Menu
Thursday, 20 Luglio 2017
A+ A A-

L’evoluzione continua ...

Le frese RF 100 Diver possono raggiungere il doppio della velocità  di taglio solitamente utilizzata. Le frese RF 100 Diver possono raggiungere il doppio della velocità di taglio solitamente utilizzata.

All’appuntamento fieristico più atteso di questo autunno, la BIMU, non poteva mancare la tedesca Gühring, specializzata nella produzione di una vasta gamma di utensili (frese, punte, alesatori, allargatori, svasatori, mandrineria e attrezzature). Per l’occasione, la filiale Ubiemme Gühring Italia propone tre prodotti di punta per l’azienda: la fresa RF 100 Diver, i maschi PowerTap e il software di gestione utensili GTMS.

di Elisabetta Brendano

Ottobre 2016

In prima linea nello sviluppo di utensili e soluzioni destinate al settore dell’utensileria, da sempre Gühring è alla ricerca di metodi e sistemi in grado di ottimizzare in maniera costante la propria gamma di produzione. Questa “indole” è ormai nota al mercato, che identifica da tempo la società come un fornitore full-range di “lavorazione e perfezione”.
In BIMU, Ubiemme Gühring Italia (filiale italiana di Gühring) presenta tre dei suoi prodotti più recenti: la fresa RF 100 Diver, la serie di maschi universali PowerTap e il software di gestione utensili GTMS.
Per chi necessita di un cambio costante degli utensili e per chi è alla ricerca di grande flessibilità durante la lavorazione, Gühring propone la nuova fresa cilindrica RF 100 Diver. Con un solo utensile è possibile effettuare cinque operazioni diverse: foratura, fresatura in rampa/inclinata, foratura a due tagli, sgrossatura e finitura. La nuova fresa cilindrica convince anche per i valori di taglio elevati conseguiti in diverse applicazioni.

Ottime prestazioni anche
nella fresatura a tuffo
Ottime prestazioni sono garantite anche nell’ambito della fresatura a tuffo: Diver RF 100 è una fresa multifunzionale in grado di inclinarsi fino a un angolo di 45°.
Grazie alla presenza di angoli di elica differenziati, le frese cilindriche Gühring RF 100 Diver danno prova di grande affidabilità in termini di prestazioni e qualità di esecuzione. Prima della loro comparsa sul mercato, fresare a tuffo con un’inclinazione massima di 15° era il limite consentito.
Per soddisfare le esigenze dei più diversi ambiti applicativi, Gühring propone un programma di produzione ampliato con misure intere per diametro.
Nel caso di sgrossature su acciaio, le frese RF 100 Diver possono raggiungere il doppio della velocità di taglio solitamente utilizzata.
In caso di finitura, invece, la fresa assicura una vita superiore fino ad aumentare del 100% (parola del costruttore). Parallelamente, la geometria innovativa che contraddistingue questa serie di frese è in grado di ridurre il consumo di energia rispetto ai modelli tradizionali. Le Diver RF 100 trovano anche impiego in condizioni di lavoro instabili e su macchine a basse prestazioni.
Un maschio per tutti i tipi di materiali
In BIMU, presso lo stand di Ubiemme Gühring Italia, viene altresì presentato il maschio universale PowerTap. Destinato a soddisfare le più diverse esigenze, assicura prestazioni ottimali nella lavorazione di tutti i tipi di materiali: dall’acciaio ad alta resistenza all’acciaio inossidabile e resistente agli acidi, dall’alluminio alle leghe, dagli acciai generali ai materiali colati.
Nell’ottica di massimizzare le prestazioni, Gühring ha ottimizzato le geometrie dei suoi maschi e ha scelto di utilizzare acciai di alta qualità come materiale da taglio.
Massima precisione viene garantita anche in presenza di macchine speciali, nel caso di lavorazioni specifiche.
Oltre a una durata superiore dell’utensile, con PowerTap viene assicurata un’ottima filettatura e grande affidabilità di processo.

Come scoprire e monitorare
i costi nascosti degli utensili
I sistemi di erogazione degli utensili Gühring sono controllati dal sistema di gestione “user-friendly” Gühring Tool Software (GTMS), anch’esso presentato in BIMU. Il sistema documenta tutti i dati relativi ai movimenti rilevanti del livello delle scorte, verifica l’emissione automatica degli ordini e valuta i diversi criteri.
Una segnalazione completa e dettagliata fornisce agli utenti massima trasparenza per quanto riguarda i livelli di scorte di magazzino e il consumo degli utensili. Garantita anche una precisa ripartizione dei costi. La presenza di interfacce permette il collegamento tra diversi sistemi di gestione merci, così come il collegamento online con i rispettivi fornitori attraverso procedure automatizzate di ordinazione. GTMS è semplice, rapido e intuitivo grazie alla presenza di un touchscreen integrato o di un dispositivo di lettura esterna.
Ottimizzare il livello delle scorte è possibile grazie a un’analisi completa del consumo/movimentazione degli utensili condotta dal software Gühring. Oltre alla possibilità di verificare velocemente i dati utensile di un certo rilievo, grande importanza riveste anche la capacità di analisi delle scorte utensili (che è poi la base per ottimizzare la produzione). Entrambe le rilevazioni vengono eseguite con il sistema GTMS. Ricordiamo infine che GTMS ha un design modulare personalizzabile in base alle esigenze del cliente.

Torna in alto

Robot

Gestione

Error: No articles to display

Trattamenti

La tempra “su misura”

22-03-2017 Hits:236 Trattamenti Cinzia - avatar Cinzia

Eldec sviluppa impianti di tempra a induzione modulari e personalizzati perfettamente integrabili in differenti sistemi produttivi. Il vantaggio di utilizzare questo tipo di macchine è soprattutto evidente nella produzione dei...

Read more
Comunicazione tecnica per l'industria