Menu
Tuesday, 22 Maggio 2018
A+ A A-

Sentire la saldatura

Maggio 2018

Cresce l’attesa per la terza edizione di Feel weld!, il Convegno organizzato dall’IIS dedicato ai “Recenti sviluppi e indirizzi per robotica, sensoristica e intelligenza artificiale applicati alla saldatura”, che si terrà il 31 maggio a Milano presso la sede di UCIMU - Sistemi per Produrre.
È consultabile on-line sul sito IIS il programma definitivo dell’evento che vuole porre l’attenzione sugli aspetti che, in un momento di forte cambiamento per l’industria a livello mondiale, rendono sempre più irrinunciabili queste soluzioni innovative nei processi di fabbricazione mediante saldatura.
Sono previste memorie originali realizzate da realtà di spicco del settore, ovvero: Bazzana F.lli Srl; Cadline Srl; Calcom ESI SA; Ecor International SpA; ESI Group; igm Roboter systeme AG; Lincoln Electric Italia Srl; Magneti Marelli SpA; Multitel Pagliero SpA; Nuovo Pignone Tecnologie Srl; O.ME.P  Officine Meccaniche Pierallini SpA; OMT SpA; Roboteco SpA; T.S.M. Srl. Altrettanto importante l’ottimo riscontro da parte delle aziende sponsor, che hanno individuato nell’evento una interessante opportunità per presentare le loro più recenti novità sviluppate nel’ambito della saldatura. Il convegno, patrocinato dalle associazioni SIRI, UCIMU - Sistemi per Produrre e AIPE, si rivolge a coloro che sono coinvolti nei processi di fabbricazione mediante saldatura e che nell’era dell’Industry 4.0 sono interessati ad avvalersi dell’esperienza e delle soluzioni innovative che le aziende del comparto all’avanguardia con gli sviluppi tecnologici, hanno sviluppato per ottimizzare i processi di automazione impiegati nell’ambito della saldatura e a coloro che hanno interesse a comprendere come si stanno evolvendo i processi di saldatura, consapevoli che i fattori del successo d’impresa in questo settore risiedano nella conoscenza e nelle competenze, allineati con le tecnologie di automazione avanzate, per massimizzare la produttività, l’affidabilità e la redditività a tutti i livelli.
La partecipazione alla terza edizione di Feel weld! accredita CFP per Ingegneri iscritti agli Ordini territoriali italiani.

Leggi tutto...

Motion & positioning

Maggio 2018

Presente sui mercati internazionali da oltre 30 anni, Physik Instrumente (PI) è un’azienda particolarmente nota nel settore delle tecnologie piezoelettriche e movimento assi di precisione.
La filiale italiana, inaugurata nel 1994 a Bresso (MI), non è solo un ufficio commerciale: meeting, dimostrazioni e workshop vengono periodicamente organizzati sia presso la sede dell’azienda sia presso i vari clienti.
Ampio il portfolio prodotti che comprende: componenti, attuatori e motori piezo; dispositivi magnetici; sistemi a guida; sensori nanometrici; amplificatori ed elettroniche di controllo analogiche e digitali; software.

Leggi tutto...

Ottimizzare la gestione dell’energia

Maggio 2018

Eaton presenta Power System Assesment Tool, uno strumento utile e immediato per aiutare le aziende a ottimizzare la gestione dell’alimentazione elettrica dell’architettura IT e fornire loro risposte utili alle mutevoli dinamiche di mercato. Eaton ha saputo comprendere le necessità delle aziende, alle prese con la continua richiesta di infrastrutture IT scalabili, flessibili e compatibili, che spesso rischiano di trascurare la gestione dell’energia, realizzando uno strumento in grado di fornire indicazioni in tempo reale. Il Power System Assesment Tool, infatti, supporta le aziende nel comprendere se la soluzione adottata per la gestione dell’energia assicuri la continuità del business, mantenendo l’efficienza operativa, riducendone i costi operativi. Il Tool, che fornisce in pochi minuti una valutazione personalizzata, si va ad aggiungere al whitepaper già realizzato con un focus innovativo sull’elaborazione ad alta densità, metodologie avanzate di rete e modi più efficienti della gestione delle risorse.
Ha dichiarato Stefano Cevenini, Product Manager Power Quality & IT Channel&Data Center Segment Marketing Manager di Eaton Italia: “Abbiamo realizzato uno strumento come il Power System Assesment Tool per offrire alle aziende una valutazione rapida sulla loro gestione dell¹energia e aiutarle a capire se corrono dei rischi. Le soluzioni Eaton permettono di implementare una strategia di gestione energetica coerente e intelligente”.

