Menu
Saturday, 21 Luglio 2018
A+ A A-

Mandrino idraulico per tornitura

Giugno/Luglio 2018

CoroChuck® 935 di Sandvik Coromant è un mandrino idraulico ad alta precisione per operazioni di tornitura in grado di garantire massima resistenza allo sfilamento dell’utensile. Il suo impiego permette anche di ottenere un bloccaggio rapido, rigido e sicuro. Grazie alla sua elevata sicurezza di bloccaggio, è possibile svolgere le operazioni di tornitura più complesse, come quelle che prevedono lunghe sporgenze. Infatti, CoroChuck 935 garantisce una lunghezza di bloccaggio equivalente a quattro volte il diametro barra. Utilizzabile su torni, centri di tornitura e macchine multitasking di tornitura/fresatura, il nuovo mandrino idraulico copre la maggior parte delle interfacce macchina più diffuse. “Il principio di design da cui deriva l’alto livello di sicurezza offerto da CoroChuck 935 è la tecnologia dei fulcri”, spiega Åke Axner, Global Product Manager - Machine Integration presso Sandvik Coromant. “L’espansione di una sottile membrana brasata permette di ottimizzare la funzione di bloccaggio creando due diversi punti di bloccaggio su ogni lato (fulcri). Si tratta di una soluzione che assicura, di volta in volta, la corretta forza di bloccaggio e che offre le migliori prestazioni possibili in termini di resistenza allo sfilamento e allo smorzamento”. Tra gli ulteriori vantaggi dell’utilizzo del nuovo mandrino ricordiamo l’uso dei manicotti EasyFix che garantiscono il corretto posizionamento in altezza e contribuiscono a ridurre i tempi di set-up. I manicotti EasyFix sono una soluzione per barre di alesatura cilindriche in cui una sfera caricata a molla e montata nel manicotto si posiziona a scatto in una scanalatura della barra in modo da garantire il corretto posizionamento in altezza. La sigillatura metallica assicura buone prestazioni anche nelle applicazioni che richiedono refrigerante ad alta pressione.
Inoltre, EasyFix permette un’azione di taglio ottimale e una maggiore durata dell’inserto.
CoroChuck 935 è disponibile con misure foro di 20 e 25 mm (¾ e 1 poll.) per adeguarsi a interfacce macchina Coromant Capto®, HSK-A/C/T, a stelo cilindrico e VDI. Per le interfacce Coromant Capto e a stelo cilindrico sono disponibili misure in pollici.

Leggi tutto...

Ulteriori miglioramenti nella fresatura di scanalature

Maggio 2018

Fresatura di scanalature di precisione senza inconvenienti in un formato pratico: questo è ciò che le aziende possono ottenere utilizzando la più recente versione della fresa a inserti multitaglienti CoroMill® 331 proposta da Sandvik Coromant. Tra le nuove caratteristiche che identificano questo utensile ricordiamo l’adduzione interna di refrigerante e le geometrie di taglio leggero in grado di assicurare una lavorazione stabile e sicura.
“Abbiamo introdotto varie nuove caratteristiche pensate per soddisfare le esigenze dei clienti su vari fronti, come sicurezza di processo, qualità dei componenti e costo”, spiega Jenny Häll, Product Manager presso Sandvik Coromant. “Probabilmente l’aspetto più importante è l’aggiunta dell’adduzione interna di refrigerante, che contribuisce a regolare il calore nella zona di taglio favorendo una durata utensile lunga e prevedibile. Questa caratteristica è particolarmente vantaggiosa con i materiali ISO M e ISO S (acciaio inossidabile e leghe resistenti al calore), che hanno una scarsa conducibilità termica. Inoltre, l’adduzione interna di refrigerante garantisce un’evacuazione truciolo eccellente, un fattore chiave per la qualità delle scanalature e la sicurezza del processo”.
Aumentando la sicurezza del processo, si assicura una lavorazione senza inconvenienti, un aspetto ulteriormente favorito dall’introduzione di geometrie di taglio leggere. Per quanto riguarda i materiali ISO M e ISO S, le geometrie L30 e L50 sostituiscono l’assortimento attuale dell’azienda, rispettivamente per condizioni buone/applicazioni leggere e condizioni più difficili/applicazioni pesanti. Per i materiali ISO P (acciaio) e ISO K (ghisa), invece, l’assortimento attuale si arricchisce con la geometria M30, appositamente studiata per assicurare lavorazioni sicure con set-up deboli e sporgenze lunghe.
Un altro fattore che favorisce la sicurezza di processo è la maggiore rigidità della fresa. In applicazioni frequentemente caratterizzate da sporgenze lunghe o vibrazioni consistenti, CoroMill 331 può essere abbinata agli adattatori antivibranti Silent Tools™. In questo caso, l’accoppiamento a manicotto più corto di CoroMill 331 avvicina il tagliente al meccanismo di smorzamento Silent Tools offrendo un utensile ancora più stabile con prestazioni affidabili.

