Menu
Thursday, 19 Aprile 2018
A+ A A-

Superfici lucide su acciaio, ghisa e acciaio inox

Marzo 2018

Hoffmann Group ha ampliato la famiglia di prodotti GARANT MasterSteel aggiungendo una fresa per finitura ad alte prestazioni.
Con l’impiego della nuova fresa in metallo duro ad alte prestazioni GARANT MasterSteel HPC si ottengono, nel giro di poco tempo, una qualità superficiale elevata di pezzi realizzati in acciaio, ghisa e acciai inox. L’utensile dispone di sette taglienti, grazie ai quali si ottengono superfici lisce raggiungendo un avanzamento maggiore del 17% rispetto agli altri utensili con sei taglienti. La fresa in metallo duro è adatta per l’impiego universale su acciaio, ghisa e acciaio inox ed è disponibile nelle versioni 2, 3, 4 e 5xD. Tali proprietà rendono l’utensile ideale per la lavorazione finale di pezzi prodotti con stampa tridimensionale o con procedimento Near-Net-Shape.
La fresa per finitura in metallo duro GARANT MasterSteel HPC è stata ottimizzata proprio per la finitura dei pezzi. I suoi taglienti rivestiti e finemente lavorati la rendono particolarmente affilata; i profili delle scanalature migliorati garantiscono una sicura evacuazione dei trucioli. Per evitare la rottura da torsione o la respinta durante il processo di lavoro, la fresa dispone di un diametro del nocciolo maggiorato e di un substrato con una percentuale più alta di cobalto. I biselli di 45 gradi sugli angoli dei taglienti e i taglienti stessi arrotondati sulla loro lunghezza, rendono l’utensile ancora più longevo garantendo un grado di usura omogeneo. La cuspide con suddivisione alternata offre maggiore stabilità e riduzione delle vibrazioni.

Leggi tutto...

Superfici lucide su acciaio, ghisa e acciaio inox

Hoffmann Group ha ampliato la famiglia di prodotti GARANT MasterSteel aggiungendo una fresa per finitura ad alte prestazioni. Con l’impiego della nuova fresa in metallo duro ad alte prestazioni GARANT MasterSteel HPC si ottengono, nel giro di poco tempo, una qualità superficiale elevata di pezzi realizzati in acciaio, ghisa e acciai inox. L’utensile dispone di sette taglienti, grazie ai quali si ottengono superfici lisce raggiungendo un avanzamento maggiore del 17% rispetto agli altri utensili con sei taglienti. La fresa in metallo duro è adatta per l’impiego universale su acciaio, ghisa e acciaio inox e disponibile nelle versioni 2, 3, 4 e 5xD. Tali proprietà rendono l’utensile ideale per la lavorazione finale di pezzi prodotti con stampa tridimensionale o con procedimento Near-Net-Shape. La fresa per finitura in metallo duro GARANT MasterSteel HPC è stata ottimizzata proprio per la finitura dei pezzi. I suoi taglienti rivestiti e finemente lavorati la rendono particolarmente affilata; i profili delle scanalature migliorati garantiscono una sicura evacuazione dei trucioli. Per evitare la rottura da torsione o la respinta durante il processo di lavoro, la fresa dispone di un diametro del nocciolo maggiorato e di un substrato con una percentuale più alta di cobalto. I biselli di 45 gradi sugli angoli dei taglienti e i taglienti stessi arrotondati sulla loro lunghezza, rendono l’utensile ancora più longevo garantendo un grado di usura omogeneo. La cuspide con suddivisione alternata offre maggiore stabilità e riduzione delle vibrazioni.

Leggi tutto...

