Menu
Friday, 20 Luglio 2018
Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 383
A+ A A-

Oltre 80 espositori provenienti dall’Italia

Nei giorni scorsi, presso l’Armani Hotel di Milano, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di AMB, fiera internazionale per la lavorazione dei metalli giunta quest’anno alla sua 19° edizione. Dal 18 al 22 settembre oltre 1.500 espositori, di cui 83 italiani, presenteranno i loro sviluppi e le loro innovazioni in un’area espositiva lorda di oltre 120.000 m2. “La Germania è il primo partner commerciale per l’Italia. Stretto è infatti il legame esistente tra i due Paesi che si interfacciano tra loro per l’elevato grado di complementarietà, che spiega anche il forte interesse delle aziende italiane a partecipare alla nostra fiera”, ha affermato Gunnar Mey, direttore del reparto industria di Messe Stuttgart. “Grazie al nuovo padiglione Paul Horn (padiglione 10) che ha aumentato la superficie espositiva di circa 15.000 m2 lordi, grazie alla nuova ripartizione tematica all’interno dei padiglioni e grazie alla mostra speciale “Digital Way“ con congresso annesso, abbiamo creato le migliori premesse per far sì che la AMB di quest’anno diventi la più grande di sempre. AMB rappresenta una piattaforma straordinaria, in cui gli espositori hanno la possibilità di mostrare i più recenti aggiornamenti tecnologici e tutto quello che, attualmente, la digitalizzazione rende possibile in ambito produttivo”. Oltre ad AMB, Messe Stuttgart organizza anche le fiere CastForge (in calendario dal 5 al 7 giugno 2018), Elect! (dall’8 al 10 ottobre 2018), Lasys (dal 5 al 7 giugno 2018), Moulding Expo (dal 21 al 24 maggio 2019) e Vision (dal 6 all’8 novembre 2018).

Torna in alto

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Comunicazione tecnica per l'industria