Leggi tutto...

Refrigerante sopra e sotto l’inserto di tornitura

Aprile 2018

Dal 1° marzo l’utensile per la tornitura di filetti CoroThread® 266 di Sandvik Coromant è disponibile con refrigerante sopra e sotto l’inserto in modo da migliorare la sicurezza del processo e massimizzare l’efficienza. Con l’aggiunta del refrigerante sopra l’inserto si ottiene un controllo truciolo migliore e la lavorazione diventa più sicura, mentre il refrigerante sotto l’inserto contribuisce a controllare la temperatura assicurando una durata utensile lunga e prevedibile. Il refrigerante di precisione influisce positivamente anche sulla finitura superficiale, favorendo ulteriormente la produzione di filetti di alta qualità.
“La sicurezza e la stabilità del processo sono fondamentali nelle operazioni di tornitura di filetti, per assicurare filetti perfetti al primo colpo, operazione dopo operazione”, spiega Hampus Olsson, Product Manager Sandvik Coromant specializzato nella tornitura filetti.
“Per questo motivo, oltre al refrigerante di precisione, l’utensile CoroThread 266 presenta anche l’interfaccia iLock tra attacco e inserto, che evita i micro movimenti dell’inserto nella sede, causati dalle forze di taglio. Inoltre, nelle applicazioni in cui le sporgenze lunghe sono inevitabili, è possibile utilizzare adattatori Silent Tools™ antivibranti specifici, una soluzione collaudata per ridurre le vibrazioni e mantenere la precisione”.
È disponibile un ampio assortimento standard di profili di filetto, ideali per la tornitura di filetti interni ed esterni, con qualità e geometrie specifiche per tutti i materiali. In aggiunta, è disponibile anche un’offerta Tailor Made per ampliare ulteriormente l’assortimento di profili di filetto.
La gamma di portautensili a cambio rapido con refrigerante di precisione comprende: Coromant Capto® C3, C4, C5 e C6 (da utilizzare con inserti da 16 mm), nonché steli QS™ con dimensioni 20x20 e 25x25 mm (con inserti da 16 e 22 mm).
Per la filettatura interna è richiesto un diametro del foro minimo di 20 mm (0.790 pollici).

Leggi tutto...

Tornitura in tutte le direzioni

Dopo il lancio della metodologia PrimeTurning™ e di utensili per operazioni di tornitura esterna avvenuta lo scorso anno, oggi Sandvik Coromant propone una testina CoroTurn® Prime SL specifica che permette di estendere questa tecnologia anche alle operazioni di tornitura interna. La nuova testina SL è in grado di soddisfare le esigenze dell’Oil&Gas, dell’industria aerospaziale e di altre aziende che lavorano diametri superiori a 90 mm (3.5 poll.), con sporgenze fino a 8-10xD. “La possibilità di lavorare dall’interno verso l’esterno offerta dalla testina CoroTurn Prime SL abbinata alla metodologia PrimeTurning, favorisce un’evacuazione truciolo e un controllo truciolo eccellenti”, dichiara Hakan Ericksson, Product Manager Sandvik Coromant specializzato in tornitura generale. “Le aziende inoltre possono ottenere un'eccellente finitura superficiale, alta produttività, maggiore durata utensile ed elevato utilizzo delle macchine.”A differenza delle operazioni di tornitura tradizionali, con PrimeTurning l'utensile entra nel componente a livello dell'estremità del mandrino, e asporta il metallo mentre procede verso l'estremità del foro (lavorazione dall'interno verso l'esterno). Ciò permette di impostare un angolo di entrata piccolo, con notevoli vantaggi a livello di produttività. Tuttavia, se richiesta, è disponibile anche un’altra versione con sede inserto invertita, che permette di eseguire la lavorazione PrimeTurning in direzione opposta (dall'esterno verso l'interno). Due sono gli inserti per la lavorazione PrimeTurning interna: il Tipo A per operazioni di profilatura, finitura e sgrossatura leggera e il tipo B per operazioni da sgrossatura a finitura.

