 

Utilizzando la piattaforma CODESYS SoftMotion per una programmazione rapida e semplice, i controller di movimento Parker offrono funzionalità dedicate per consentire lo sviluppo ottimale di applicazioni di controllo del movimento. Tutto è integrato in un’unica interfaccia utente, in modo tale che i tecnici possano operare in modo più intelligente, efficiente ed efficace nel rispetto degli standard IEC 61131-3 e PLCopen Motion. In particolare, l’architettura modulare del PAC può essere espansa con un controller di sicurezza e moduli I/O di sicurezza per soddisfare i requisiti della Direttiva macchine 2006/42/CE, riducendo così gli sforzi di sviluppo, verifica e omologazione di un’applicazione di sicurezza. Progettata per essere facilmente configurata nelle reti di impianti esistenti e per la connettività con dispositivi di terze parti, la gamma è dotata, di serie, di diversi protocolli di comunicazione integrati, tra cui un server OPC UA, Modbus TCP, EtherCAT e reti Dual LAN, oltre ad avere opzioni aggiuntive per Ethernet/IP, PROFINET e PROFIBUS. Il server OPC UA agevola la connettività Industry 4.0 integrata. Le porte USB e lo slot per scheda SD integrato consentono l’archiviazione locale dei dati di processo e lo scambio di programmi di controllo. 

PAC120 e PAC340: due modelli di controller per soddisfare svariati requisiti di automazione   

Grazie alle differenze in termini di capacità di memoria, prestazioni della CPU, opzioni di comunicazione e funzionalità CNC, i modelli industriali PAC120 e PAC340 offrono ai progettisti l’opportunità di soddisfare i requisiti di quasi tutti i progetti di automazione che implicano attività di movimentazione, sincronizzazione o posizionamento. Il modello PAC120, ideale per applicazioni che richiedono controllo del movimento e automazione flessibile, offre opzioni di I/O PROFINET o Ethernet/IP, oltre a Modbus TCP integrato. Per i progettisti incaricati di sviluppare soluzioni che comportano applicazioni multiasse complesse in tempo reale, il modello PAC340 offre una CPU quad-core CODESYS da 1,5 GHz ad alte prestazioni, oltre a I/O PROFINET ed Ethernet IP integrati. Sia il modello PAC120 che il modello PAC340 sono adatti alle installazioni in tutto il mondo con le omologazioni richieste (CE, UL e CCC). In definitiva, i controller di movimento Parker montabili su guida DIN offrono una soluzione di automazione completa per applicazioni che coinvolgono più tecnologie, consentendo agli OEM di sviluppare sistemi di controllo efficienti e ad alte prestazioni. 

No Banner to display