Menu
Thursday, 20 Luglio 2017
Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 383
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 71
A+ A A-

Una flotta di 25 mezzi

Il Gruppo Mossucca sceglie OM STILL per la gestione delle operazioni logistiche di asservimento alla produzione dello stabilimento FCA di Melfi e ordina alla Filiale Adriatica una moderna flotta composta da 25 mezzi: RX60 per il carico scarico dei camion, RX20 per lo stoccaggio in magazzino, rimorchiatori LTX e R07 per il trasporto dei componenti alle linee produttive. Il Gruppo Mossucca, che opera dal 1970 nel comparto dell’autotrasporto e della logistica integrata, collabora con FCA da quando negli anni ’90 è stato realizzato il polo produttivo di Melfi. Per rispondere al meglio al grande volume di attività generato e alle crescenti esigenze di efficientamento, il Gruppo Mossucca ha deciso di rinnovare la propria flotta dotandosi di 25 nuovi carrelli OM STILL. “Nei due magazzini di Melfi - spiegano Lorenzo Mossucca, Amministratore Unico della International Trading & Service, e Andrea Franchetto, Direttore Generale di Multilog - movimentiamo circa 2.400 contenitori al giorno, e i nostri trattori percorrono complessivamente ogni anno circa 960.000 km, pari a circa 26 volte il giro del mondo. Simili volumi sono possibili solo grazie ad una flotta affidabile, è per questo che abbiamo scelto di affidarci a OM STILL. Altro importante plus è il servizio di assistenza di prim’ordine garantito dalla Filiale Adriatica di OM STILL, che ci ha seguito nel corso di tutta la trattativa e sul cui supporto possiamo sempre contare”. Poiché i magazzini lavorano su 3 turni, 7 giorni su 7, tutti i carrelli sono dotati di doppia batteria e di sistema di estrazione laterale della batteria, che consente a un solo operatore di eseguire in modo veloce, semplice e sicuro la sostituzione. La sicurezza è uno dei driver fondamentali del Gruppo Mossucca, per questa ragione tutti i carrelli sono dotati dei più avanzati sistemi di sicurezza OM STILL.

Marzo 2017

Leggi tutto...

Un mix perfetto tra tradizione e innovazione

Passeggiando per l’antico borgo di Barolo, è adesso possibile incrociare una freccia arancione, un nuovo carrello elevatore elettrico RX20, omologato per la circolazione su strada, utilizzato dalla cantina Borgogno per trasportare i vini dalle antiche cantine alla zona di carico dei camion al limite estremo del borgo. Fondata nel lontano 1761, la cantina Borgogno è stata rilevata nel 2008 dalla famiglia Farinetti e dal 2010 è guidata dal giovane Andrea Farinetti, figlio di Oscar e responsabile del settore produttivo di Eataly nello specifico quello vinicolo. La cantina Borgogno applica alla viticoltura la medesima filosofia improntata all’idea di qualità assoluta, al controllo delle materie prime, al rispetto delle biodiversità e al concetto di slowfood che ha decretato il successo di Eataly. Nel 2012 Borgogno, insieme ad altri selezionati produttori, tra cui la capo fila Fontanafredda, hanno lanciato il progetto “Vino Libero”, che innalza a livelli assoluti la qualità del prodotto dicendo no ai concimi chimici, ai diserbanti, agli OGM e riducendo al massimo l’impiego di solfiti. Da sempre interessati alla collaborazione con aziende storiche e di assoluta qualità, i Farinetti per la cantina Borgogno hanno scelto come partner per la movimentazione OM STILL. Ma il nuovo RX20 sarà in buona compagnia a Barolo. Quasi a suggellare il sodalizio tra tradizione e innovazione, all’ingresso della cantina è infatti possibile ammirare uno dei primi furgoni OM Daino con cui venivano trasportati i prodotti di Borgogno e, che a distanza di tanti anni, perfettamente restaurato accoglie oggi visitatori e clienti. “È interessante notare - afferma Andrea Farinetti - quanti punti di contatto ci siano tra la campagna di responsabilità ambientale Mission Zero Emission di OM STILL e il progetto “Vino Libero”. Questo è stato certamente un motivo ulteriore per scegliere OM STILL, un partner che non solo è capace di coniugare la tradizione che deriva da una lunga storia all’innovazione, ma che comprende e condivide la nostra attenzione all’ambiente”.

Gennaio-Febbraio 2016

Leggi tutto...

