Menu
Sunday, 18 Febbraio 2018
A+ A A-

Al via la seconda edizione del workshop

Sull’onda del successo della scorsa edizione, Heidenhain Italiana (tecnologia di misura e controllo), Autodesk (software), Schunk (serraggi), WNT (utensili) hanno deciso di riproporre il workshop dal titolo “Sai ottimizzare le tue lavorazioni”, in programma martedì 20 febbraio presso il Centro di Formazione Heidenhain di Milano. L’incontro si svilupperà secondo lo schema collaudato e apprezzato: i quattro partner, analizzando la domanda che dà il titolo alla giornata, animeranno una spiegazione a più voci così da tratteggiare un quadro organico e integrato delle diverse tecnologie presentate. Il focus verrà posto sulle strategie di fresatura ad alto volume di truciolo, asportato tramite utensili in metallo duro integrale. Verrà trattata, infatti, la tecnologia della sgrossatura ad alta velocità che, unitamente alle tecnologie di look ahead dinamico e geometrico di un CNC evoluto come TNC 640 Heidenhain, permette di mantenere le condizioni ottimali di taglio lungo l’intero percorso riducendo i tempi di ciclo, prolungando la vita dell’utensile e migliorando le condizioni operative della macchina. Il risultato è decisamente interessante: riduzione dei tempi di lavorazione, con tasso di rimozione materiale e velocità più costanti. Ampio spazio verrà offerto anche alle tematiche legate alla Fabbrica 4.0: Heidenhain presenterà il pacchetto di funzioni Connected Machining in grado di fornire soluzioni personalizzate per la gestione digitale delle commesse di produzione e sviluppare i punti di forza di macchine e impianti moderni. Il pomeriggio sarà dedicato alla lavorazione sulla macchina utensile presente nell’officina del Centro di Formazione e agli incontri personalizzati. Novità di questa edizione l’area dedicata alla misura in process: i partecipanti sono invitati a portare un proprio pezzo che potrà essere verificato live con Quadra Chek 3000, l’elettronica di misura e controllo Heidenhain per applicazioni metrologiche.

Leggi tutto...

Per misurazioni in-process dai tempi e dai costi ottimizzati

Il nuovo tastatore di misura Heidenhain-Specto ST 3087 RC è particolarmente indicato per applicazioni in condizioni estreme, ad esempio in aree produttive per la lavorazione meccanica dei materiali. Provvisto di protezione speciale per la tecnologia di misura sensibile, consente di eseguire misurazioni con uno scostamento massimo di ±1 μm su un campo di misura di 30 mm direttamente nel processo produttivo, invece di destinarle a stazioni di qualità o laboratori. Questo consente di risparmiare tempo e denaro riducendo complessità e spostamenti.
Heidenhain-Specto ST 3087 RC è dotato di una custodia speciale per le misurazioni in-process persino in aree produttive per la lavorazione meccanica dei materiali. In posizione di riposo, accoglie lo stilo e il soffietto che lo avvolge, l’apertura di estrazione è chiusa da un cappuccio paraspruzzi. Per misurazioni normalmente eseguite con lubrorefrigerazione disinserita, solo lo stilo e il soffietto vengono estratti dalla custodia applicando aria compressa. garantendo una protezione ottimale anche durante la misurazione.
La scansione ottica fornisce valori di posizione altamente precisi con uno scostamento di ±1 μm sul campo di misura di 30 mm. Grazie alla corsa di 30 mm e all’elevata accuratezza sull’intero campo di misura, è possibile misurare diversi componenti sulla stessa attrezzatura. Inoltre, la scansione ottica combinata alla guida a cuscinetti a sfera consente una ripetibilità costante anche su superfici inclinate. Il tempo ciclo per le misurazioni è inferiore a 1,5 s. 

Dicembre 2017

Leggi tutto...

Identificare e sfruttare le potenzialità delle macchine utensili

In MBFZ Toolcraft GmbH si promuove la digitalizzazione. Mentre il project manager Industry 4.0 Jonas Billmeyer era alla ricerca di una soluzione semplice per il rilevamento dei dati macchina, Heidenhain ha offerto all’azienda la possibilità di prendere parte a un test su StateMonitor.
Con il nuovo software è possibile registrare gli stati operativi delle macchine di produzione e visualizzarli. I risultati sono stati sorprendenti...

di Sara Rota

Leggi tutto...

