Una linea di taglio per barre di acciaio extralarge

Automatizzare una linea di taglio per barre di acciaio del peso di svariate tonnellate non è banale: gli aspetti di material handling devono essere studiati con particolare attenzione, così come l’integrazione con i gestionali aziendali. Missione possibile per Euro Sider Scalo, azienda bresciana con decenni di esperienza nel taglio a misura di acciai speciali e al carbonio, che rivolgendosi a Istech ha implementato una soluzione efficiente e affidabile.

Da oltre trent’anni Euro Sider Scalo fornisce barre in acciai speciali e al carbonio tagliate a misura e lavorate in base alle specifiche dei clienti. Nello stabilimento dell’azienda, in pieno distretto metallurgico bresciano, impianti moderni e affidabili uniti a un’organizzazione flessibile e fortemente orientata alle esigenze del mercato permettono di soddisfare le esigenze dei clienti in Italia e all’estero.

Nell’ottica di un continuo miglioramento del servizio reso ai clienti, Euro Sider Scalo ha recentemente introdotto in azienda un impianto di taglio che ha consentito un notevole amento dell’efficienza, riducendo i tempi per il completamento degli ordini nel pieno rispetto degli elevati standard qualitativi dell’azienda. L’impianto è stato progettato e realizzato su misura da Istech, azienda milanese che da 25 anni si distingue per la sua capacità di fornire soluzioni di taglio innovative e performanti.

Tagli per taglie forti

Un punto di forza dell’offerta di Euro Sider Scalo è la capacità di gestire elementi di grandi dimensioni (barre fino a 13 m di lunghezza e 1.000 mm di diametro) e dalle caratteristiche strutturali di non facile gestione come le barre piene in acciai speciali e al carbonio, laminati e fucinati. Ogni barra può arrivare a pesare diverse tonnellate: il taglio con macchine a carico singolo implica tempi di fermo macchina non trascurabili per il carico e lo scarico delle barre.

Automatizzare l’attività di taglio con un impianto in grado di gestire più barre simultaneamente può sembrare l’uovo di Colombo, ma si tratta di un cambiamento che va studiato con attenzione.

Le soluzioni standard di asservimento macchina disponibili sul mercato non sono generalmente concepite per pezzi di simile stazza. Inoltre, per un’azienda orientata ai principi di industria 4.0 come Euro Sider Scalo è tassativa la perfetta integrazione dell’impianto con il gestionale aziendale.

Da questo punto di vista Istech ha dimostrato di avere la flessibilità necessaria per conformare le proprie soluzioni alle esigenze del cliente, unita alla disponibilità a percorrere insieme una curva di apprendimento: se per Euro Sider Scalo questa è stata la prima esperienza di automazione di un impianto, trattandosi di una realizzazione su misura – e di una misura non comune – anche per Istech ci sono stati aspetti da considerare che hanno messo alla prova la versatilità dei progettisti.