Leggi tutto...

Come accelerare e migliorare il processo di troncatura

Per il suo sistema di troncatura CoroCut QD, Sandvik Coromant ha sviluppato una nuova lama che, abbinata a una nuova metodologia di lavorazione, è in grado di assicurare un significativo miglioramento della stabilità dell’utensile riallineando la forza di taglio risultante. Tra i numerosi vantaggi derivanti dal suo utilizzo ricordiamo la maggiore produttività, la migliore finitura superficiale e la riduzione dei livelli di rumore.

di Elisabetta Brendano

Leggi tutto...

Foratura di alta qualità su alluminio

Per risolvere le problematiche connesse alla formazione e all’evacuazione truciolo nelle operazioni di foratura di materiali non ferrosi, Sandvik Coromant propone le qualità d’inserto con rivestimento in diamante CoroDrill® 880 CVD GC N124 e GCN134. Il rivestimento in diamante con la sua elevata durezza prolunga la durata utensile e insieme all’innovativo rompitrucioli e alle nuove geometrie garantisce alte prestazioni nelle operazioni di foratura di materiali come l’alluminio.
Le qualità d’inserto con rivestimento in diamante GCN124 e GCN134 sono studiate per permettere di ridurre al minimo il costo per foro nella maggior parte dei materiali ISO N grazie alla lunga durata dell’utensile e/o alla migliore produttività. Questo aumento della produttività può essere dovuto alla possibilità di utilizzare dati di taglio più alti, ma anche alla riduzione dei tempi di fermo macchina, resa possibile dalla diminuzione dei cambi inserto. Ma gli utilizzatori possono contare anche su altri vantaggi, come la semplificazione della movimentazione in produzione grazie all’affidabilità degli inserti e alla lunga durata utensile, e una migliore finitura superficiale all’interno del foro, dovuta alla maggiore resistenza alla formazione del tagliente di riporto e agli effetti di incollamento. Il minore consumo di inserti consente inoltre una riduzione dei livelli di stock e dell’impatto ambientale.
Questi vantaggi competitivi non solo apprezzati solo dalle case automobilistiche, ma anche dalle aziende che producono componenti in materiali ISO N e da quelle che operano in settori di nicchia, come la foratura di pale eoliche e rotori in GFRP.
Per dare un’idea delle potenzialità delle nuove qualità, utilizzando CoroDrill 880 con i nuovi inserti N124 (periferico) e N134 (centrale) per l’esecuzione di un foro cieco di 22 mm di diametro a una profondità di 84,1 mm in una testata cilindri in alluminio 6061-T6 (90-100 HB), è stato possibile portare la durata utensile da 700 a 3.024 pezzi: un aumento importante, pari al 332%.
Le qualità d’inserto GCN124 e GCN134 rappresentano la scelta prioritaria per i materiali ISO N e vanno ad affiancare l’inserto non rivestito H13A di Sandvik Coromant, che rimane la scelta consigliata in applicazioni caratterizzate da lotti piccoli e/o tagli interrotti complessi.

Dicembre 2017

Leggi tutto...

Il futuro della produzione digitale è già qui

Durante la conferenza stampa organizzata in EMO da Sandvik Coromant, si è parlato di futuro, di processi produttivi innovativi e di nuove tecnologie sviluppate in linea con la filosofia di Industria 4.0. Per l’occasione sono intervenuti Nadine Crauwels, Presidente di Sandvik Coromant, Damian Göppert, Managing Director Sales Area Central Europe e Niklas Kramer, Product & Industry Segment Manager, Sales Area Central Europe.

di Laura Alberelli

Leggi tutto...

Semaforo verde per la tornitura accelerata nel settore automotive

La tecnologia PrimeTurning™ di Sandvik Coromant ha tutte le carte in regola per cambiare il regolamento del gioco nel campo della tornitura di componenti in acciaio con volumi di produzione elevati. Questa tecnologia, infatti, non consente solo di risolvere molte delle problematiche più comuni che devono affrontare le case automobilistiche e i loro fornitori, ma offre anche numerosi vantaggi in termini di concorrenzialità.

di Håkan Ericksson

Leggi tutto...