Ampliata la famiglia di prodotti

Il carrello elevatore più venduto di tutta la serie RX, con oltre 50.000 unità prodotte, si è arricchito di un nuovo modello: l’RX 20 Li-Ion. Come si evince dal suo nome, il punto di forza di questo carrello è la moderna batteria agli ioni di litio, molto più performante, efficiente e versatile rispetto alle tradizionali batterie al piombo. L’RX 20 Li-Ion è frutto del continuo impegno di OM STILL nella ricerca e lo sviluppo di sistemi di propulsione alternativi, un percorso che ha reso possibili innovazioni come le celle a combustibile, la tecnologia ibrida, campo nel quale la società è rinomata sul mercato, e naturalmente le batterie agli ioni di litio. Quest’ultima tecnologia presenta grandi vantaggi; le batterie agli ioni di litio non hanno infatti bisogno di manutenzione, non producono emissioni, si ricaricano velocemente e permettono ricariche parziali frequenti. Non è quindi più necessario attendere che la batteria si scarichi completamente per metterla in carica, né è obbligatorio ricaricarla integralmente ogni volta. Una caratteristica, questa, che elimina gli inconvenienti dovuti alle pause forzate per la ricarica, rendendo il lavoro maggiormente flessibile e programmabile. Basti pensare che la batteria agli ioni di litio dell’RX 20 può essere ricaricata fino al 50 % in soli 30 minuti, mentre l’intero processo di ricarica dura appena un’ora ed è molto più rapido rispetto a quello con le comuni batterie al piombo. Oltre a questi benefici il sistema montato sull’RX 20 garantisce la migliore gestione possibile dell’energia: nell’integrare la tecnologia agli ioni di Litio sul carrello elevatore, OM STILL ha infatti scelto la via tecnologicamente più avanzata costruendo un “pacchetto energia” integrato, dove l’elettronica del carrello e l’elettronica di controllo, di cui è dotata ogni batteria agli ioni di litio, dialogano costantemente al fine di raggiungere le migliori performance e la massima sicurezza ottenibili da questa nuova tecnologia.

 

Leggi tutto...

Raggiunto il traguardo del 250.000esimo carrello

om still2OM STILL ha consegnato a GlaxoSmithKline (GSK) un nuovo carrello EXV 10. Ciò che rende tanto speciale questa fornitura è che si tratta del carrello numero 250.000 prodotto nello stabilimento di Luzzara, un traguardo importante che la società ha voluto festeggiare organizzando un evento celebrativo. Per questa ragione, il carrello è stato ritirato direttamente da Marco Malaguti, Amministratore Delegato di GSK, alla presenza dei massimi dirigenti di OM STILL in Italia, di tutti i dipendenti dello stabilimento di Luzzara e delle istituzioni locali. Lo stabilimento di Luzzara ha una lunga esperienza nella progettazione e realizzazione di macchine da magazzino. La sua storia inizia negli anni ‘60 quando tra queste mura nacque la “Piccola Industria Meccanica Sul Po”, denominata PIMESPO, un nome che ancora molti ricordano. Da allora l’impianto è molto cresciuto, ampliando il suo raggio d’azione dal fiume Po al mondo intero. Nel 2011 lo stabilimento di Luzzara è stato infatti scelto come centro di competenza mondiale per la produzione delle macchine da magazzino per il gruppo STILL, uno dei principali player internazionali in ambito logistico con oltre 8.000 dipendenti in tutto il mondo. In seguito a questo nuovo ruolo, l’impianto è stato oggetto di importanti investimenti. Sotto la guida di Meinhard Braun, direttore dello stabilimento dal 2010 e CEO di OM Carrelli Elevatori da fine 2014, è stato completamente rinnovato, ampliato e ammodernato. Per garantire massima flessibilità ed efficienza sono state completamente ridisegnate le linee di montaggio, ed è stato installato un moderno impianto di verniciatura, automatizzato e altamente ecologico. Il carrello numero 250.000, un sollevatore elettrico a timone con guida da terra EXV 10, è stato consegnato a GSK, azienda farmaceutica che da molto tempo è cliente di OM STILL, e fa parte di una commessa consistente destinata agli stabilimenti di Verona e Parma.

Leggi tutto...

