Menu
Monday, 18 Dicembre 2017
Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 71
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 73
A+ A A-

La flessibilità che decolla

Il sistema di automazione lineare, realizzato da Rem Systems e da Erowa, è stato installato e messo in funzione  nel primo trimestre del 2016. Il sistema di automazione lineare, realizzato da Rem Systems e da Erowa, è stato installato e messo in funzione nel primo trimestre del 2016.

Per la società Dynamatic Oldland Aerospace, importante fornitore dell’industria aeronautica e aerospaziale, Erowa Automation ha realizzato una delle celle robot più lunghe d’Europa. Grazie alla flessibilità e all’efficienza della cella di produzione, l’azienda è in grado di realizzare componenti complessi con la massima precisione e puntualità di consegna.

di Elisabetta Brendano

Novembre 2017

Con i suoi stabilimenti produttivi di Bristol e Swindon nel sud-ovest dell’Inghilterra, Dynamatic Oldland Aerospace fa parte della società indiana Dynamatic Technologies Limited, fornitore mondiale di servizi di ingegneria di precisione per l’industria aeronautica e aerospaziale e per il settore automobilistico e idraulico. Fondata a Bangalore negli anni ’70, la società ha conseguito una crescita organica che, a partire dal 2007, l’ha portata a diverse acquisizioni, tra cui quella della Oldland CNC. “Il nostro successo nell’industria aeronautica e aerospaziale è dovuto al fatto che abbiamo saputo sfruttare al meglio il potenziale dei singoli stabilimenti”, ha commentato il CEO James Tucker. “Ogni azienda presente in Gran Bretagna e nell’Europa continentale ha un’affiliata in India che le permette, per esempio, di eseguire le lavorazioni più complesse in Gran Bretagna, mentre le operazioni di assemblaggio ad alta intensità di lavoro vengono svolte in India”. Dynamatic Aerospace è fornitore di primo livello (tier-­one) di Airbus, Boeing e Bell Helicopter e ha inoltre stretto partnership commerciali di secondo livello (tier-two) per fornire supporto ai fornitori tier-one nelle lavorazioni di particolari per l’industria aeronautica e aerospaziale.

Il secondo stabilimento si estende su un’area di 15.000 m2
Negli ultimi sette anni, da quando cioè l’azienda fa parte del gruppo Dynamatic, le dimensioni della Dynamatic Oldland Aerospace (UK) si sono più che raddoppiate. Nell’ottica di questa crescita, l’azienda inglese Dynamatic Oldland Aerospace ha realizzato un secondo stabilimento a Swindon che si estende su un’area di 15.000 m2, rispetto ai 2.100 m2 del primo stabilimento di Bristol. Inoltre, la Dynamatic Oldland Aerospace ha recentemente completato un ulteriore ampliamento di 900 m2 per specifiche attività.

Come alleato, un sistema di movimentazione lineare
L’impianto di Swindon è stato dotato della più avanzata tecnologia di automazione. Il sistema di automazione lineare, realizzato da Rem Systems e da Erowa, è stato installato e messo in funzione nel primo trimestre del 2016. Posizionato su una guida di 30 m di lunghezza, il sistema di movimentazione lineare Erowa Robot Dynamic serve cinque centri di lavoro CNC a 5 assi della Hermle: quattro macchine C42 Dynamic e un impianto più grande C52 Dynamic. La cella è altresì dotata di magazzini per oltre 200 pallet MTS e di tre stazioni di caricamento per pezzi di varie dimensioni. Nel settembre del 2016, i primi componenti sono stati spediti in India per essere assemblati a formare strutture di ipersostentamento, dando così vita a un processo integrato e coordinato tra la produzione dei componenti in Gran Bretagna e il loro assemblaggio in India. “Quale fornitore completo di ipersostentatori per diversi modelli di Airbus dobbiamo garantire un servizio impeccabile”, afferma James Tucker, “e ora siamo in grado di soddisfare ogni specifica esigenza dei nostri clienti”.

Gestire la produzione secondo le priorità
L’installazione della cella Erowa è stata preceduta da un lungo processo di sviluppo, servito anche per ottimizzare e razionalizzare gli utensili da taglio, per mettere a punto la verifica dei programmi NC e la trasmissione dei dati, i sistemi di serraggio e la programmazione delle consegne. James Tucker si dice molto soddisfatto del risultato: “Il sistema di gestione processo Erowa Manufacturing Control V3 è altamente intuitivo. Abbiamo integrato il software di comunicazione nel nostro sistema ERP, e questa interfaccia ci consente l’importazione e l’esportazione dall’ERP. In questo modo, è possibile gestire la produzione secondo le priorità; inoltre, il sistema fornisce in tempo reale i dati sui tempi di lavorazione del pezzo, il che ci permette una migliore programmazione e gestione”. Ciascun pallet è dotato di un chip di identificazione EWIS. La cella robot riconosce quindi la posizione del pallet con i pezzi da lavorare. La funzione ToolManager del software del sistema di gestione assicura che siano presenti tutti gli utensili da taglio necessari per la lavorazione del pezzo e che la loro vita residua sia sufficiente per completare il ciclo produttivo. Eventuali problemi vengono immediatamente segnalati e possono essere risolti in poco tempo.

Flessibilità, coerenza ed efficienza
Infine, la cella Erowa supporta anche il lancio di nuovi prodotti. Ciascuna macchina utensile può essere “isolata” dal processo produttivo per sperimentare nuove lavorazioni, ottimizzando il processo prima dell’avvio della produzione in serie. Riassume James Tucker: “Cerchiamo di eliminare gli errori umani e raggiungere l’obiettivo zero scarti. Per poter effettuare l’intera lavorazione del pezzo all’interno della cella abbiamo aggiunto tra l’altro un ciclo di sbavatura, eliminando la necessità di dover svolgere l’operazione manualmente. La coerenza e l’efficienza sono le premesse indispensabili per garantire il nostro futuro nell’industria aeronautica e aerospaziale. Gli investimenti in sistemi moderni, quali la linea di produzione automatizzata con un Erowa Robot Dynamic, ci permettono di raggiungere questi obiettivi e raccogliere le sfide che ci attendono”.

Torna in alto

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Comunicazione tecnica per l'industria