Sistemi di presa intelligenti

“Due saranno le tematiche che caratterizzeranno l’automazione industriale nei prossimi anni: la digitalizzazione dei processi produttivi e la collaborazione uomo-robot”, spiega Henrik A. Schunk, Chief Executive Officer, CEO di Schunk GmbH & Co. KG dalla sede di Lauffen, Germania, in vista di Automatica 2018. Durante la manifestazione fieristica di Monaco, Schunk dimostrerà come gli scenari produttivi di Industria 4.0 e della robotica collaborativa possono essere implementati utilizzando componenti di presa intelligenti. Le applicazioni spazieranno, infatti, dai gripper intelligenti, all’integrazione del monitoraggio dei processi, alle pinze Co-Act certificate dal DGUV per le operazioni collaborative fino a nuovi tool digitali, atti a semplificare i processi di progettazione e dimensionamento e a simulare l’intero sistema di manipolazione e assemblaggio. Schunk resta fedele al concetto modulare universale, focalizzandosi in particolare su un vasto assortimento di moduli di presa intelligenti, per ogni robot e per ogni applicazione.