Menu
Thursday, 20 Luglio 2017
A+ A A-

Un concentrato di alta tecnologia

 Le punzonatrici - roditrici a CNC F1 S autoindex si caratterizzano per la solida e robusta struttura a “C” in acciaio  ad alta resistenza stabilizzato. Le punzonatrici - roditrici a CNC F1 S autoindex si caratterizzano per la solida e robusta struttura a “C” in acciaio ad alta resistenza stabilizzato.

Le punzonatrici - roditrici a CNC F1 S autoindex sono dotate di un sofisticato gruppo testa di punzonatura monolitico di grande dimensione a carico frontale (brevettato) della cartuccia punzoni. In questo modo è possibile ridurre i tempi di caricamento dei punzoni a soli 4 secondi (parola di S.I.M.A.S.V.).

 di Sara Rota

Dicembre 2016

 

S.I.M.A.S.V. propone una nuova serie di punzonatrici - roditrici a CNC: si tratta della linea F1 S autoindex. La solida e robusta struttura a “C” in acciaio ad alta resistenza stabilizzato è stata opportunamente dimensionata su CAD/CAE FEM per sopportare carichi notevolmente superiori a tutti gli sforzi di punzonatura. Un sistema porta-punzone/matrice tipo Index assicura una rotazione continua a 360° grazie all’utilizzo di riduttori e viti senza fine di grande diametro in bagno d’olio di alta precisione e con gioco zero.
Questo tipo di macchine garantiscono anche grande rigidità meccanica e un perfetto allineamento. La tecnologia impiegata è stata scelta in modo da evitare disassamenti tra punzone/matrice durante i tagli anche di grandi spessori, sinonimo di massima durata dei punzoni di taglio.

Pinze a serraggio idraulico per
il bloccaggio di lamiere pesanti
Le punzonatrici - roditrici a CNC F1 S autoindex sono provviste di un sofisticato gruppo testa di punzonatura monolitico di grande dimensioni a carico frontale (brevettato) della cartuccia punzoni. In questo modo è possibile ridurre i tempi di caricamento dei punzoni a soli 4 secondi (parola di S.I.M.A.S.V.).
Le macchine sono dotate anche di un gruppo idraulico speciale ingegnerizzato nella componentistica, che permette di lavorare a basse pressioni in modo da ridurre eccessivi riscaldamenti dell’olio.  L’impiego del sistema “Save Power” permette il raggiungimento di alte frequenze di punzonatura e riduce del 50% la potenza dei motori elettrici, e con essa i costi di produzione e manutenzione, rispetto alle altre macchine tradizionali. Le F1 S autoindex sono dotate di robuste pinze a serraggio idraulico (non a molla) che consentono il bloccaggio di lamiere pesanti, comandate sia da pedale elettrico che da CNC.  Disponibile nella dotazione standard anche un doppio sistema di sicurezza a sensori anticollisione pinze, destinato a proteggere la macchina in caso di manovre errate.
A governare le punzonatrici - roditrici a CNC F1 S autoindex è un controllo numerico Siemens, montato su pulpito di comando carrellato e pertanto posizionabile all’esterno dell’area di lavoro. La scelta di utilizzare la motorizzazione, la componentistica elettronica e la logica di programmazione Siemens ha permesso a S.I.M.A.S.V. non solo di proporre un prodotto di alta qualità ma di garantire anche un valido servizio post vendita, grazie alla presenza capillare nel mondo di una struttura di assistenza e ricambistica efficiente e puntuale.

Torna in alto

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Trattamenti

La tempra “su misura”

22-03-2017 Hits:236 Trattamenti Cinzia - avatar Cinzia

Eldec sviluppa impianti di tempra a induzione modulari e personalizzati perfettamente integrabili in differenti sistemi produttivi. Il vantaggio di utilizzare questo tipo di macchine è soprattutto evidente nella produzione dei...

Read more
Comunicazione tecnica per l'industria