Sigillante liquido fotopolimerizzabile

DELO ha presentato un nuovo sigillante liquido privo di siliconi per l’industria automobilistica, elettronica e dell’elettrodomestico. Fotopolimerizzabile, DELO PHOTOBOND SL4165 protegge da polvere, aria e acqua.

Il sigillante liquido altamente viscoso, e capace di mantenere la forma assunta dopo il dosaggio, può essere applicato all’altezza desiderata e in qualsiasi forma geometrica. Il prodotto polimerizza alla luce UV o alla luce visibile nel giro di pochi secondi, senza necessitare di calore, consentendo la cosiddetta tecnologia CIPG.

CIPG è l’acronimo dell’espressione inglese “cured-in-place gasket” (guarnizione polimerizzata nella sede) e significa che il sigillante liquido polimerizza nella posizione desiderata così velocemente da poter continuare immediatamente con la lavorazione del componente su cui è stato dispensato.

DELO PHOTOBOND SL4165 presenta una deformazione residua alla compressione del 15% e quindi una buona caratteristica elastica: ciò significa che il materiale altamente flessibile ritorna nella sua forma iniziale dopo essere stato compresso. Queste proprietà assicurano una sigillatura affidabile e aiutano i produttori a soddisfare gli stringenti requisiti secondo il grado IP67, il grado di protezione IP richiesto, ad esempio, per gli smartphone.

Processi di produzione flessibili e automatizzabili

Grazie alle loro diverse possibilità di applicazione, i sigillanti liquidi sono particolarmente adatti per essere utilizzati in caso di geometrie complesse. Rispetto agli O-ring o alle guarnizioni stampate, comportano un numero di passaggi di processo nettamente inferiore e consentono di ridurre i tempi di produzione.

Ulteriori vantaggi sono il numero inferiore di scarti e i costi di stoccaggio ridotti. Inoltre, i processi di produzione possono essere facilmente automatizzati, con un unico impianto in grado di realizzare qualsiasi forma. Infine, sul prodotto può essere effettuato anche un controllo qualità in linea tramite la fluorescenza del prodotto, con il rilevamento istantaneo di potenziali perdite.

DELO PHOTOBOND SL4165 è un prodotto monocomponente, privo di solventi e di sostanze PWIS, vale a dire di sostanze che possono danneggiare il processo di verniciatura (“paint-wetting impairment substances”). Tra i suoi campi di applicazione sono inclusi la sigillatura di custodie nell’industria di consumo, così come nell’industria dell’elettrodomestico bianco e dei cellulari. Si potrebbe anche prevedere di utilizzare materiali CIPG nel campo dell’elettronica di potenza per le auto, ad esempio in accumulatori ad alta tensione o in componenti elettronici di comando della trasmissione.