Menu
Tuesday, 23 Maggio 2017
A+ A A-

Aumentati di dieci volte i volumi produttivi

Il connubio tra automazione Lang e centri di lavoro a 5 assi Hermle è sinonimo di alta tecnologia, produttività e versatilità, oltre che estrema convenienza. Il connubio tra automazione Lang e centri di lavoro a 5 assi Hermle è sinonimo di alta tecnologia, produttività e versatilità, oltre che estrema convenienza.

Presso la sede di Weerg.it, e-commerce per le lavorazioni CNC online, sono stati installati tre nuovi centri di lavoro Hermle, quattro pallettizzatori Lang Eco-Compact 20 e due centri multitasking Mazak Integrex. Le nuove soluzioni hanno consentito all’azienda, a un anno dalla sua fondazione, di decuplicare la capacità produttiva.

 

di Sara Rota

Novembre 2016

 

 

 

 

Weerg.it, sito e-commerce italiano che offre lavorazioni CNC online con il servizio di preventivazione in tempo reale, ha ampliato il proprio parco macchine siglando un ordine di attrezzature senza precedenti, che comprende tre centri di lavoro Hermle C42U con 234 utensili online ciascuno, quattro pallettizzatori Lang Eco-Compact 20 da 20 slot, e due sistemi multitasking Mazak Integrex, tutti a 5 assi in continuo e completamente robotizzati. Le nuove installazioni presso lo stabilimento di Marghera (VE) hanno permesso a Weerg, a un anno dalla sua fondazione, di decuplicare la sua capacità produttiva. “Questo investimento in macchinari senza precedenti è stato dettato dallo straordinario incremento di ordini che Weerg.it ha registrato nei primi mesi di attività, rendendo necessario un simile potenziamento della capacità produttiva”, ha spiegato Matteo Rigamonti, CEO e fondatore di Weerg. “Quando un nuovo utente invia il primo ordine, il grado di apprezzamento è tale che si attiva in modo spontaneo un processo di fidelizzazione al servizio di cui viene percepito l’elevato livello di innovazione. Nella maggior parte dei casi notiamo il passaggio immediato da un primo acquisto di prototipi o di pochi pezzi a piccole produzioni vere e proprie”. Le nuove implementazioni prevedono diversi step. La prima fase, svoltasi a settembre, ha visto l’installazione del secondo centro di lavoro Hermle C42U con pallettizzatore Lang e di un secondo pallettizzatore che lavora in linea con il centro Hermle già operativo, di cui è stato ampliato il magazzino utensili. Contemporaneamente sono stati introdotti due nuovi sistemi multitasking Mazak Integrex. Il secondo step, annunciato per novembre, prevede l’installazione di altri due centri di lavorazione Hermle con la stessa configurazione delle precedenti.

 

La scelta strategica dei partner tecnologici
Da sempre la strategia di Matteo Rigamonti nella scelta dei partner tecnologici non si limita a individuare le soluzioni più adatte a soddisfare le esigenze produttive in termini di performance, ma include anche una valutazione di affinità nell’approccio al business. “I centri Hermle, che a nostro avviso rappresentano il top di gamma, hanno dimostrato sin dal primo momento affidabilità, efficienza e precisione uniche nel loro genere. Caratteristiche indispensabili per le lavorazioni che offriamo”, ha commentato Rigamonti. Un altro aspetto valutato positivamente è l’impeccabile servizio di assistenza tecnica che Hermle ha garantito sin dall’inizio, dimostrando grande attenzione alla customer satisfaction. “Quello che è stato finalizzato è uno degli ordini singoli di attrezzature Hermle più importanti degli ultimi 20 anni”, afferma Ernesto Molinari, Direttore di Hermle Italia. “Oltre a individuare e scegliere strumentazioni al massimo della qualità e caratteristiche prestazionali, Matteo Rigamonti ha saputo selezionare e organizzare un team di validi collaboratori capaci di ottenere i migliori risultati in termini di potenzialità tecnologica. Sicuramente sono rimasto molto colpito da una visione lungimirante e da una capacità imprenditoriale non comuni, che sono state sempre riconosciute a Rigamonti anche nelle sue precedenti esperienze professionali e che hanno trovato conferma in questa trattativa”.

 

Una partnership per assicurare un elevato livello di automazione
Sinergia altrettanto soddisfacente anche con Metech Srl, distributore per l’Italia di Lang-Technik, produttore tedesco di morse autocentranti, sistemi di staffaggio punto zero e automazioni di carico/scarico pezzo. “Abbiamo trovato in Lang e Metech due partner in grado di offrirci ciò che cercavano: un’ampia gamma di accessori capaci di assicurare il massimo livello di automazione, con un ottimo rapporto qualità/prezzo”, commenta Rigamonti. Nella fase di start-up, Weerg necessitava di un sistema per la lavorazione a 5 assi che fosse flessibile, semplice, intuitivo e dedicato alle produzioni più svariate. Metech ha proposto una prima soluzione Lang Eco-Compact 20, capace di soddisfare ogni specifica necessità. Una volta attrezzato il primo centro Hermle e verificato che la soluzione Lang corrispondesse alle aspettative, è stato confermato l’ordine per altri tre Eco-Compact 20, ciascuno con 20 stazioni di carico/scarico pezzo robotizzate, per automatizzare le altre tre linee di fresatura con la stessa configurazione.
“Abbiamo iniziato ad affiancare Weerg sin dall’inizio del progetto, riconoscendo nell’idea di Rigamonti una grandissima potenzialità”, sottolinea Denis Faggiana, Sales Manager Metech Italia. “Il connubio tra automazione Lang e centri di lavoro a 5 assi Hermle è sicuramente sinonimo di alta tecnologia, produttività e versatilità, oltre che estrema convenienza. Con questo nuovo investimento, Weerg si dimostra un’azienda di ampie vedute, in rapida crescita e con un altissimo potenziale. Siamo certi che questa prima collaborazione rappresenti solo il punto di partenza per futuri sviluppi”.

 

Una sola configurazione di macchine per un’automazione al top
Creare linee produttive con un’identica configurazione per raggiungere il massimo dell’automazione è una delle caratteristiche distintive di Weerg e, in generale, dell’impronta imprenditoriale di Rigamonti. Ciò assicura flessibilità nella distribuzione delle lavorazioni e rende più semplice il training degli operatori. Nel nuovo impianto produttivo Weerg a pieno regime, due dei quattro centri di lavoro sono destinati alla lavorazione dell’alluminio con utensili dedicati, mentre le altre due macchine sono configurate per la lavorazione della plastica. Ciò rende il just-in-time sempre più efficiente, ampliando il ventaglio di lavorazioni offerte. “Dalla messa online di Weerg.it, la crescita della domanda è stata tumultuosa, ben al di sopra delle nostre più rosee aspettative”, conclude Rigamonti. “Il mercato ha risposto in modo positivo lasciando intravedere sviluppi sorprendentemente promettenti. Prima del lancio della nostra piattaforma non esisteva un servizio simile: questo approccio, innovativo e smart, unito alla competenza e alla qualità delle lavorazioni e del supporto offerti, ha generato un successo immediato”.

 

 

 

 

Torna in alto

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Trattamenti

La tempra “su misura”

22-03-2017 Hits:131 Trattamenti Cinzia - avatar Cinzia

Eldec sviluppa impianti di tempra a induzione modulari e personalizzati perfettamente integrabili in differenti sistemi produttivi. Il vantaggio di utilizzare questo tipo di macchine è soprattutto evidente nella produzione dei...

Read more
Comunicazione tecnica per l'industria