Menu
Sunday, 19 Novembre 2017
A+ A A-

Una nuova dimensione per la ghisa

walter22Walter espande la gamma di diametri della linea ad alta velocità WKK45SC per punte Xtra·tec® Point Drill B401x. Con i nuovi inserti a fissaggio meccanico fino al diametro 37,99 mm, l'utente ottiene ora da un'unica fonte anche i diametri superiori a 31 mm. Il vantaggio concreto: la qualità di materiale da taglio espressamente sviluppata per la lavorazione della ghisa è ora utilizzabile per tutti i fori di diametro da 12 fino a 37,99 mm con profondità di foratura fino a 7 × Dc e per fori di diametro da 18 fino a 25,80 mm con profondità di foratura fino a 10 × Dc. Le caratteristiche tipiche della ghisa, come la fragilità, la struttura irregolare, le inclusioni o la presenza di croste in superficie, sollecitano molto fortemente i taglienti, causando eccessive temperature di lavorazione. Il substrato, il rivestimento e la geometria dell'inserto P6005-WKK45C contrastano tali problematiche: il loro rivestimento PVD multistrato, infatti, combina strati resistenti all'usura e strati di supporto, garantendo un rapporto durezza/tenacità ottimizzato per i materiali ISO K; inoltre, tale rivestimento costituisce un ottimo scudo termico. Il rivestimento di colore rosso per materiali ISO K della qualità Color Select WKK45C non soltanto indica il campo d’impiego principale dell'inserto stesso, ma è anche un efficace indicatore di usura. Fino al 100% di potenza in più sul tagliente, ottima resistenza all'usura e alle alte temperature ed elevata sicurezza di processo in fase di foratura e di ritrazione da fori in profondità: grazie alle nuove dimensioni di inserti, oggi l'utente può sfruttare tali caratteristiche anche per i diametri maggiori.  

Leggi tutto...

Sicurezza di processo e maggiore vita utensile

walter21I nuovi inserti a fissaggio meccanico bilaterali Walter con geometria RP7 offrono massima sicurezza di processo nell’ambito della tornitura ISO, grazie alla superficie di appoggio rettificata e al design ad arco policentrico con smusso di protezione armonizzato, che protegge l’utensile dalle scheggiature. La tecnologia di rivestimento Tiger-tec® Silver garantisce maggiore vita utensile e minori costi del materiale da taglio. Il numero di taglienti raddoppiato consente inoltre di ridurre sensibilmente i costi rispetto agli inserti a fissaggio meccanico monolaterali. Tale geometria rappresenta una valida alternativa alla geometria MP5/RP5, nei casi in cui occorra un tagliente più stabile. La nuova geometria è ideale per componenti con tagli fortemente interrotti, per componenti fucinati con sovrametallo irregolare e per la sgrossatura di acciai con croste di fusione di difficoltà medio-elevata. La nuova geometria è disponibile nelle quattro forme base CNMG.., SNMG.., TNMG.. e WNMG.. e nelle qualità di materiali da taglio WPP10S, WPP20S e WPP30S.

Leggi tutto...

Una nuova qualità da taglio

walter20Elevata resistenza alle alte temperature, unitamente a un’elevata resistenza all’usura, tenacità ed estrema durezza: queste le caratteristiche dei nuovi inserti a fissaggio meccanico della qualità Tiger-tec® Silver WSM45X. Rispetto ad altri utensili di tipo paragonabile, i nuovi inserti incrementano la performance fino al 67% (parola di Walter). Lo speciale trattamento termico Tiger-tec® Silver e il substrato ad alte prestazioni garantiscono la massima sicurezza di processo sui materiali di difficile lavorabilità, quali ad esempio le leghe di titanio. L’esclusivo rivestimento in Al2O3 offre all’utente un’elevata produttività di lavorazione, soprattutto con materiali di difficile lavorabilità. Le superfici estremamente lisce riducono inoltre sensibilmente la formazione del tagliente di riporto. Un ulteriore positivo effetto del rivestimento Tiger-tec® Silver a due colori consiste nel rapido rilevamento dell’usura, che garantisce un utilizzo affidabile di tutti i taglienti. Gli inserti a fissaggio meccanico della qualità Tiger-tec® Silver WSM45X sono disponibili per tutte le più diffuse frese a spianare e per spallamenti Xtra-tec® e M4000, nonché per la fresa a copiare F2334, del programma Walter. Questi utensili sono ideali per la lavorazione di acciai inossidabili (ISO M) e di materiali di difficile lavorabilità (ISO S). Componenti tipici: intercooler, pale per turbine e ossature in titanio per l’industria aerospaziale.

Leggi tutto...

