Menu
Friday, 19 Ottobre 2018

A+ A A-

Più produttività nel settore della carpenteria

ESAB Welding and Cutting ha lanciato OK Flux 10.62 (Advanced Slag Release) per saldatura ad arco sommerso (SAW). Rispetto a molti altri flussi altamente basici presenti sul mercato, il nuovo OK Flux 10.62 (Advanced Slag Release) garantisce un migliore distacco di scoria per i processi SAW a filo singolo e multiplo, oltre a una migliore riciclabilità grazie all’elevata resistenza dei grani. “OK Flux 10.62 (Advanced Slag Release) è un flusso agglomerato, neutro, a elevata basicità, appositamente studiato per saldature su cianfrini stretti grazie all’eccellente distacco della scoria e alla giunzione uniforme delle pareti laterali”, afferma Martin Gehring, ESAB Global Product Line Manager – SAW di acciaio dolce e bassolegato. “La scoria consente di lavorare con correnti più elevate in cianfrini stretti, garantendo un maggiore tasso di deposito e di conseguenza una maggiore produttività”. Inoltre, grazie all’elevata resistenza dei grani, il flusso mantiene una granulometria uniforme dopo vari cicli di lavoro, anche quando le distanze percorse dal flusso sono elevate o in presenza di una pressione più elevata dell'aria. Tutto questo aumenta l’uniformità del prodotto e, quindi, la qualità del cordone di saldatura, consentendo inoltre agli utenti di prolungare gli intervalli tra un riempimento e l’altro della tramoggia del flusso. OK Flux 10.62 (Advanced Slag Release) può essere utilizzato per le saldature d’angolo e per le giunzioni di testa e funziona sia con corrente CC che CA. Dato che l’apporto di elementi di lega è assente, è la soluzione ottimale per la saldatura multistrato di lastre di qualsiasi spessore. OK Flux 10.62 (Advanced Slag Release) è utilizzato per saldature multi-passata di materiali ad elevato spessore, quando sono essenziali resilienza alle basse temperature, resistenza meccanica e valori di CTOD (crack tip opening displacement). Molte strutture offshore e piattaforme di perforazione nonché tutti i tipi di recipienti a pressione, compresi quelli destinati ad applicazioni nucleari, vengono saldati con OK Flux 10.62 (Advanced Slag Release). Altre applicazioni comprendono gli acciai per la cantieristica navale fino a EH69 con vari fili e approvazioni, tubi saldati con passate multiple, ad esempio per applicazioni speciali a basse temperature, o acciai a elevata resistenza, acciai strutturali e a grana sottile, compresi quelli per edilizia civile e trasporti.

 

Leggi tutto...

Un filo pieno riduce la necessità di rilavorazione

Esab Welding and Cutting Products presenta PURUS™ 42, un filo pieno di nuova generazione appositamente formulato per ridurre le operazioni di pulizia degli schizzi e le isole di silicati dopo la saldatura. Classificato come filo AWS ER70S-6 EN/ISO G3Si1, è disponibile in diametri da 0,8 a 1,6 mm. “Abbiamo migliorato il processo metallurgico del filo PURUS per ridurre la formazione di isole di silicati affinché le scorie si stacchino da sole o vengano facilmente spazzolate via”, afferma Mikael Mimer, Global Product Line Manager Solid Wires, Esab. “I fili PURUS possono ridurre i tempi di pulizia dopo la saldatura e quelli di inattività associati alla gestione degli spruzzi, consentono di ridurre o eliminare i tempi di inattività per la rimozione delle isole di silicati nella saldatura multi-passata nonché di ridurre o eliminare i problemi di qualità associati alla verniciatura. PURUS è disponibile in due soluzioni: come filo non ramato con le stesse caratteristiche superficiali avanzate di livello superiore dei fili AristoRod di Esab o con rivestimento in rame di alta qualità. Entrambe le versioni consentono un processo stabile con stabilità dell'arco superiore e una produzione minima di spruzzi. Qualsiasi sia la formulazione, Mimer evidenzia come PURUS offre risultati monetizzabili, soprattutto nelle applicazioni semi-automatiche e robotiche con volumi elevati. PURUS soddisfa tutti i requisiti tecnici per un filo S-6 consentendo agli utenti di sostituire i fili senza riqualificazione. Per garantire l'uniformità tra un lotto e l’altro, PURUS utilizza gli intervalli più rigorosi del settore per i tre elementi di lega primari di un filo in acciaio dolce:  carbonio, manganese e silicio. Inoltre, Esab controlla con precisione un totale di 17 elementi grezzi. PURUS offre una  bagnabilità ottimale in modo che il bagno di saldatura fluisca in modo corretto e con una transizione uniforme verso il piede di saldatura. PURUS crea un migliore profilo del cordone e un migliore aspetto della superficie, riducendo o eliminando la necessità di rilavorare con TIG o molare la saldatura per eliminare le concentrazioni delle tensioni.