Ampliata la gamma con performance ottimizzate

OM STILL presenta i nuovi stoccatori EXV 14-20 ed EXV-SF 14-20, caratterizzati da migliorie in termini di potenza, precisione, ergonomia, compattezza, sicurezza e responsabilità ambientale. Gli stoccatori sono fondamentali nell’intralogistica; possono infatti essere utilizzati per molteplici funzioni, dal trasporto carichi nell’area preliminare del magazzino al carico e scarico di camion, sino alla gestione degli scaffali. Per soddisfare ancora meglio le richieste dei clienti OM STILL ha ampliato la propria serie EXV di stoccatori elettrici con sei nuovi modelli.  Gli stoccatori a timone con operatore a terra EXV 14, 16 e 20 e gli stoccatori a timone con uomo a bordo su pedana ripiegabile EXV-SF 14, 16 e 20, utilizzabili anche in versione con uomo a terra, si contraddistinguono per le numerose innovazioni, le elevate portate residue e la grande manovrabilità. Grazie alle diverse possibilità di configurazione è possibile raggiungere altezze di sollevamento fino a 5.466 mm e adattare il carrello a tutte le condizioni d’utilizzo, anche all’interno dei magazzini frigoriferi. Grazie a una velocità massima di 10 km/h senza carico e 8 km/h con carico, gli EXV-SF 14-20 sono tra i mezzi più veloci sul mercato e, di conseguenza, rappresentano la soluzione ideale anche per i tragitti medio-lunghi. Sicurezza e comfort sono garantiti dalla pedana operatore ribaltabile a smorzamento pneumatico e dai cancelletti di sicurezza laterali. Gli EXV-SF 14-20 sono inoltre dotati di serie della funzione di sicurezza Curve Speed Control, che riduce automaticamente la velocità in curva. Gli stoccatori a timone con operatore a terra EXV 14-20 hanno invece una velocità di 6 km/h e montano di serie un preciso sterzo elettrico che garantisce una perfetta manovrabilità. I nuovi EXV garantiscono le migliori prestazioni nella loro categoria anche in termini di portate residue, arrivando a sollevare fino a 730 kg a 5.402 mm di altezza e 880 kg all’altezza di 4.802 mm. Portate, queste, che consentono di depositare e prelevare dal magazzino anche pallet pesanti a grandi altezze in assoluta sicurezza.
aprile 2015

Leggi tutto...

La Filiale Puglia ha celebrato un anno di successi

Angelo Zanotti, Amministratore delegato Om Still, e Giovanni Culici, After Sales Director Om Still, hanno incontrato i rappresentanti della Filiale Puglia e dei suoi concessionari partner per celebrare gli ottimi risultati centrati nel 2014, anno che ha finalmente segnato un’inversione di rotta dopo un lungo periodo di stagnazione del mercato. La Filiale Puglia di Om Still – che opera in Puglia, Basilicata, Molise e Abruzzo, limitatamente alla provincia di Chieti – impiega 46 dipendenti diretti, cui si aggiungono i professionisti impiegati presso i 5 concessionari partner. Complessivamente la forza vendita e assistenza dislocata sul territorio si compone di 35 tecnici e 11 venditori, un numero grazie al quale è possibile garantire una presenza capillare ed essere sempre vicini al cliente. Nel 2014 i concessionari, che sull’area di riferimento hanno un market share del 30%, hanno registrato un incremento dei volumi di quasi il 30%, un dato ancora migliore rispetto alla crescita media del mercato, che in quell’area è stata del 20%. Guardando alla tipologia di mezzi venduti i mezzi più richiesti sono sicuramente i carrelli frontali, molto versatili e quindi particolarmente apprezzati in un mercato composto prevalentemente da piccole e medie imprese. È però interessante sottolineare che recentemente la filiale ha concluso la realizzazione, in collaborazione con Tecnoferrari, di un magazzino automatizzato in provincia di Chieti.

Leggi tutto...

Nominati due amministratori delegati

OM STILL ha innovato il proprio modello di governance nominando due amministratori delegati, Angelo Zanotti (nella foto a sinistra) e Meinhard Braun (a destra). Al fine di dare continuità al positivo percorso di crescita e sviluppo intrapreso in questi anni, la società ha scelto di promuovere al ruolo di amministratore delegato due manager che già occupavano posizioni di vertice all’interno di OM STILL.
Angelo Zanotti, 49 anni, è entrato in OM nel 1990 presso la Filiale Veneto. Il 1° novembre di quest’anno ha assunto la carica di Amministratore Delegato di OM STILL con delega alla gestione delle attività di Sales & Service.
Nato a Marburg in Germania, Meinhard Braun, 45 anni, ha iniziato a lavorare in OM nel 2000 quando, assunto in Linde Group, viene inviato in Italia con il ruolo di Progettista della gamma CB Trucks presso l’area R&D. Dal 1° novembre, Braun ha assunto la carica di Amministratore Delegato OM STILL con delega alla gestione delle Operations, sovraintendendo tutte le attività industriali della società in Italia.