Fresa ettagonale e fresa per sgrossatura pesante

walter 1 2walter 2 2La nuova fresa ettagonale Walter BLAXX M3024 assicura un elevato volume di trucioli nell’unità di tempo, anche su macchine di potenza ridotta, grazie al taglio dolce e positivo. I 14 taglienti per ciascun inserto a fissaggio meccanico assicurano inoltre ridotti costi del materiale da taglio. Il supporto in metallo duro offre un appoggio ottimale e, quindi, grande sicurezza in caso di avanzamenti elevati. Unitamente agli stabili inserti a fissaggio meccanico negativi, tutto ciò garantisce un’elevata sicurezza di processo. Gli inserti a fissaggio meccanico per la fresa ettagonale Walter BLAXX sono disponibili in due qualità Tiger-tec® Silver con rivestimento CVD (WKP25S e WKP35S), per la lavorazione di acciaio e ghisa. Sono inoltre disponibili tre qualità con rivestimento PVD (WSM35S, WKK25S e WSP45S) per la lavorazione di acciaio, ghisa e acciai inossidabili. L’utensile è ideale per la lavorazione di componenti quali intercooler o pale per turbine. Un’altra novità è la fresa per sgrossatura pesante Walter BLAXX M3016, anch’essa con tecnologia Tiger-tec® Silver. Gli inserti a fissaggio meccanico sono disponibili nelle qualità con rivestimento CVD WKP25S e WKP35S e in quelle con rivestimento PVD WKK25S e WSP45S, per la lavorazione di acciaio e ghisa. Stabili inserti a fissaggio meccanico tangenziali offrono un’elevata sicurezza di processo; inoltre, la funzione di tagliente d’emergenza della piastrina porta-inserto protegge il corpo in caso di rottura dell’inserto.

Leggi tutto...

Doppia lubrificazione per eseguire gole profonde

walter19Le nuove lame Walter Cut per l’esecuzione di gole profonde G2042..N-P si distinguono per la doppia lubrificazione di precisione: il refrigerante scorre all’interno dell’attacco, fuoriuscendo sulla superficie di spoglia superiore e su quella laterale direttamente sulla zona di taglio. I vantaggi: usura dell’utensile nettamente inferiore, ottima evacuazione del truciolo e parametri di taglio notevolmente superiori. Su materiali inossidabili, acciaio e superleghe, la doppia lubrificazione interna di precisione incrementa fino al 200% la quantità prodotta nel ciclo di vita utensile. Se, invece, la quantità prodotta nel ciclo di vita utensile è pari, essa consente incrementi di velocità fino al 50%. Ma il punto di forza del nuovo sistema è l’inserto per adduzione del refrigerante, che può essere montato da entrambi i lati senza l’apposito ausilio e che convoglia con sicurezza il refrigerante all’interno della lama, senza alcun profilo d’interferenza verso il lato esterno. Per questo nuovo tipo d’inserto, Walter ha depositato la richiesta di brevetto. La lama Walter Cut per l’esecuzione di gole profonde G2042..N-P è utilizzabile sia per l’esecuzione di gole, sia per la troncatura, praticamente su qualsiasi tipo di tornio. Questa lama, infatti, opera già a partire da 10 bar di pressione del refrigerante, fino a un massimo di 80 bar. Grazie alla struttura completamente neutra, consente un impiego universale.

Leggi tutto...

Ancora una volta eletto “Fornitore preferenziale”

walter1 16Ormai per la terza volta, Walter ha conseguito il certificato di “Fornitore preferenziale” di Robert Bosch. Il produttore per il settore auto, attivo su scala globale, ha così premiato l'azienda per l'elevata qualità, la capacità d'innovazione e la puntualità nelle consegne. Da partner di lunga data di Bosch, Walter fornisce attualmente utensili, standard e speciali, a oltre cinquanta stabilimenti del Gruppo, distribuiti in 17 Paesi: dagli utensili a inserti ai Round Tools, sino alle complesse soluzioni speciali. Con gli utensili Walter, Bosch produce principalmente sistemi d’iniezione, componenti idraulici ed elementi di comando e regolazione. “Per il lavoro dei nostri fornitori prevediamo benchmark molto severi, per garantire qualità e una costante riduzione dei nostri costi di produzione. Grazie a tutti questi aspetti, Walter ha saputo convincerci anche stavolta”, afferma Giari Fiorucci, Responsabile per l'ambito Corporate Sector Purchasing and Logistics Indirect Material and Services – Tools di Bosch; Fiorucci ritiene Walter un'azienda esemplare anche per capacità d’innovazione. I due partner collaborano nel collaudare e nell'ottimizzare nuovi sistemi di utensili Walter nell’ambito della produzione Bosch, ad esempio per incrementare la vita degli utensili e la produttività dei processi di realizzazione. Per Walter, questa terza certificazione di “Fornitore privilegiato” rappresenta una conferma della sua dedizione alla “Engineering Kompetenz”. “Fedeli a questo principio, ottimizziamo costantemente i processi di lavorazione di Bosch e mi rallegro che veniamo continuamente chiamati a sperimentare nuove strade. Nella nostra collaborazione, miriamo sempre a ottenere successi ben tangibili; se anche negli anni a venire la nostra azienda saprà comprovarli, potremo ulteriormente consolidare la nostra partnership, anche per digitalizzare la produzione e nell'ottica dell'Industria 4.0”, sottolinea Mirko Merlo, Presidente del Consiglio d'Amministrazione di Walter.

