Menu
Thursday, 19 Ottobre 2017

A+ A A-

Saldatura robotizzata in ambito industriale

Il Gruppo IIS organizza il primo corso incentrato sulle applicazioni industriali della saldatura robotizzata e ad alto livello di automatizzazione. Il corso, organizzato in collaborazione con SIRI (Associazione Italiana Robotica Automazione) vuole rispondere a queste e a molte altre esigenze, sentite fra le aziende manifatturiere e fra i produttori di impianti, per il ruolo determinante che le applicazioni dei processi di saldatura automatizzati e robotizzati rivestono, se correttamente validati ed integrati nel processo produttivo, nel migliorare il controllo del processo di fabbricazione. Il corso “International Diploma in Mechanized, Orbital and Robot welding - Comprehensive level” ha una durata totale di 134 ore di lezione, sviluppate in quattro settimane non consecutive, fra settembre e novembre 2016 e si terrà a Genova presso la sede dell’Istituto Italiano della Saldatura. È fondamentalmente dedicato a coloro che vogliono acquisire una conoscenza approfondita degli aspetti tecnologici, impiantistici, di programmazione e di manutenzione degli impianti robotizzati, meccanizzati ed orbitali per saldatura; inoltre, fornisce le conoscenze tecniche per una corretta concezione e tipizzazione dei dettagli di saldatura destinati ad essere realizzati con sistemi robotizzati o ad elevato grado di automatizzazione, e per l’impostazione dei parametri ottimali di saldatura in funzione del tipo di materiale, della tipologia di giunzione, della produttività richiesta. Il Corso ha una finalità: formare figure di coordinamento ad alto livello di specializzazione che uniscano le competenze necessarie per la gestione e la manutenzione degli impianti a diverso livello di automatizzazione con le idonee conoscenze per l’ottimizzazione del processo “saldatura”. Si ricorda che chi è in possesso di qualifiche IWS-IWT-IWE potrà accedere al corso a partire dalla seconda settimana di lezione. L’iscrizione entro il 29 luglio 2016 darà diritto ad uno sconto del 20% sulla quota di iscrizione.

Leggi tutto...

Addestramento e formazione in saldatura negli UAE

iis 04Presso lo stand degli Emirati Arabi Uniti, alla Fiera EXPO di Milano è stata celebrata lo scorso 20 ottobre la firma del protocollo di intesa tra l’Istituto Italiano della Saldatura e la società emiratina INGENIUM del Gruppo SIDDCO, che vedrà le due organizzazioni impegnate nella realizzazione di corsi per addestramento e certificazione delle figure professionali in saldatura, secondo percorsi di qualifica internazionali, per professionisti emiratini e lavoratori espatriati negli Emirati Arabi Uniti (UAE). I centri di addestramento e formazione saranno realizzati presso i siti di Kizad e Hamriyah, dove la società SIDDCO, creerà nuovi stabilimenti per la fabbricazione di apparecchiature a pressione. La volontà dell’Ente UAE è quella di incentivare le aspirazioni e le capacità individuali, consentendo alle persone di operare efficacemente e raggiungere i risultati. I Centri di Addestramento contribuiranno a facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro nei campi dell’ingegneria e della tecnologia, dei cittadini emiratini, come pure dei lavoratori stranieri. La formazione sarà fruibile non solo per il personale di INGENIUM, ma anche per le società dell’impiantistica, della manutenzione meccanica e delle grandi infrastrutture civili, locali e internazionali. IIS Progress avrà in questo progetto un ruolo di grande importanza per il trasferimento tecnologico e la formazione dei lavoratori locali, al fine di creare personale qualificato per costituire la forza lavoro nel settore dei componenti saldati, confermando, ancora una volta, l’obiettivo primario che ha contraddistinto l’Istituto sin dalla sua fondazione, ovvero: aumentare, divulgare e applicare la conoscenza della saldatura in ogni settore del mercato. I centri di formazione forniranno programmi di formazione sia teorica che pratica, per saldatori, coordinatori di saldatura e ispettori, con il conseguimento della certificazione professionale secondo gli standard internazionali accreditati all’Istituto. 

Leggi tutto...