Leggi tutto...

12 squadre, 25 partite e un traguardo che vale un viaggio in Svezia

Maggio 2018

Si svolgerà ad Airasca (TO) il tradizionale torneo di calcio che deciderà la squadra che parteciperà alla Gothia Cup, in programma a luglio in Svezia. Dodici squadre, venticinque partite e un traguardo che vale un viaggio in Svezia per partecipare a uno dei tornei giovanili più importanti al mondo. Inizia lunedì 7 maggio l’edizione 2018 dell’SKF Italia Meet the World, il tradizionale evento sportivo organizzato dalla Compagnia Italiana del Gruppo Svedese SKF. Quest’anno le partite saranno disputate presso l’impianto sportivo SKF di Airasca (Strada Cappella Navone) per rafforzare il legame con il pinerolese territorio nel quale operano alcuni dei principali stabilimenti produttivi di SKF. Oltre alla PiscineseRiva 1964, partner della manifestazione, scenderanno in campo undici  formazioni della categoria “Allievi fascia B” in rappresentanza di alcuni degli stabilimenti SKF: Airaschese, Chisola Calcio, Cumiana Calcio, Luserna, Mezzaluna (Villanova d’Asti), Pinerolo, Pino Calcio, Poggese (Poggio Rusco), Progetto Val Chisone, Rivese e Varesina. La squadra vincitrice volerà a Göteborg nel mese di luglio per prendere parte alla Gothia Cup, torneo che raccoglie ogni anno centinaia di società provenienti da più di 90 nazioni. L’edizione 2017 dell’SKF Italia Meet the World è stata vinta dal Calcio Chieri. Domenica 20 maggio si svolgerà l’epilogo del torneo, con semifinali e finale per il terzo e quarto posto. Alle 16 la finale decreterà la squadra vincitrice che rappresenterà SKF Italia a luglio in Svezia. L’ingresso a tutte le partite è libero.

Leggi tutto...

Protezione, colore e comfort sia nel tempo libero che al lavoro

Maggio 2018

Dike, il cui core business è la produzione di calzature di sicurezza e abbigliamento da lavoro tutte rigorosamente Made in Italy, ha rinnovato e ampliato le sue linee di prodotto: sono adesso disponibili nuovi capi e modelli in grado di offrire protezione, colore e comfort sia nel tempo libero che al lavoro.
Per lui, Dike propone le scarpe Meteor. Disponibili in versione alta e bassa, in pelle pieno fiore o tela, si contraddistinguono per la particolare leggerezza, flessibilità e confortevolezza. La suola molto leggera in PU bidensità con battistrada compatto ammortizza l’urto del piede con il terreno.
Doppi lacci in due colorazioni diverse (personalizzabili su richiesta nelle altre colorazioni disponibili). Altri elementi distintivi che contraddistinguono questa linea di scarpe sono la fodera Solidbreath®, l’intersuola PU espanso, lo speciale rinforzo anti-abrasione Comfortshell sul tallone per il massimo comfort durante la camminata, il puntale Aluforce®, la suoletta antiperforazione Highsafe-tex®, il plantare E.V.A. anatomico estraibile. Per lei, Dike propone invece le scarpe da lavoro LADY D, disponibili in tanti colorati modelli e versioni. Sono calzature molto leggere, traspiranti, comode e sicure. Per tutti, Dike propone infine la felpa unisex Freeman realizzata in speciale cotone traspirante. È disponibile in tutte le taglie e nei colori muschio, polvere e sabbia.

Leggi tutto...