 

Leggi tutto...

Più potenza nella sadatura in una soluzione portatile

ESAB Welding & Cutting Products presenta la nuova saldatrice Renegade ES 300i MMA (SMAW)/LiveTIG (GTAW). Si tratta di una macchina per saldatura MMA/TIG basata su inverter in grado di offrire massima potenza in un formato compatto: pesa 15 kg, misura 460 x 200 x 320 mm e fornisce una corrente di uscita massima di 300 A a un ciclo di lavoro del 40%. Le impugnature anteriore, posteriore e superiore facili da afferrare, offrono all’operatore la massima flessibilità per il trasporto della macchina. Gli operatori possono facilmente superare ostacoli, salire scale e passare attraverso fori di ispezione. Tutto questo rende la saldatrice Renegade una macchina per saldatura ottimale per cantieri navali e offshore, cantieri edili, interventi di riparazione e manutenzione e per l’industria pesante. “La saldatrice Renegade è una macchina di nuova generazione per saldature sul campo che offre maggiore potenza e ha una struttura tale da essere più facilmente trasportabile su qualsiasi sito di lavoro” afferma Martin Freibergs, Business Product Manager – Arc Equipment, ESAB. “Se la saldatrice Renegade non può essere posizionata in prossimità del luogo dell'intervento, la sua grande potenza consente di utilizzare cavi di saldatura fino a una distanza di 100 m, mentre un dispositivo di controllo remoto dell’amperaggio ne estende la portata operativa garantendo la massima precisione su lunghe distanze”. Per una maggiore flessibilità, la rilevazione automatica della tensione di alimentazione consente alla macchina di accettare un’alimentazione primaria trifase compresa tra 230 V e 480 V ±10%.

Leggi tutto...

Per un taglio di alta precisione

ESAB ha lanciato la iSeries di generatori per il taglio al plasma automatico come parte del sistema integrato di componenti che forniscono una maggiore produttività e costi inferiori per il taglio. “La iSeries rappresenta la serie di generatori più avanzati disponibili oggi” ha dichiarato Laszlo Hullam, Product manager cutting systems. “Questa serie di nuova generazione non solo fornisce vantaggi eccezionali in termini di costo e prestazioni, ma consente inoltre di effettuare l’upgrade (del generatore aumentando la potenza di taglio da 100 A a 400 A) aggiungendo solo i moduli di potenza senza dover sostituire tutto il generatore. Questa versatilità offre al cliente la possibilità di crescere e allineare l’esigenza produttiva in base alle eventuali nuove richieste dei propri clienti”. Grazie alla tecnologia HeavyCut® per migliorare la qualità del taglio e le prestazioni di precisione, con la iSeries sarà possibile spostare i pezzi tagliati direttamente alla saldatura, verniciatura o montaggio senza operazioni secondarie costose. La capacità di foratura, inoltre, raggiunge i 50 mm a 400 A su tutti i materiali, inclusi acciaio inox e alluminio. La iSeries fornisce tagli di classe 3 ISO o ancora di migliore qualità su qualsiasi materiale da spessori misurati a 50 mm, riducendo notevolmente la smussatura e la necessità di una finitura post-taglio. Il processo a base di acqua nebulizzata Water Mist Secondary (WMSä), che include azoto come gas al plasma e normale acqua del rubinetto per la protezione, produce una qualità di taglio superiore e un costo inferiore per il taglio su materiali non ferrosi. La iSeries è disponibile in configurazioni da 100 a 400 A per lamiere di spessore fino a 50 mm.

