Investimenti importanti che guardano al futuro

Ampliare e perfezionare l’offerta di prodotti e servizi ai clienti europei: è questo l’obiettivo dei recenti investimenti effettuati da BIG KAISER. Ottimizzazione degli stabilimenti produttivi e dell’infrastruttura IT.

Il 2021 per BIG KAISER si è aperto con una serie di investimenti volti ad ampliare e perfezionare l’offerta di prodotti e servizi ai clienti europei, confermando le proprie ambizioni di crescita anche in uno scenario instabile e complesso come quello attuale. Reto Adam, CEO di BIG KAISER, traccia un bilancio tutto sommato positivo dell’anno appena concluso: “Nonostante il permanere delle incognite dovute all’emergenza Covid-19, BIG KAISER prosegue a pieno ritmo l’implementazione di progetti interni ed esterni che erano già stati pianificati in precedenza. Gli effetti negativi lungo l’intera catena di fornitura legati al perdurare della pandemia ci hanno imposto di rivedere gli obiettivi che ci eravamo preposti un anno fa, ma, fortunatamente, la vitalità del settore medicale e dei costruttori di stampi ha bilanciato la contrazione delle attività nei comparti automotive e aerospace”.
Nuove figure specializzate in segmenti di mercato specifici Nel corso del 2020, BIG KAISER ha investito risorse nel potenziamento della sua rete tecnico-commerciale in Europa, incrementando la propria presenza nei mercati strategici di Svizzera, Italia, Austria, Svezia, Russia e Repubblica Ceca con l’introduzione a livello locale di nuove figure specializzate in segmenti di mercato specifici. Dal 1° gennaio 2021 la filiale tedesca BIG KAISER GmbH è diventata BIG DAISHOWA GmbH, e si occupa della vendita e fornitura di un supporto locale completo per l’intera gamma di prodotti BIG DAISHOWA e BIG KAISER nel mercato tedesco. Tutti gli utensili a marchio BIG KAISER/BIG DAISHOWA venduti in Europa sono fabbricati al 100% in Svizzera e in Giappone. L’ampio catalogo comprende oltre 20.000 prodotti, tra i quali figurano portapinze, mandrini idraulici, teste di alesatura e bareni, frese e strumenti di misura.

Test sui portautensili BIG KAISER.
Test sui portautensili BIG KAISER.

Importante riconoscimento

BIG KAISER si impegna da sempre a sviluppare e realizzare soluzioni avanzate dal punto di vista della qualità e delle performance: la testa di alesatura digitale EWA, la prima al mondo completamente automatizzata, ha ricevuto l’importante riconoscimento del Global Industrie Award 2020 nella categoria “Production Performance”. Grazie al design di auto-regolazione dei parametri di taglio, EWA consente di ottenere importanti risultati in termini di velocità e precisione di taglio senza che sia più necessario interrompere la lavorazione per procedere alla misura e regolazione dell’utensile, riducendo così in modo drastico il tempo di lavorazione e minimizzando gli sprechi di materiale dovuti ad errore umano.

Un 2020 segnato da importanti investimenti strategici

Lo scorso anno BIG KAISER ha inaugurato il suo nuovo Tech Center presso la sede centrale di Ruemlang, in Svizzera. Si tratta di una struttura all’avanguardia che permette ai clienti di vedere da vicino gli utensili di BIG KAISER e di testarli, oltre ad ospitare meeting e sessioni di training.
Nonostante i ritardi provocati dalla pandemia, BIG KAISER ha continuato a migliorare la produttività installando con successo diverse macchine utensili e robot per l’automazione della produzione e dell’assemblaggio. L’azienda ha inoltre proseguito il percorso di digitalizzazione dell’infrastruttura IT interna, migrando al più recente sistema di pianificazione delle risorse aziendali (ERP) di SAP e automatizzando la gestione della R&S con un sistema di gestione dei dati tecnici di prodotto (Product Data Management) in grado di generare migliaia di nuovi disegni all’anno. Il sistema IT implementato consente di gestire tutte le informazioni in modo sicuro ed efficiente, risparmiando tempo e attenuando in modo efficace l’errore umano.

0 Condivisioni

No Banner to display