Disponibile la nuova versione del software di affilatura utensili

Maggio 2018

NUM ha introdotto sul mercato la nuova versione del software di affilatura utensili NUMROTO. La release 4.0, ricca di numerose funzioni aggiuntive e miglioramenti, è stata concepita per aumentare la produttività delle macchine utensili di precisione eliminando la necessità di hardware supplementari.
Gli utensili a punta sferica e a raggio d’angolo di NUMROTO consentono la programmazione di un passo elicoidale sulle frese. Per la prima volta, è possibile programmare diversi angoli di elica per la parte estrema del raggio e quella iniziale degli elementi cilindrici.
NUMROTO Draw, lo strumento software di disegno e di creazione della documentazione di prodotto, elabora automaticamente i dati geometrici utilizzati per la rettifica di un utensile in modo da generare un disegno di base.
Molti utenti NUMROTO scelgono di fornire questo disegno insieme all’utensile finito e rettificato ai loro clienti, in modo da mostrare la conformità agli standard. L’ultima versione del software amplia notevolmente questa funzionalità visualizzando automaticamente la geometria delle mole e dei gruppi di mole necessari per la realizzazione dell’utensile nel disegno.
Nella versione 4.0 di NUMROTO sono state ulteriormente migliorate anche le strutture di simulazione 3D.
I fori del liquido refrigerante vengono visualizzati automaticamente nel disegno 3D e gli utenti possono adesso aggiungere profili di confronto DXF.
Una nuova modalità di misurazione fornisce una funzione di comparazione e la velocità di avanzamento programmata può essere visualizzata durante la simulazione 3D. Una nuova caratteristica che probabilmente attirerà soprattutto gli utilizzatori di macchine utensili di fascia alta è il supporto per la rettifica adattiva.
Grazie al monitoraggio continuo delle prestazioni dinamiche del mandrino di rettifica, il software permette di ottimizzare automaticamente la velocità di avanzamento, senza dover installare alcun hardware aggiuntivo. Ciò significa un beneficio a basso costo per incrementare la produttività di alcuni processi di rettifica.

Leggi tutto...

Un’App gratuita a supporto di chi progetta

Maggio 2018

RS Components (RS) presenta una nuova App per dispositivi iOS, Android e Windows®. La DesignSpark Toolbox è gratuita e consente di accedere a materiale di riferimento per progettazione elettronica, strumenti di calcolo e di conversione in un formato di facile utilizzo per progettisti elettronici, maker e studenti.
L’App è stata sviluppata in collaborazione con Marcus Roskosch, creatore di una serie di App di grande successo dedicate ai progettisti e sostituisce la RS Toolbox per iOS del 2013, scaricata più di 65.000 volte.
DesignSpark Toolbox offre una vasta gamma di funzioni, raggruppate in icone sulla schermata principale, tra cui calcolatrici tecniche, convertitori e tabelle di ricerca. Tra le funzioni figurano calcolatori della frequenza di filtro, un configuratore per il timer 555, calcolatori per diversi regolatori di tensione e amplificatori operazionali, oltre ad alcuni strumenti essenziali come convertitori tra sistemi di numerazione, un calcolatore della legge di Ohm e tabelle di ricerca per tipo e dimensioni delle batterie. L’App offre un elevato livello di personalizzazione, gli utenti potranno anche accedere a numerose risorse della community DesignSpark, dove avranno a disposizione migliaia di contributi dei membri, tra cui articoli e progetti relativi a numerosi argomenti, come Arduino, Raspberry Pi, IoT e Blockchain.
La sezione “Make” è il luogo perfetto per monitorare i progetti in corso, con la possibilità di archiviare link a siti web, immagini, documenti tecnici e molto altro ancora. È inoltre disponibile l’accesso al nuovo DesignSpark Marketplace, dove maker e start-up possono acquistare e vendere le loro creazioni.
L’obiettivo dell’App è quello di fornire a progettisti, maker e studenti assistenza in materia di progettazione, gestione della BOM (Bill of Materials), acquisti e gestione magazzino.
Oltre a normali strumenti di calcolo e tabelle di confronto, l’App offre funzioni quali ricerca prodotti, scansione di codici a barre, materiale di riferimento, modelli 3D.

Leggi tutto...

