Menu
Sunday, 17 Dicembre 2017
A+ A A-

Apre il 2017 in crescita

Dassault Systèmes ha annunciato i risultati del primo trimestre dell’esercizio fiscale 2017, chiuso lo scorso 31 marzo. Nei primi tre mesi i ricavi totali non-IFRS sono aumentati dell’8% (IFRS 7%), con una crescita del 7% nel software e del 10% nei servizi. Questo risultato include l’acquisizione di CST, finalizzata lo scorso 30 settembre. La crescita è stata guidata principalmente dai settori Trasporti & Mobilità e Macchine & Impianti Industriali, ma i “settori di diversificazione” hanno raggiunto una quota del 32% sui ricavi dalla vendita di software nel primo trimestre, in particolare Prodotti di Largo Consumo & Commercio al Dettaglio, Architettura, Edilizia & Costruzioni e High Tech. Su base geografica, l’Asia ha registrato un incremento del 6% (dati non-IFRS) sostenuto in particolare da Cina, Corea del Sud e India. Trainato da Francia e Sud Europa, il vecchio continente ha messo a segno un +10%, mentre nelle Americhe il risultato è stato del +5%. Molto sostenuto nel complesso l’incremento del business nei Paesi ad alto tasso di crescita. Fra i vari brand di Dassault Systèmes, SOLIDWORKS ha segnato un +12% con un forte contributo dalla vendita di nuove licenze. Aumento del 4% per CATIA e del 2% di ENOVIA, mentre gli altri software hanno raggiunto la doppia cifra (+10%), spinti dall’acquisizione di CST e, su base organica, dai brand QUINTIQ, EXALEAD e SIMULIA.

Maggio 2017

Torna in alto

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Comunicazione tecnica per l'industria