I vincitori delle “Olimpiadi Italiane della Saldatura”

iis 03L'Istituto Italiano della Saldatura, in collaborazione con sponsor e il patrocinio di Anasta, ha organizzato la terza edizione delle “Olimpiadi Italiane della Saldatura®”, una manifestazione riservata a tutti i saldatori professionisti e suddivisa in categorie. Dopo mesi di eliminatorie che si sono disputate nei vari concentramenti zonali sparsi in tutta Italia (scuole di saldatura IIS di Genova, Mogliano Veneto e Legnano, strutture accreditate Airone/Perugia, Progetto Azienda / Bellizzi SA), la grande gara si è conclusa. L’apoteosi si è avuta martedì 28 aprile quando, nel Laboratorio Centrale dell’Istituto Italiano della Saldatura a Genova, si è svolta la fase finale della manifestazione. A vincere e a diventare così “I migliori saldatori d’Italia 2010” sono stati, nelle quattro categorie premiate, i saldatori Doriano Monister (Società Domo Impianti di Roverbella MN), Pietro Fodale (Società Siti di Castesangiovanni PC), Emir Alic (Omba Impianti di Torri di Quartesolo VI) e Sergio Parisi (Alstom Ferroviaria di Savigliano CN). Ricordiamo che la manifestazione era aperta a tutti i saldatori che operano in Italia, e suddivisa in 4 categorie: saldatura con elettrodo rivestito su tubi in acciaio al carbonio (SMAW tube welder), saldatura TIG di tubi di acciaio inossidabile austenitico (GTAW pipe welder), saldatura a filo continuo con protezione gassosa di lamiere di acciaio al carbonio (GMAW plate welder), saldatura a filo continuo con protezione gassosa di lamiere di lega di alluminio (GMAW aluminum plate welder”). La premiazione è prevista per il giorno 28 maggio al Porto Antico di Genova (zona Acquario) in occasione delle Giornate Nazionali di Saldatura / GNS8.

Leggi tutto...

Un importante riconoscimento

iis 02Lo scorso ottobre, IIS PROGRESS (società del Gruppo Istituto Italiano della Saldatura) ha rafforzato maggiormente il rapporto di partnership che da anni la lega all’IPC (Association Connecting Electronics Industries), aprendo un nuovo “Training Center” ubicato presso il proprio Ufficio Regionale di Legnano, sito in Via Pisacane, 46. “Il nuovo Centro – ha spiegato Luca Moliterni, Responsabile dei Corsi in Microelettronica di IIS PROGRESS - è stato pensato e voluto al fine di distribuire con maggiore omogeneità la proposta didattica dell’IPC sul territorio italiano, offrendo così Corsi per l’Addestramento e la Certificazione in accordo ai programmi IPC-A-610 (“Acceptability of Electronic Assemblies”) ed IPC-7711/7721 (“Rework, Modification and Repair of Electronic Assemblies”), sia per la formazione di Certified IPC Specialist (CIS) che per quella di Certified IPC Trainer (CIT)”. Il nuovo “IPC Training Center” di Legnano va ad affiancarsi a quello, ormai storico, presente nella Sede principale di IIS PROGRESS - e del Gruppo IIS - a Genova. “È bene ricordare inoltre – ha continuato Gianluca Parodi, insegnante dei Corsi - che presso il sito genovese, oltre ai programmi già indicati, è possibile addestrarsi e certificarsi anche in accordo allo Standard IPC-J-STD-001 (“Requirements for Soldered Electrical and Electronics Assemblies”), allo Standard IPC/WHMA-A-620 (“Requirements and Acceptance for Cable and Wire Harness Assemblies”) e allo Standard IPC-A-600 (“Acceptability of Printed Boards”)”. A questi corsi a breve si andrà infine ad aggiungere il programma di addestramento, sia per CIS che CIT, in accordo allo Standard IPC-6012 (“Qualification and Performance Specification for Rigid Printed Boards”).  

Leggi tutto...

Nel 2015 l’ottava edizione

iis 01Nel maggio del 2015 per due giorni Genova tornerà ad essere la “capitale” italiana della fabbricazione mediante saldatura. Questo grazie all’8a edizione delle “Giornate Nazionali di Saldatura”, organizzate dall’Istituto Italiano della Saldatura nei giorni 28 e 29 maggio al Centro Congressi Magazzini del Cotone nel Porto Antico, a Genova. Nella “due giorni” confluiranno al Porto Antico oltre 1.500 tecnici, esperti e ricercatori italiani e stranieri. Dopo le prime sette (2001 e 2003 a Milano, 2005, 2007, 2011 e 2013 a Genova, 2009 a Venezia) per l’ottavo appuntamento è stata confermata la città della Lanterna: il perché lo sottolinea Sergio Scanavino, da luglio 2013 Segretario Generale dell’Istituto: ”Genova è una città con notevoli potenzialità, e dopo la straordinaria esperienza delle GNS7 che hanno visto ben 1.407 presenti, abbiamo deciso di confermare questa ubicazione, nella città dove ha sede il nostro Istituto, spinti anche da diverse richieste delle società sponsor. Insomma, una decisione che è venuta spontanea…”. Come nelle precedenti edizioni nell’ambito delle GNS8 si terranno tanti appuntamenti in simultanea, come ha sottolineato Michele Murgia, Dirigente IIS Progress e Responsabile Tecnico della manifestazione: “Workshop tematici su argomenti di grande interesse industriale, Relazioni Tecniche, Presentazioni Tecnico-Commerciali e una serie di Corsi Avanzati Specialistici, con la novità della “Innovation parade”. Insomma un programma di estremo interesse tecnologico e scientifico”. Nella due-giorni di lavori ci sarà spazio anche per “Incontri-dibattito” sui temi in discussione e un’esposizione, riservata alle società sponsor, di prodotti e/o servizi. 

