Menu
Saturday, 20 Gennaio 2018
A+ A A-

Un importante riconoscimento

ABB è stata nominata da Frost & Sullivan “Azienda dell’Anno 2017” per lo spirito pionieristico della sua offerta integrata di sistemi di controllo distribuito (DCS) e del suo impatto sulla performance dei clienti. Il premio riconosce la leadership digitale di ABB, non solo rispetto ad altri fornitori di sistemi e servizi per l’automazione industriale, ma anche rispetto ad aziende comparabili non operanti nel settore. Il premio evidenzia la capacità di ABB di soddisfare le esigenze dei clienti di una migliore performance in condizioni di mercato particolarmente difficili, in un momento in cui gli asset produttivi dell’industria di processo e dell’energia non sono mai stati così diversificati o complessi.
Frost & Sullivan dichiara che la penetrazione e l’espansione di ABB nei mercati emergenti ha permesso all’azienda di dominare il mercato DCS con una quota di mercato pari al 20,5% nel 2016. Fa notare che i due maggiori concorrenti di ABB detengono quote di mercato rispettivamente del 15,2% e del 14,5%. “ABB ha guidato in maniera eccelsa il mercato DCS nel segmento degli utenti finali del settore energetico”, continua Frost & Sullivan. “La sua competenza nello sviluppo di soluzioni innovative in grado di soddisfare le esigenze dei settori con elevato fabbisogno energetico, come l’oil and gas, le utility e l’industria mineraria, ha rafforzato la sua quota di mercato globale, per altro già importante. ABB vanta il portafoglio DCS più ampio e completo nel mercato dell’automazione industriale. L’azienda offre ABB Ability System 800xA, ABB Ability Symphony Plus, Freelance e una serie di prodotti complementari volti a offrire una piattaforma di controllo dedicata per le esigenze specifiche del cliente”.

Dicembre 2017

Torna in alto

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Comunicazione tecnica per l'industria