Connected Machining

L’edizione 2017 della EMO è stata all’insegna dello slogan “Connecting systems for intelligent production”. La proposta di Heidenhain è di rendere fruibili sulla macchina l’officina e il suo know-how tramite il controllo numerico. È qui che devono convergere tutte le informazioni. Ed è da qui che tutte le informazioni decisive sullo stato e la qualità del pezzo devono ritornare nei sistemi IT della produzione, ossia nella catena di processo. Nell’ambito di Hannover live, Heidenhain ha illustrato l’integrazione semplice e personalizzabile della gestione universale e digitale delle commesse nella produzione intelligente grazie ai controlli numerici TNC e al pacchetto di funzioni Connected Machining. Nell’intero quartiere fieristico, 20 macchine di diversi produttori erano collegate tramite Connected Machining con lo stand Heidenhain nel padiglione 25, dove il Software StateMonitor ha fornito una panoramica di tutte le macchine collegate, il relativo stato operativo in tempo reale e molti altri dettagli sui processi in corso. Inoltre, allo stand VDW “industrie 4.0 area” in collaborazione con partner dei settori CAM, macchine virtuali, presetting e gestione utensili e costruzioni meccaniche, Heidenhain ha spiegato con un’applicazione reale come grazie a Connected Machining e al controllo numerico TNC l’utilizzatore TNC possa pianificare e realizzare la produzione paperless di un componente. TNC Club Lounge ha rappresentato il punto di incontro e il forum per scambiare opinioni ed esperienze sul mondo dei controlli numerici Heidenhain. La competenza degli utilizzatori TNC riveste in proposito un ruolo fondamentale per poter sfruttare al meglio il potenziale dei controlli numerici. Alla EMO, Heidenhain ha presentato anche i controlli numerici TNC 640 e TNC 620 nell’ultima versione con touchscreen. Combinano i vantaggi tipici dei controlli numerici Heidenhain con l’uso intuitivo mediante comandi gestuali, proprio come per smartphone e tablet. Per tutte le fasi operative, l’interfaccia utente contestuale visualizza sempre gli elementi di cui l’utente ha bisogno. La nuova generazione di controlli numerici TNC Heidenhain con touchscreen è ancora più facile da utilizzare, è affidabile e predisposta al meglio per esigenze future. Le funzionalità pratiche dei controlli numerici Heidenhain sono state presentate allo stand con due demo live. In EMO, erano in mostra anche il nuovo tastatore di misura Heidenhain-SPECTO ST 3087 RC, i sistemi di tastatura TS 460 e TT 460 con nuova tecnologia di interfaccia e il sistema con telecamera VS 100 per il controllo dell’attrezzatura di bloccaggio e della lavorazione.

Ottobre 2017

Leggi tutto...

Misurazioni intuitive di elevata accuratezza

heidenhain7Heidenhain ha messo a punto la nuova elettronica di misura e conteggio Quadra-Chek 3000 per misurazioni semplici, rapide e di elevata accuratezza. I suoi tool video moderni elaborano l’immagine della telecamera di proiettori di misura e di profilo, microscopi o macchine di misura video. La compensazione errori integrata migliora l’accuratezza meccanica della macchina di misura. Le funzioni di filtraggio impediscono che contaminazioni sull’oggetto da misurare o sul sistema ottico della macchina di misura alterino il risultato. L'elettronica di misura e conteggio Quadra-Chek 3000 Heidenhain è l'integrazione ideale per macchine di misura di elevata accuratezza. Per valutare l'immagine della telecamera, Quadra-Chek 3000 rileva i bordi e definisce su tale base dei punti di misura, rappresentando graficamente il risultato sul touch screen. Proprio accanto, l’operatore trova semplici elementi di comando, chiaramente definiti, con le funzioni disponibili per la selezione. Tra queste rientrano anche funzioni di supporto intelligenti che eseguono automaticamente le operazioni di misura. L’operatore ha così tutto sotto controllo e può comandare l’unità Quadra-Chek 3000 in modo rapido, semplice e intuitivo digitando i dati, sfiorando e trascinando gli oggetti sul touch screen, persino indossando i guanti. Nuova è anche la Part View, che rappresenta graficamente gli elementi già misurati di un componente e consente la progettazione di altri elementi geometrici. Quadra-Chek 3000 calcola così, ad esempio, la distanza tra i vari fori. La selezione degli elementi necessari nella rappresentazione grafica è semplice e intuitiva, tramite touch screen. Tutto questo è possibile grazie alle piattaforme hardware e software di nuova concezione. Quadra-Chek 3000 si adatta ottimamente all’ambiente di produzione estremo, dispone di una struttura robusta in alluminio molto piatta e di un vetro specificatamente temprato per il touch screen. Il corpo in alluminio è inoltre dotato di un bordo protettivo che racchiude lo schermo. L’alimentatore è integrato nella struttura e il sistema di raffreddamento passivo funziona senza ventole.