Leggi tutto...

Nuova saldatrice multi-processo

ESAB presenta Rebel EMP 215ic, la sua nuova saldatrice portatile da 120 V-230 V, C.C./C.V. che offre prestazioni dell’arco multi-processo, flessibilità di ubicazione, massima portabilità e un’innovativa interfaccia dell’operatore. La funzione esclusiva sMIG (“smart MIG”) consente agli utenti di iniziare a saldare a MIG con un arco estremamente stabile semplicemente impostando lo spessore del metallo e il diametro del filo. Contrariamente ad altre macchine, non richiede l’inserimento di informazioni sulle miscele di gas di protezione. Il sistema Rebel fornisce un arco di qualità industriale per la saldatura MIG, a filo animato, Lift TIG e a elettrodo, fornendo inoltre prestazioni elevate con gli elettrodi cellulosici E6010, notoriamente difficili da saldare. Il sistema Rebel è dotato di due modalità operative, Base e Avanzata, per semplificare la saldatura per i principianti o per consentire agli operatori più esperti di mettere a punto i parametri. Gli operatori interagiscono con Rebel utilizzando un controllo esclusivo che combina le tradizionali regolazioni dei parametri di saldatura con la funzionalità di uno smartphone (il display a colori da 4,3” utilizza, di fatto, la stessa tecnologia LCD a transistor a film sottile (TFT) impiegata negli smartphone).

New Multi-process Welding System
ESAB introduces the Rebel EMP 215ic, a 120V-230V, a new CC/CV welding system that offers multi-process arc performance, location flexibility, lightweight portability and a groundbreaking operator interface. A unique sMIG (“smart MIG”) function enables users to begin MIG welding – with an extremely stable arc – just by setting metal thickness and wire diameter. Unlike competitive units, there is no need to enter information for shielding gas mix. The Rebel has two operating modes, Basic and Advanced, that make welding easy for beginners or lets those with more experience fine tune parameters. Operators interact with the Rebel using a unique control that combines traditional weld parameter adjustments with the functionality of a smart phone (in fact, the 4.3-inch color display uses the same thin-film transistor (TFT) LCD technology found in smart phones).

Leggi tutto...

Nuova saldatrice multi-processo

ESAB presenta Rebel EMP 215ic, la sua nuova saldatrice portatile da 120 V-230 V, C.C./C.V. che offre prestazioni dell'arco multi-processo, flessibilità di ubicazione, massima portabilità e un’innovativa interfaccia dell’operatore. La funzione esclusiva sMIG (“smart MIG”) consente agli utenti di iniziare a saldare a MIG con un arco estremamente stabile semplicemente impostando lo spessore del metallo e il diametro del filo. Contrariamente ad altre macchine, non richiede l’inserimento di informazioni sulle miscele di gas di protezione. Il sistema Rebel fornisce un arco di qualità industriale per la saldatura MIG, a filo animato, Lift TIG e a elettrodo, fornendo inoltre prestazioni elevate con gli elettrodi cellulosici E6010, notoriamente difficili da saldare. Il sistema Rebel è dotato di due modalità operative, Base e Avanzata, per semplificare la saldatura per i principianti o per consentire agli operatori più esperti di mettere a punto i parametri. Gli operatori interagiscono con Rebel utilizzando un controllo esclusivo che combina le tradizionali regolazioni dei parametri di saldatura con la funzionalità di uno smartphone (il display a colori da 4,3" utilizza, di fatto, la stessa tecnologia LCD a transistor a film sottile (TFT) impiegata negli smartphone). Rebel accetta bobine da 100 mm e 200 mm di diametro, funziona con fili da 0,6 mm a 1 mm di diametro e consente agli utenti di utilizzare alimentazioni primarie da 230 V o 120 V. Rebel pesa 18 kg, misura 584 x 229 x 406 mm, è dotata di un roll-bar a cinque impugnature e presenta una struttura monoblocco che integra i pannelli anteriore, posteriore e superiore per garantire alta durata e la protezione dei componenti interni.