Novembre-Dicembre 2014

Leggi tutto...

Nominati due amministratori delegati

omstillOM STILL ha innovato il proprio modello di governance nominando due amministratori delegati, Angelo Zanotti (nella foto a sinistra) e Meinhard Braun (a destra). Al fine di dare continuità al positivo percorso di crescita e sviluppo intrapreso in questi anni, la società ha scelto di promuovere al ruolo di amministratore delegato due manager che già occupavano posizioni di vertice all’interno di OM STILL. Angelo Zanotti, 49 anni, è entrato in OM nel 1990 presso la Filiale Veneto. Il 1° novembre di quest’anno ha assunto la carica di Amministratore Delegato di OM STILL con delega alla gestione delle attività di Sales & Service. Nato a Marburg in Germania, Meinhard Braun, 45 anni, ha iniziato a lavorare in OM nel 2000 quando, assunto in Linde Group, viene inviato in Italia con il ruolo di Progettista della gamma CB Trucks presso l’area R&D. Dal 1° novembre, Braun ha assunto la carica di Amministratore Delegato OM STILL con delega alla gestione delle Operations, sovraintendendo tutte le attività industriali della società in Italia.

Leggi tutto...

Consegnati i primi due esemplari in Italia

Socar, concessionaria ufficiale OM Still per le province di Brescia e Cremona, ha consegnato due RX 70-80 a LGH, holding creata dalle aziende municipalizzate di Cremona, Pavia, Lodi, Rovato e Crema per la gestione di servizi sul territorio. Impiegati negli impianti di Coccaglio (BS) e Fombio (LO) di Linea Ambiente – società del gruppo LGH che si occupa della gestione degli impianti di smaltimento, recupero e trattamento dei rifiuti – i due RX 70-80 sono tra i primi esemplari di questi mezzi consegnati in Italia. Dotati di un motore a trazione diesel-elettrica, i nuovi RX 70-80 sono studiati per garantire una movimentazione rapida ed efficiente attraverso un perfetto mix di potenza, precisione, ergonomia, compattezza e sicurezza. Fiore all’occhiello di questi nuovi modelli è la “powerline” che, combinando i motori industriali ad alte prestazioni alla collaudata trazione diesel-elettrica, rende possibili ritmi di lavoro sostenuti e bassi consumi. Come tutti i carrelli elevatori elettrici e termici della famiglia OM STILL, anche i “grandi” si contraddistinguono per un comportamento di guida costante, sensibile e preciso, che garantisce al conducente un lavoro accurato e produttivo. L’accelerazione e la frenata sono entrambe gestite attraverso il pedale dell’acceleratore; se il conducente toglie il piede dall’acceleratore il veicolo viene infatti frenato elettricamente.
Marzo-Aprile 2014

Leggi tutto...

Inaugurata una nuova filiale toscana

omOM Still ha inaugurato una nuova filiale toscana, situata a Prato nell’area industriale Macrolotto, che servirà le provincie di Firenze, Prato, Pistoia, Siena, Arezzo e Grosseto. La filiale, uno stabile costruito ex novo per rispondere al meglio a tutte le esigenze tecnico-organizzative, occupa una superficie coperta di 2.250 m², quasi doppia rispetto alla vecchia sede di Campi Bisenzio. Ospita un’area uffici di circa 350 m², una sala corsi, un deposito di circa 1.300 m² e un’officina di oltre 600 m², dotata di un locale per la ricarica delle batteria, lavaggio e carroponte. La nuova filiale ha l’obiettivo di sviluppare in modo sensibile il proprio fatturato. “Gli eccellenti risultati ottenuti in Toscana – ha dichiarato Ettore Zoboli, CEO di OM Still – ci hanno convinto a investire in un progetto di crescita che prevede la realizzazione di questa nuova e più ampia filiale, che servirà ancora meglio i clienti toscani anche grazie all’assunzione di nuove risorse professionali”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Trattamenti

La tempra “su misura”

22-03-2017 Hits:236 Trattamenti Cinzia - avatar Cinzia

Eldec sviluppa impianti di tempra a induzione modulari e personalizzati perfettamente integrabili in differenti sistemi produttivi. Il vantaggio di utilizzare questo tipo di macchine è soprattutto evidente nella produzione dei...

Read more
Comunicazione tecnica per l'industria