Leggi tutto...

La gestione digitale delle commesse è in officina

heidenhain6Ogni azienda presenta proprie caratteristiche e ha la propria filosofia per l’organizzazione delle procedure, sebbene gli elementi e le fasi essenziali di una catena di processo siano comparabili. Il suo compito è quello di concatenare tra loro senza soluzione di continuità progettazione, programmazione, simulazione, predisposizione alla produzione e produzione. E per la gestione digitale delle commesse comunicazione e trasferimento dati devono essere possibili in tutte le direzioni. Alla METAV 2016, Heidenhain mostra come la comunicazione e il trasferimento dei dati tra tutti i partecipanti al processo possano avvenire con semplicità grazie a TNC 640. Già nella funzionalità standard TNC 640 consente, direttamente sul controllo numerico, l’accesso ai dati del processo produttivo tramite un CAD Viewer, un PDF Viewer, un visualizzatore di immagini e un web browser. Per la rappresentazione del browser non è necessario installare alcun programma proprietario. È possibile impiegare sistemi di documentazione o ERP web based come anche accedere alla casella di posta elettronica. Una soluzione estesa per l’integrazione di TNC 640 nella catena di processo è l'opzione 133 Remote Desktop Manager. Consente semplicemente premendo un tasto sulla tastiera del controllo numerico di passare comodamente dalla videata del TNC all'interfaccia di un PC con Windows®. Può trattarsi di un computer della rete locale o di un PC industriale (IPC) come IPC 6641 di Heidenhain installato a bordo macchina. L’operatore della macchina ha così accesso completo, direttamente dal controllo numerico, a tutti i sistemi EDP della catena di processo. Può quindi gestire e utilizzare sul controllo numerico TNC 640 con grande facilità tutte le normali applicazioni - ad esempio gestione, documentazione e visualizzazione.

Leggi tutto...

L’efficienza nella sua forma migliore

Blow-Fill-Seal è la denominazione delle macchine automatiche per imballaggio di Kocher-Plastik Maschinenbau GmbH, destinate a soffiare, riempire e chiudere contenitori in materiale plastico. Nel reparto di costruzione stampi è operativo un centro di lavoro Mikron HPM 800 U HD di GF Machining Solutions, governato da un CNC iTNC 530 di Heidenhain che tiene sotto controllo tutte le funzioni necessarie per l’automazione e assicura una gestione semplificata.

di Sara Rota

Leggi tutto...

Rinnovata la partecipazione al Forum Meccatronica

heidenhain4HEIDENHAIN rinnova la propria partecipazione alla mostra-convegno “Forum Meccatronica – L’innovazione tecnologica motore della crescita in Italia” in qualità di sponsor ed espositore. L’evento, ideato da ANIE Automazione e organizzato da Messe Frankfurt, offre una panoramica sullo stato dell’arte del settore riunendo in una giornata di studio e confronto gli esponenti più rappresentativi delle aziende, delle associazioni e dell’Università. La giornata viene aperta da un momento plenario a cui seguiranno sessioni convegnistiche su temi come la sicurezza e la comunicazione, declinati secondo le specifiche esigenze del settore. L’intervento di HEIDENHAIN ITALIANA è in agenda nella mattinata e tratterà: “Feedback encoder assoluti per applicazioni Safety”. Da anni i sistemi di misura HEIDENHAIN vengono impiegati in applicazioni orientate alla sicurezza. Funzionano come sistemi a encoder singolo con trasmissione puramente seriale dei dati tramite EnDat 2.2. La trasmissione sicura della posizione si basa su due valori di posizione assoluti, creati in modo indipendente l’uno dall’altro, e su bit di errore predisposti dal controllo numerico sicuro. A margine del convegno, gli specialisti di HEIDENHAIN incontreranno i visitatori nell’area espositiva per un approfondimento del tema trattato e per illustrare le novità più recenti.

Leggi tutto...

Idee innovative per la realizzazione di modelli in fusione

Quando si cammina su strade e piazze vale la pena dare uno sguardo verso il basso, perché passando su un tombino ci si rende conto che la produzione di una tale copertura presuppone processi complessi ed efficienti. Oltre al design personalizzato, aziende come la Aco Passavant GmbH riescono a incrementare la propria competitività internazionale grazie all’innovazione. La collaborazione con Heidenhain permette di eseguire le lavorazioni in maniera ottimale e in tempi brevi.
di Sara Rota

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Comunicazione tecnica per l'industria