Leggi tutto...

Parte la certificazione online

Importante novità per IIS Cert, la società di certificazione del Gruppo Istituto Italiano della Saldatura. A partire dal 15 luglio, tutti coloro che richiedono attività di certificazione a IIS CERT, avranno a disposizione, senza oneri aggiuntivi, il servizio “Certificati Online”. Infatti, dalle certificazioni aziendali alle certificazioni del personale, i certificati sono resi disponibili in una “Area Riservata” al richiedente tramite il sito http://certonline.iiscert.it. Il servizio va a creare un vero e proprio archivio aziendale con grandi vantaggi e opportunità. Per fare degli esempi, i certificati saranno disponibili in tempo reale, non appena concluso l’iter di certificazione, eliminando inutili ritardi dovuti alla spedizione dei documenti cartacei. Inoltre c’è la possibilità di visualizzare i certificati sul web, ovunque ci si trovi, con un veloce motore di ricerca dei certificati posseduti. “C’è anche la possibilità - spiegano da IIS Cert - di creare utenti propri, definitivi o provvisori, cui abilitare la visualizzazione di parte o tutti i certificati; ad esempio singole divisioni aziendali, singoli stabilimenti o, volendo, i propri clienti, non tralasciando il fatto della efficace gestione delle scadenze dei certificati”. Come funziona? In maniera molto semplice: alla prima richiesta di certificazione, l’azienda riceverà le proprie credenziali di accesso al sito (username e password) e da quel momento il servizio sarà operativo. 

Leggi tutto...

La saldatura degli acciai inossidabili

Il Centro Inox e l’Istituto Italiano della Saldatura daranno vita nel prossimo mese di novembre a una serie di eventi organizzati in stretta collaborazione. Il Centro Inox organizzerà a Milano, in collaborazione con l'Istituto Italiano della Saldatura (IIS), una giornata di studio dedicata alla saldatura degli acciai inossidabili. Il convegno si svolgerà il 12 novembre di quest’anno. La giornata sarà collegata a due appuntamenti successivi, organizzati presso la sede di Genova dell'IIS in collaborazione con il Centro Inox. I due appuntamenti rientrano nella serie “In pratica... la saldatura”, iniziativa formativa predisposta dall'Istituto Italiano della Saldatura per dare modo ai partecipanti, nell’arco contenuto di una giornata, di venire a contatto diretto con le problematiche pratiche di saldatura dei diversi materiali. Per gli acciai inossidabili la preziosa collaborazione con il Centro Inox darà a questo appuntamento un valore particolare. Nei due giorni - la giornata del 19 novembre che sarà ripetuta il 26 novembre per chi non avesse potuto partecipare alla prima - i partecipanti potranno avvicinarsi direttamente agli aspetti pratici, dalla preparazione e fit-up, alle modalità di deposito, dalle principali raccomandazioni ed errori esecutivi alla finitura superficiale. Per i partecipanti al convegno del 12 novembre è prevista la prelazione e una quota di partecipazione ridotta. 

Leggi tutto...

Un Master sull’“Advanced Welding Engineering”

IIS Progress - Società del Gruppo Istituto Italiano della Saldatura - in collaborazione con la scuola Politecnica dell’università di Genova, SIRI e TICASS organizza un Master intitolato “Advanced Welding Engineering”, Al “master” saranno ammessi aspiranti provenienti da tutto il mondo e interessati all’ottenimento del diploma di Master Universitario nelle tecnologie di Saldatura. Faranno parte della didattica le tematiche di metallurgia e tecnologia della saldatura, progettazione e fabbricazione di strutture e prodotti saldati. Particolare attenzione sarà posta alle tematiche delle applicazioni robotizzate, dell’impatto della fabbricazione dal punto di vista gestionale, ambientale e riferito a salute e sicurezza degli operatori coinvolti. Il taglio applicativo che verrà imposto alla didattica è dimostrato anche dal possibile ottenimento del Diploma di International Welding Engineer, a ulteriore beneficio dei partecipanti per l’inserimento nel mercato del lavoro. Le lezioni del Master saranno tenute in lingua inglese e svolte principalmente presso la sede IIS di Genova; sono inoltre previste numerose opportunità di visita presso le primarie aziende del settore, nonché una corposa fase di stage aziendale da svolgersi presso le numerose società sponsor del progetto.  

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Tubifici

Comunicazione tecnica per l'industria