Menu
Monday, 29 Maggio 2017
A+ A A-

Un CNC alleato nella produzione di stampi per forgiatura

Gli stampi per forgiatura non ammettono errori superficiali. Gli stampi per forgiatura non ammettono errori superficiali.

Nel reparto costruzione stampi della Hirschvogel nella sede centrale a Denklingen, in Alta Baviera, sui centri di lavoro ad alta velocità Mikron di GF Machining Solutions prendono vita in piccoli lotti stampi e utensili per la produzione sotto il controllo dei TNC Heidenhain.

di Elisabetta Brendano

Marzo 2017

Nel settore automotive i componenti della trasmissione, quali alberi a gomiti o ingranaggi, sono realizzati principalmente con grezzi formati a caldo. Con processi come forgiatura o estrusione acquisiscono durezza e resistenza per poter assorbire gli elevati carichi dinamici. E la tendenza verso la costruzione leggera ha rafforzato il ruolo della produzione per deformazione plastica. La società Hirschvogel Automotive Group si contraddistingue per la grande esperienza nel processo di formatura combinata per l’industria automobilistica. Nel reparto costruzione stampi della Hirschvogel nella sede centrale a Denklingen in Alta Baviera, su centri di lavoro ad alta velocità Mikron di GF Machining Solutions, prendono vita in piccoli lotti stampi e utensili per la produzione sotto il controllo dei TNC Heidenhain. “Elevata accuratezza ad alte velocità è la nostra principale sfida”, afferma Manfred Donderer, responsabile Fresatura HSC alla costruzione stampi della Hirschvogel. Per stampi di formatura in acciaio temprato i requisiti aumentano costantemente: durante la formatura essi sono esposti a temperature elevate fino a 1.200°C circa, devono sopportare carichi elevati e riprodurre esattamente la forma. Non sono ammessi errori superficiali per questi processi. La costruzione stampi della Hirschvogel si affida per la Fresatura HSC (High Speed Cutting) ai centri di lavoro HSM di GF Machining Solutions, che si contraddistinguono per la loro elevata rigidità in condizioni ad alta dinamica. Proprio per durezze costantemente crescenti - alla Hirschvogel si fresa a volte fino a 66 HRc -, queste macchine garantiscono elevate qualità superficiali in combinazione con l’alta precisione di movimento dei controlli numerici TNC Heidenhain.

Quasi in ogni auto sono presenti particolari realizzati dall’azienda
Hirschvogel Automotive Group è una delle maggiori aziende produttrici di componenti per il settore automotive con sedi in tutto il mondo. Il reparto Ricerca e Sviluppo interno progetta in modo ottimale ogni particolare, in termini di funzionalità, resistenza e dimensione. La grande esperienza maturata nei processi di formatura consente a Hirschvogel di integrare nuovi sviluppi e combinare i vari processi, per una produzione economica di componenti in grandi quantità. Per quanto riguarda la costruzione leggera, i processi di formatura - con idonea progettazione dei componenti - offrono ampi potenziali di risparmio in termini di peso. “Per la fresatura ci affidiamo completamente ai controlli numerici Heidenhain”, spiega Ralph Schramme, responsabile di produzione della costruzione stampi. “Ci consentono di essere molto flessibili”. Gli operatori cambiano la macchina o una commessa cambia macchina: con lo stesso controllo numerico è un gioco da ragazzi. Il TNC è sempre preciso e - a seconda della lavorazione - particolarmente veloce. Hirschvogel utilizza l’Operator Support System (OSS), una funzione offerta da GF Machining Solutions come add-on del ciclo 32 di Heidenhain. L’operatore interpreta così il comportamento dinamico della macchina secondo le sue esigenze: maggiore accuratezza o maggiore velocità. E per ridurre gli errori dinamici della macchina sono disponibili le funzioni CTC e AVD del pacchetto Dynamic Precision di Heidenhain.

Piccoli lotti con brevi tempi di lavorazione
Alla costruzione stampi della Hirschvogel, i lotti sono di solito di 1-10 pezzi e rappresentano sempre una sfida, perché la pressione dei costi e delle scadenze impone di minimizzare i tempi di attrezzaggio. Georg Gebler, responsabile di costruzione stampi della Hirschvogel, sottolinea: “Da noi un nuovo stampo deve essere realizzato in 3-4 settimane, in altre parole siamo stati obbligati a ridurre al massimo i tempi di lavorazione”. A ciò contribuiscono i sistemi cambio pallet di GF Machining Solutions. Questa soluzione di automazione compatta e integrata consente agli operatori di predisporre le commesse successive al di fuori della macchina nei sistemi a pallet di serraggio con origine definita. Il cambio pallet accoglie fino a 20 pezzi; un accesso dedicato facilita il caricamento. Il controllo numerico TNC di Heidenhain ne assume la gestione con la consueta facilità d’uso. L’operatore gestisce con praticità mediante viste a tabelle la panoramica delle commesse da evadere.
Per Hirschvogel è difficoltoso riempire i turni senza presidio in quanto le lavorazioni tipiche non richiedono lunghi periodi di tempo. Si è optato pertanto per la conversione del sistema attuando due turni distanziati di 4 ore: dalle ore 6 alle ore 14 e dalle ore 18 alle ore 2. “Le 4 ore senza presidio possono essere gestite senza problemi con il cambio pallet e le commesse grosse le lasciamo per il fine settimana”, spiega Manfred Donderer.

Massima collaborazione tra fornitore e utilizzatore
“Siamo ben supportati dai sistemi di GF Machining Solutions, che soddisfano appieno le nostre esigenze”, afferma Ralph Schramme lodando l’ottima collaborazione con i costruttori svizzeri. Le soluzioni personalizzate sono possibili, anche perché il produttore di controlli numerici Heidenhain offre massima cooperazione e supporta attivamente il costruttore delle macchine. Per la realizzazione di stampi della Hirschvogel è stato appositamente creato tramite CycleDesign, il software Heidenhain per la definizione di strutture di cicli, un ciclo speciale personalizzato per la limitazione del campo di traslazione. Su richiesta è possibile anche customizzare i softkey. I centri di lavoro ad alta velocità Mikron di GF Machining Solutions si adattano perfettamente alla gamma di componenti e alle funzioni di lavorazione. A questo si aggiungono l’ottima produttività e la soluzione di automazione in combinazione con i controlli numerici Heidenhain, che per Hirschvogel rappresentano la migliore soluzione.

L’azienda in breve

In qualità di partner dell’industria automobilistica, la società Hirschvogel Automotive Group sviluppa e produce componenti per motore, iniezione, cambio, catena cinematica e telaio. Specialista nel processo di formatura metallica e nella lavorazione ad asportazione del truciolo, Hirschvogel opera in tutto il mondo con un organico di oltre quattromila addetti.

Torna in alto

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Trattamenti

La tempra “su misura”

22-03-2017 Hits:135 Trattamenti Cinzia - avatar Cinzia

Eldec sviluppa impianti di tempra a induzione modulari e personalizzati perfettamente integrabili in differenti sistemi produttivi. Il vantaggio di utilizzare questo tipo di macchine è soprattutto evidente nella produzione dei...

Read more
Comunicazione tecnica per l'industria