Leggi tutto...

Fili animati, continui e privi di rame

esab15ESAB Welding & Cutting Products presenta PrimeWeld, una nuova serie di ?fili animati per saldatura, tubolari, non ramati progettati specificamente per soddisfare le esigenze del settore delle costruzioni offshore. Prodotti utilizzando un processo di fabbricazione che prevede la saldatura laser dei lembi della piattina, la serie PrimeWeld offre un livello di idrogeno diffusibile estremamente ridotto, riducendo al minimo il rischio di cricche a freddo indotte dall’idrogeno (HICC) specialmente nella saldatura di componenti di spessore elevato nelle applicazione più critiche dell’offshore. I fili animati con saldatura di chiusura prevengono inoltre l'assorbimento dell'umidità, estendendo il periodo di stoccaggio del prodotto riducendo al minimo eventuali requisiti per la conservazione e la manipolazione degli stessi. La fessurazione da idrogeno nelle saldature dei componenti offshore è un difetto grave. L'innovativa progettazione dei fili PrimeWeld mantiene il contenuto di idrogeno al di sotto di 3 ml/100 g in un ampio spettro di condizioni operative. Il livello di idrogeno rimane ridotto anche dopo l'esposizione del filo all’ambiente. PrimeWeld offre garanzie di un basso contenuto di idrogeno nel filo di saldatura. Poiché non sono igroscopici, i fili PrimeWeld non richiedono alcuna precauzione speciale per la conservazione né il reimballaggio, consentendo agli utenti di saldare con sicurezza componenti di grandi dimensioni nel corso di vari giorni. La serie PrimeWeld mostra inoltre una grande tolleranza alla formazione di “worm tracks” e porosità, difetti che possono essere causati dall'assorbimento di umidità. Questa caratteristica è particolarmente importante quando si eseguono saldature su acciai protetti con vernici a base Zinco comunemente utilizzati nelle applicazioni offshore.  

Leggi tutto...

Una nuova generazione di elettrodi

esab14ESAB Welding & Cutting Products ha annunciato l’aggiornamento degli elettrodi OK 48.00 SMAW, ora progettati per soddisfare i requisiti H4R di basso tenore di idrogeno e di resistenza all’umidità. Questa nuova generazione di elettrodi OK 48.00 di ESAB fornisce prestazioni migliorate per applicazioni di saldatura soggette a condizioni di sollecitazione difficili, incluse la carpenteria e le opere di costruzione offshore. Gli elettrodi della serie OK di ESAB sono tra i prodotti più scelti dai costruttori. Offrono una penetrazione elevata, una qualità costante, un arco regolare e stabile e livelli contenuti di schizzi. Garantiscono inoltre proprietà meccaniche affidabili in ambienti ad alta o a bassa temperatura, in cantieri a umidità elevata e in progetti complessi di saldatura in posizione. Facili da accendere e da riaccendere, gli elettrodi della serie OK rappresentano la soluzione ideale per i saldatori con qualsiasi livello di esperienza. OK 48.00, ora H4R, assicura la stessa efficienza, le stesse proprietà meccaniche e la stessa saldabilità in una formulazione moderna, progettata per ridurre l'assorbimento di umidità in condizioni estremamente umide. La resistenza all’assorbimento di umidità contribuisce a prevenire le cricche da idrogeno e a eliminare la porosità, fattori particolarmente critici nelle applicazioni offshore. 

Leggi tutto...