Leggi tutto...

Prestazioni superiori fino al 50%

walter18Le frese della nuova linea Advance Walter incrementano la vita utensile fino al 50%. In tal modo, Walter ha aumentato i livelli di efficienza dei costi e la produttività. Ciò vale anche per le frese in metallo duro integrale MC251 Advance del marchio Walter Prototyp: la geometria di questi utensili è ideale per lavorare materiali inossidabili ISO M e per applicazioni secondarie in materiali ISO S. La nuova famiglia di utensili, operando con lubrificazione esterna, risulta ideale per macchine senza lubrificazione interna. La famiglia di prodotti MC251 è realizzata con un tenace substrato di metallo duro (WK40RC) ed è espressamente concepita per un’elevata sicurezza di lavorazione. Il rivestimento in nitrato di titanio-alluminio (TiAlN) e in titanio-alluminio (AlTi) migliora sensibilmente la vita utensile. Tale combinazione, inoltre, si distingue per le ottime caratteristiche di scorrimento e, quindi, per la ridotta formazione di tagliente di riporto. 

Leggi tutto...

Nuovi standard nella fresatura HSC di leghe di alluminio

La nuova fresa Ramping a 90° M2131 di Walter è equipaggiata con una variante di inserto a fissaggio meccanico con rivestimento PVD, realizzata con il procedimento HiPIMS. HiPIMS è l’acronimo di “High Power Impulse Magnetron Sputtering”, in italiano: “sputtering magnetronico con impulsi ad alta potenza”. Il processo fisico genera rivestimenti PVD estremamente densi e lisci. Tra i vantaggi del rivestimento per l’inserto a fissaggio meccanico segnaliamo un minore attrito e taglienti di riporto, elevata resistenza contro l’usura della superficie di spoglia, nonché taglienti molto stabili. I vantaggi per l’utente sono massimo volume di trucioli nell’unità di tempo e lunga vita dell’utensile. Con profondità di taglio comprese tra 15 e 20 mm, gli inserti a fissaggio meccanico con rivestimento HiPIMS risultano ideali per la fresatura Ramping e la fresatura di tasche. La fresa M2131 convince anche grazie a un’elevata precisione di concentricità; gli inserti a fissaggio meccanico possiedono una protezione integrata contro le forze centrifughe. Canali refrigeranti interni, che risultano idonei sia per l’emulsione sia per la lubrificazione minimale, completano le caratteristiche dell’utensile, concepite con precisione. In questo modo è possibile incrementare fino al 200% la vita utensile senza alcuna difficoltà. La fresa Ramping M2131 di Walter AG è adatta in particolare per la lavorazione HSC dei materiali in alluminio, nonché per le attuali leghe alluminio-litio. 

Novembre 2015

Leggi tutto...

Affidabilità di processo ed economicità

walter15Nelle frese a riccio, la stabilità è senza dubbio l’aspetto cruciale, e anche una caratteristica della famiglia Walter BLAXX. Ora Walter espande la propria serie High-end: come già le sue “colleghe” per fresatura a spianare e di spallamenti, anche la nuova fresa a riccio Walter BLAXX F5038 si distingue per il corpo estremamente resistente e, quindi, molto stabile. In combinazione con gli inserti di sistema a fissaggio meccanico quadrupli tangenziali nei materiali da taglio Tiger-tec® Silver, l’utente ottiene così il meglio quanto ad affidabilità di processo ed economicità. Rispetto alle convenzionali soluzioni di utensili di questo tipo, i tempi di lavoro si riducono fino al 30%; inoltre, gli inserti a fissaggio meccanico di precisione creano spallamenti impeccabili e privi di gradini, che nella maggior parte dei casi rendono superflue le rifiniture.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Trattamenti

La tempra “su misura”

22-03-2017 Hits:377 Trattamenti Cinzia - avatar Cinzia

Eldec sviluppa impianti di tempra a induzione modulari e personalizzati perfettamente integrabili in differenti sistemi produttivi. Il vantaggio di utilizzare questo tipo di macchine è soprattutto evidente nella produzione dei...

Read more
Comunicazione tecnica per l'industria