Menu
Monday, 25 Settembre 2017
Comunicazione tecnica
Abbonati alle riviste Publitec su carta

Il gruppo internazionale Fair Friend Group (FFG) ha annunciato l’acquisizione delle aziende italiane produttrici di macchine rettificatrici Meccanodora, Morara e Tacchella, aggregate sotto la realtà industriale IMT Spa (Italian Machine Tools), attraverso la società controllata Grinding Technology Srl. La proposta di queste aziende comprende sia macchine singole che sistemi integrati, con varie tecnologie a partire dalla rettifica in tondo o piana, fino ai sistemi multi-tasking per lavorazioni complete fra cui anche tornitura e fresatura. Molteplici i campi applicativi: gruppi powertrain per il settore automotive, assili per il settore ferroviario, turbine per i settori energia e aerospace, macchine flessibili per la meccanica generale, ... Ha dichiarato Gerald Weber, CEO di FFG Europe & Americas: “Meccanodora, Morara e Tacchella si sono guadagnate una reputazione notevole sul mercato manifatturiero internazionale. I nostri clienti beneficeranno ancora di più di una maggiore capacità di soluzioni personalizzate”. Il COO Luigi Maniglio ha aggiunto: “Il nostro obiettivo è sviluppare il potenziale dei nostri nuovi brand integrandoli nel nostro gruppo, stimolando l’innovazione e sfruttando al meglio le nostre strutture globali di vendita e service”. Con l’acquisizione di Meccanodora, Morara e Tacchella, FFG integra le tecnologie di rettifica nel suo portfolio di macchine per l’asportazione di truciolo, focalizzandosi su soluzioni di lavorazione per parti rotanti. Tali prodotti vanno ad arricchire un’offerta che già includeva tecnologie di tornitura, di formatura a freddo e di produzione di ingranaggi, alberi e flange di varie dimensioni, complessità e volumi produttivi. Incrementando la copertura della catena di processo per includere le operazioni di finitura, FFG sarà in grado di fornire un valore aggiunto ai propri clienti proponendo un servizio completo.

 

 

Mercato

Fiere

Comunicazione tecnica per l'industria