Un importante riconoscimento

Gennaio/Febbraio 2018

Hoffmann Group ha ricevuto per il settore automotive il premio “Brose Key Supplier Recognition 2017”.
Con questo premio, Brose premia ogni anno i suoi fornitori globali per le loro elevate prestazioni per quanto riguarda qualità dei prodotti, costi, affidabilità di consegna e innovazione.
“Hoffmann Group non assicura solo il nostro approvvigionamento a livello mondiale, ma ci sorprende sempre con prodotti innovativi e nuovi approcci nella consulenza”, spiega Karl-Heinz Bär, direttore acquisti materiali/tecnologie di informazione presso Brose.
“Così siamo sempre informati e al passo con i tempi. Grazie alla collaborazione con Hoffmann Group siamo in grado di avere gli stessi standard in tutte le nostre filiali e di avere un portafoglio di prodotti unico. Ciò si rispecchia, per esempio, nel design del nostro arredamento industriale che abbiamo progettato, sviluppato e messo in pratica insieme a Hoffmann Group.
Per questo motivo siamo particolarmente entusiasti del fatto che Hoffmann Group abbia ampliato la sua offerta di prodotti inserendo i dispositivi di protezione individuale e offrendo anche la relativa consulenza”.
Ha commentato Martin Reichenecker, direttore Vendite e Marketing presso Hoffmann Group: “Siamo molto orgogliosi di aver ricevuto un simile premio. Il “Brose Key Supplier Recognition” è per noi la conferma che siamo in grado di soddisfare le esigenze di un gruppo industriale mondiale. Per noi questo premio rappresenta anche un motivo per concentrarci, anche in futuro, sullo sviluppo di prodotti e servizi di alta qualità e di garantire, anche a livello globale, standard unitari e di ottima qualità”.

Leggi tutto...

Profilometro a CNC con una corsa di 190 mm

Livrea pulita e di grandi prestazioni: è così che si presenta il nuovo profilometro a controllo CNC GARANT CM1 di Hoffmann Group. Il nuovo strumento, posizionato in una fascia di prezzo piuttosto bassa, ha una corsa di misurazione di 190 mm e un’ottima dotazione. A completarlo un buon processore e un pacchetto software esclusivo.
Gli assi X e Z del nuovo GARANT CM1 soni indicizzati e quindi CNC. Inoltre è possibile scegliere l’opzione che prevede l’asse verticale Z a controllo numerico CNC. In tal modo l’operatore ha davvero un’ampia scelta per la misurazione dei suoi pezzi. Il design è chiaro e un’intelligente soluzione per i cavi fanno sì che tutto sia al proprio posto, conferendo una sensazione di ordine.
Ottiene il massimo dei punti anche per quanto riguarda la semplicità di utilizzo.  
Il comando avviene tramite un software creato appositamente per questo sistema ed è molto simile ai sistemi già in commercio, cosa che rende il lavoro con questo strumento semplice e intuitivo. Delle funzioni opzionali fanno in modo di poter confrontare comodamente e facilmente i dati DXF con quelli letti. Con la funzione aggiuntiva “TopDown”, una doppia punta tastatrice, si possono leggere sia il profilo superiore che inferiore di un pezzo in una sola misurazione: è comodo e fa risparmiare tempo.
Il profilometro GARANT CM1 è molto resistente, posizionato su uno stativo in granito, e vanta un sistema incrementale ottico che fornisce dati sempre affidabili.

Dicembre 2017

Leggi tutto...

Un miglior controllo sui materiali di consumo

Le aziende industriali che vogliono avere il controllo del consumo di utensili e dispositivi DPI e che desiderano pianificare in maniera migliore il fabbisogno in futuro, puntano sempre più sui moderni distributori di utensili.
Affinché lo spazio a disposizione possa essere utilizzato nei migliori dei modi, il distributore può essere adeguato esattamente alle esigenze dell’azienda e dei prodotti da gestire. Nell’armadio GARANT Tool24 Smartline di Hoffmann Group si possono impostare altezza e larghezza dei cassetti in base alle necessità del cliente, mentre il nuovo GARANT Tool24 PickOne è la combinazione di quattro scompartimenti di diverse dimensioni da assemblare a piacimento come in un sistema modulare. Per l’amministrazione restrittiva di determinati materiali MRO, moderni sistemi di Toolmanagement offrono cassetti e scompartimenti di dimensioni ridotte grazie a cui è possibile organizzare l’erogazione degli utensili più piccoli. Per essere certi che il distributore contenga sempre gli articoli giusti e nelle giuste quantità, i moderni sistemi di Toolmanagement dispongono di un’interfaccia con l’ERP dello stabilimento di produzione. Grazie a tale collegamento è possibile impostare l’erogazione di utensili in modo che il sistema informi l’ufficio acquisti inviando direttamente l’ordine del materiale necessario presso i fornitori desiderati, per garantire un constante e ottimale livello di riempimento dell’armadio. Nella scelta di un sistema di distribuzione di utensili bisogna valutare se questo verrà utilizzato in combinazione con altri distributori e se verrà collegato a un’unità di controllo o sarà esso stesso l’unità di comando. Infatti anche aziende di piccole dimensioni dispongono di diversi sistemi di distribuzione, disposti in diverse sedi.