Tornitura silenziosa, con connettività integrata

Sandvik Coromant propone una versione avanzata della sua serie di portautensili Silent Tools™ con connettività integrata nell’adattatore. Questa soluzione permetterà alle aziende manifatturiere di fare importanti passi avanti verso la lavorazione digitale e l'Industria 4.0. Questa soluzione, battezzata Silent Tools™ +, permette di raccogliere i dati del processo di produzione e di inviarli a un cruscotto, da cui l'operatore può ottenere informazioni preziose su ciò che sta accadendo all'interno di componenti tubolari con elevate sporgenze. Ad esempio, potrà sapere se le vibrazioni sono eccessive e se vi è il rischio di compromettere la qualità della finitura superficiale del pezzo. Inoltre, l’operatore sarà in grado di ridurre il tempo in cui la macchina rimane in funzione senza che l’utensile sia impegnato nel taglio.“Con la sua combinazione di connettività CoroPlus e tecnologia antivibrante Silent Tools, questa soluzione è un esempio delle tecnologie sofisticate che dovremo aspettarci in futuro”, commenta Åke Axner, Product Manager Sandvik Coromant specializzato negli adattatori per tornitura Silent Tools. “Gli adattatori per tornitura con connettività integrata Silent Tools + sono perfettamente in linea con la nostra strategia CoroPlus, con la quale ci siamo impegnati ad aiutare i clienti a lavorare in modo più efficiente”. L’adattatore per tornitura Silent Tools + presenta una nuova interfaccia Wedge Lock tra l’adattatore e la testina di taglio, che permette di cambiare la testina in modo rapido e preciso, un vantaggio che piacerà alle aziende di vari settori, come l’industria aerospaziale, in cui sarà utile per la lavorazione dei componenti del carrello, e l'industria Oil and Gas, in cui le lavorazioni di componenti tubolari con sporgenze elevate sono molto diffuse. Poiché le testine di taglio utilizzano inserti CoroTurn® TR, la soluzione è applicabile a un'ampia gamma di materiali.

Leggi tutto...

Più efficienza e qualità nelle operazioni CAM

Con l’intento di migliorare in maniera significativa l'efficienza e la qualità delle operazioni CAM, CoroPlus ® ToolLibrary e il metodo PrimeTurning™ di Sandvik Coromant sono stati integrati in Mastercam® 2018. Il pacchetto CoroPlus di soluzioni connesse fornito da Sandvik Coromant facilita la lavorazione digitale e la transizione dell'industria manifatturiera verso l'Industria 4.0. Il CAM Mastercam integra soluzioni sia per le tecnologie CoroPlus ToolLibrary che PrimeTurning. CoroPlus ToolLibrary è una libreria utensili digitale che risparmia agli utilizzatori la necessità di dover sfogliare interi cataloghi e pagine web per cercare i dati degli utensili desiderati. Consente inoltre di importare gli assiemi utensili direttamente nel proprio sistema CAM e fornisce l’accesso a cataloghi che contengono perfette riproduzioni digitali degli utensili. La pianificazione della lavorazione basata su dimensioni esatte e modelli degli utensili consente precisione nella programmazione CAM, riducendo di conseguenza il rischio di collisione durante la lavorazione. Ulteriori vantaggi comprendono il considerevole risparmio di tempo dato dall'assenza di necessità di cataloghi e altri riferimenti. Inoltre, un’ulteriore garanzia è determinata dall'integrazione di utensili diversi. Gli utilizzatori possono trovare l'utensile semplicemente inserendone il codice di ordinazione o mediante la funzione di filtro. Gli assiemi completati vengono quindi importati in Mastercam 2018 con un semplice clic, pronti alla programmazione e alla simulazione. La nuova versione di Mastercam comprende inoltre un’opzione dedicata a PrimeTurning. Il software consente una programmazione rapida e precisa di PrimeTurning, una nuova metodologia che permette alle officine meccaniche di effettuare la tornitura dei componenti in tutte le direzioni con un unico utensile. CNC Software, azienda sviluppatrice del software Mastercam, ha stretto una partnership con Sandvik Coromant per permettere agli utilizzatori dei sistemi CAM di creare dei programmi per PrimeTurning in Mastercam.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Comunicazione tecnica per l'industria