Maschera di saldatura ad alta definizione

esab13Esab Welding & Cutting Products presenta la maschera di saldatura Aristo® Tech HD, maschera auto-oscurante di classe ottica 1/1/1/1, indicante le più elevate prestazioni ottiche ottenibili secondo la rigorosa norma EN 379. Anche i saldatori più esigenti noteranno immediatamente una maggiore chiarezza delle saldature e una migliore definizione del bagno di saldatura, ottenendo, specialmente in caso di operazioni di saldatura di lunga durata, risultati più precisi con un minore affaticamento degli occhi. Aristo Tech HD è dotata di una lente LCD avanzata con un’area visiva di 100 x 62 mm (3,9" x 2,4") – 12 mm (0,5") più grande rispetto alla lente precedente – per una visibilità più ampia e una migliore percezione spaziale. La nuova modalità X-TIG di Esab offre prestazioni superiori per la saldatura TIG fino a 5 A. Nella modalità X-TIG, la maschera utilizza sensori d’arco elettromagnetici che reagiscono automaticamente al campo magnetico dell’arco. Ciò elimina l’interferenza della luce solare o di altre apparecchiature elettriche/elettroniche, garantendo inoltre l’oscuramento della maschera in caso di ostruzione dei sensori come, per esempio, quando si esegue la saldatura di tubi o in posizioni difficili. Al livello minimo di sensibilità, viene attivata la modalità molatura in modo che gli operatori non debbano passare dalla maschera a una visiera e a occhiali protettivi durante la molatura. La modalità molatura è inoltre adatta alle operazioni di taglio al plasma e ossiacetilenico. La tecnologia digitale della lente della maschera fornisce al saldatore il pieno controllo sulle regolazioni, consentendo di impostare con precisione l’oscuramento (da 5 a 13), la sensibilità e il ritardo per qualsiasi applicazione o processo. Aristo Tech HD pesa 515 g ed è caratterizzata da un’esclusiva finitura in carbonio opaco gommato (una delle più robuste finiture attualmente disponibili sul mercato), altamente resistente a tagli e graffi.

Leggi tutto...

Elevata produttività in taglio e foratura

esab12Esab Cutting Systems presenta Smart Plasmarc™ 200, un nuovo sistema al plasma da m2. Il sistema m2-200 Plasma consente di eseguire il taglio di un’ampia gamma di tipi e spessori di materiali utilizzando aria, ossigeno o azoto. Garantisce un’elevata produttività delle operazioni di foratura e taglio dell'acciaio al carbonio fino a 38 mm di spessore, con la capacità di partire dai bordi e di tagliare spessori fino a 50 mm, ed è progettato per offrire un'elevata affidabilità e un funzionamento semplice. Le alte velocità di taglio migliorano l’efficienza e producono un numero più elevato di parti tagliate all'ora. Sull’acciaio dolce da 12 mm, il sistema m2-200 Plasma di Esab è quattro volte più veloce rispetto al taglio a ossicombustione. La produttività di questo sistema di taglio è inoltre massimizzata dalla possibilità di modificare rapidamente configurazioni e processi. Il sistema m2-200 Plasma assicura un taglio di alta qualità con un numero minimo di scorie, deformazioni contenute e una zona termicamente alterata di piccole dimensioni, riducendo in tal modo il numero di operazioni secondarie e abbattendo il costo per unità rispetto al taglio a ossicombustione. Un ciclo di lavoro utile del 100% a 200 A consente al sistema di gestire i requisiti di produzione più impegnativi con la massima affidabilità. Il nuovo sistema di taglio al plasma di Esab è anche semplice da utilizzare. Un database integrato di processi offre parametri di taglio ottimizzati per assicurare risultati di taglio costanti. I parametri vengono selezionati e controllati con una sola operazione. L’interfaccia operatore semplice e intuitiva riduce i tempi di training minimizzando gli errori e accorciando i tempi di configurazione. Strumenti di diagnostica avanzata semplificano la risoluzione dei problemi e la manutenzione. Il sistema è realizzato per essere installato in maniera rapida e semplice, consentendo di ottenere immediatamente guadagni di produttività.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Tubifici

Comunicazione tecnica per l'industria