Novembre 2017

Leggi tutto...

Minori costi di asportazione su acciaio e acciaio inox

Hoffmann Group ha aggiunto tre nuovi inserti per l’asportazione di acciaio e acciaio inox ampliando così le famiglie GARANT HB70 e GARANT HB71. Il nuovo GARANT HB7035-1 è ideale per le sollecitazioni estreme nella lavorazione di acciaio con taglio fortemente interrotto. I nuovi GARANT HB7120-1 e GARANT HB7140-1 sono invece indicati per l’asportazione di acciai inox con taglio continuo o interrotto.

di Francesca Fiore

Leggi tutto...

Fresa tangenziale a 90° con 4 taglienti con la nuova fresa G

Con la nuova fresa GARANT PowerTang, Hoffmann Group presenta una fresa ad alte prestazioni per spallamenti tangenziale a 90° con 4 taglienti. Gli inserti posizionati in senso tangenziale conferiscono a questo utensile un maggiore diametro e un alloggiamento più sicuro. Tale proprietà rende la fresa ancora più sicura durante la lavorazione raggiungendo avanzamenti elevati e massima profondità di passata. Gli inserti hanno 4 taglienti e sono quindi più convenienti. I taglienti a forma concava riducono la forza di taglio mentre il bisello permette di ottenere una qualità superficiale elevata. La nuova fresa PowerTang GARANT è disponibile sia in versione a tazza che per spallamenti e può essere ordinata a partire da subito tramite l’eShop di Hoffmann Group e a partire dal primo agosto tramite il Catalogo N°48 2017/2018. La nuova fresa PowerTang GARANT dispone inoltre anche di un ampio assortimento di inserti che permettono di eseguire le lavorazioni sui materiali più diversi. Per garantire che gli elementi della nuova fresa GARANT PowerTang abbiano una lunga durata, Hoffmann Group ha utilizzato per il materiale da taglio esclusivamente substrati di ultima generazione e il portainserti viene protetto da un rivestimento al nickel per evitare che si usuri velocemente. Al momento dell’acquisto di una fresa GARANT PowerTang, il cliente riceve automaticamente una Powercard che garantisce al cliente una nuova fresa in caso di rottura, usura o perdita. La fresa ad alte prestazioni a 90° tangenziale dispone di un’adduzione di refrigerante interna ed è disponibile come fresa per spallamenti con un diametro da 40 a 125 mm e come fresa a tazza con un diametro da 50 a 100 mm. La fresa utilizza inserti a 4 taglienti ed è disponibile sia come fresa a tazza che per spallamenti.

Settembre 2017

Leggi tutto...