Più facile pianificare i processi di ingegneria

Maggio 2018

Nell’ingegneria di processo, i progettisti sono soggetti a una pressione temporale sempre maggiore. Anche per un’offerta, la pianificazione deve essere eseguita il più rapidamente possibile e con una qualità molto elevata. Un software intelligente capace di gestire i processi di ingegneria è in grado di facilitare queste attività. Un software di moderna concezione è in grado, ad esempio, di supportare la pianificazione procedurale attraverso la creazione di una documentazione chiara e completa come lo sono i diagrammi di flusso P&ID. Il pianificatore di processo inserisce le proprietà dei singoli componenti nel momento in cui inserisce i simboli sulle linee del diagramma di flusso.
Successivamente, è possibile ricavare attraverso la creazione di report o elenchi di parti le informazioni inserite nella fase di stesura del processo. In questo modo viene eliminata completamente la creazione manuale dei singoli documenti, si riducono gli errori e si ottiene un aggiornamento continuo in base al contenuto del diagramma di flusso.
Oltre alla documentazione, le soluzioni software di ultima generazione offrono funzioni che garantiscono alta qualità nell’attività di pianificazione dell’ingegneria dei processi. Un software in grado di soddisfare tutti questi requisiti è M4 P&ID FX proposto da CAD Schroer. Oltre alle funzionalità P&ID, sono inclusi cataloghi di simboli completi, il controllo della coerenza e la generazione automatica delle distinte materiali. Il software contiene inoltre funzioni di base per la progettazione 2D.
Ampie interfacce con altri sistemi assicurano uno scambio di dati senza complicazioni con clienti o fornitori.

Leggi tutto...

Automazione: la figura professionale dell’ingegnere

Maggio 2018

Per il 16 maggio presso l’Università di Pavia - Polo Scientifico Cravino - Facoltà di Ingegneria - Aula 4 di Pavia, ANIPLA (Associazione Nazionale Italiana Per L’Automazione) ha organizzato il IV° Incontro dal titolo “Automazione: la figura professionale dell’ingegnere”.
Con questo evento l’associazione si propone di promuovere e divulgare la conoscenza, lo studio e l’applicazione dell’automazione industriale in tutti i suoi aspetti scientifici, tecnologici, economici e sociali. Nonostante il diffondersi di informazioni e il potenziarsi dei mezzi di comunicazione, l’individuazione delle occasioni di lavoro più adatte alle proprie inclinazioni e al percorso di studi scelto non è sempre facile. Questo è dovuto sia a una limitata conoscenza da parte degli studenti laureandi e ingegneri neolaureati delle realtà produttive operanti nel settore di proprio interesse, sia a una limitata conoscenza che il mondo produttivo ha dei percorsi formativi erogati dalle diverse Università anche a causa della nuove e continue modifiche introdotte negli ordinamenti universitari. Questa mancanza di conoscenza reciproca può portare a un’inefficiente valorizzazione delle potenzialità dei giovani ingegneri o alla ricerca di neolaureati da assumere in un insieme di persone dotate di profili meno adatti. Per contribuire a superare questo limite, da anni ANIPLA promuove il contatto tra studenti e aziende operanti nel settore dell’automazione e organizza incontri tra aziende e studenti interessati a una carriera professionale nell’automazione. L’incontro di Pavia, aperto a tutti gli studenti, è rivolto in particolare agli allievi dei corsi di Laurea in Ingegneria Elettronica e Informatica e Ingegneria Industriale e dei corsi di Laurea Magistrale in Computer Engineering, Industrial Automation Engineering, Ingegneria Elettrica ed Electronic Engineerin.

Leggi tutto...

Movimentazione, stoccaggio delle merci e logistica interna

Maggio 2018

Quattro giorni di incontri altamente professionali, relatori di alto livello, tematiche di grande attualità e interesse per il settore: sono questi gli ingredienti principali del calendario convegnistico per la seconda edizione di Intralogistica Italia 2018, in programma a Fiera Milano-Rho dal 29 maggio al 1° giugno 2018. Il cuore dell’innovazione della fabbrica italiana dalla produzione si sposta verso la logistica: è una delle grandi rivoluzioni dell’industria 4.0. L’interconnettività tra sistemi determina la quantità di informazioni ottenute tra la fase produttiva di un bene e la sua vendita in tutte le fasi. Lì si fa la differenza. La velocità di consegna, la puntualità, la dedizione al consumatore sono diventati i criteri di giudizio per considerare positiva o negativa un’esperienza di acquisto. Non è più sufficiente produrre bene, ora è necessario garantire un servizio personalizzato. La logistica, quindi, diventa lo spazio per migliorare la qualità del proprio operato. A Intralogistica Italia 2018 AISEM - Associazione Italiana Sistemi di Sollevamento, Elevazione e Movimentazione federata ad ANIMA - Federazione delle Associazioni nazionali, nei giorni di fiera dialogherà con aziende, fornitori, buyer sulla rivoluzione in atto e su temi di stretta attualità.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Comunicazione tecnica per l'industria