Sistema di chiusura elettronico

Hoffmann Group presenta il sistema di chiusura elettronico GARANT Electronic Locking System (G-ELS), che permette di chiudere cassetti e porte di banchi da lavoro, armadi e carrelli da officina GARANT affinché nessuno possa accedervi senza autorizzazione. Ad esempio, per aprire il cassetto di un armadio da officina l’utente deve registrarsi alla serratura con il suo PIN personale oppure o con il suo transponder (Tag). I dipendenti usano il G-ELS inserendo il PIN oppure con l’ausilio del transponder. La gestione avviene da parte dell’amministratore tramite un menu intuitivo che viene visualizzato su un moderno display OLED. Il sistema di chiusura elettronico G-ELS con PIN ha un touch screen illuminato su ogni serratura tramite il quale l’operatore può inserire comodamente il suo numero segreto. Nel sistema si può inserire un PIN a 4 o 6 cifre e si possono usare delle combinazioni di numeri da 1 a 4. Come alternativa alla versione con il PIN è disponibile la versione G-ELS con transponder. In questo caso l’operatore apre cassetti e porte avvicinando il suo transponder al sensore posizionato sulla serratura. Non è necessario un contatto diretto, cosa che rende l’impiego ancora più pratico e rapido. I proprietari di tablet e smartphone con Android con interfaccia NFC (Near Field Communication) possono gestire le serrature anche con una comoda applicazione.

Maggio 2017

Leggi tutto...

Configurare i piani di lavoro semplicemente on-line

Hoffmann Group ha ampliato il servizio di progettazione on-line per l’arredamento industriale. I clienti possono progettare i propri piani di lavoro per l’arredamento industriale Garant con il nuovo configuratore on-line eShape. Con pochi clic, è possibile ricevere un’offerta non vincolante. In tal modo i clienti hanno maggiore libertà di progettazione e, dopo la conferma d’ordine, ricevono velocemente la merce ordinata. Il sistema eShape è già attivo in Germania, mentre per l’Italia si dovrà attendere i primi di agosto, contestualmente all’uscita del nuovo catalogo N. 48. I piani di lavoro per postazioni di lavoro industriali, a volte, devono essere personalizzati con grate di areazione o passaggi di cavi. Con il nuovo configuratore on-line eShape di Hoffmann Group questo diventa un gioco da ragazzi. Dopo la registrazione nell’eShop, il cliente può iniziare immediatamente la sua progettazione: si sceglie un piano di lavoro fra quelli disponibili a magazzino e, tramite il sistema Drag & Drop, si decide dove fare le rientranze o i passaggi per i cavi, oppure se e dove il piano di lavoro va tagliato. E il tutto si può fare ovunque. Infatti per usare eShape è sufficiente una connessione ad Internet. Dal carrello, infine, si può richiedere un’offerta non vincolante. Una volta confermato l’ordine, il cliente riceve - nel giro di poco tempo - il suo ripiano, che su richiesta, viene montato sul luogo dal team di montaggio di Hoffmann Group.

Leggi tutto...

Per l’emissione di utensili e dispositivi di protezione

Hoffmann Group presenta un nuovo sistema di emissione di singoli utensili e attrezzatura anti infortunistica. GARANT Tool24 PickOne garantisce un controllo esatto al 100% dei prodotti ad alta rotazione, perché per prelevare gli operatori devono prima identificarsi. Fin da subito, i clienti che usano l’emissione sicura di singoli articoli hanno rilevato che, per esempio, nel caso di guanti di protezione e tappi per le orecchie, il consumo si è ridotto fino al 50%.  L’impiego di GARANT Tool24 PickOne permette di controllare anche le quantità dei tipici prodotti di classe C come inserti, dischi per smerigliatura e guanti di protezione. La nuova cassettiera salta subito all’occhio per il suo design e le particolari funzioni: una luce LED mostra all’operatore in quale cassetto si trova l’articolo da prelevare (Pick-by-Light) e il cassetto si apre automaticamente. In tal modo è possibile estrarre rapidamente l’articolo desiderato – anche in ambienti con scarsa illuminazione. GARANT Tool24 PickOne è disponibile a magazzino in diverse versioni. Inoltre, il cliente ha la possibilità di scegliere quattro dimensioni differenti dei cassetti di emissione e può mettere insieme le parti dell’armadio in maniera componibile e del tutto individuale. La portata è di fino ad 1 t (1.000 kg), cosa che rende il GARANT Tool24 PickOne pratico anche per la gestione di utensili in metallo duro e altri utensili pesanti, il tutto a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Aprile 2017

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Comunicazione tecnica per l'industria