Menu
Saturday, 16 Dicembre 2017

A+ A A-

I vantaggi di utilizzare il laser nelle strutture tubolari

La tecnologia laser è stata impiegata per lavorare le strutture tubolari dell’Heydar Aliyev Cultural Centre (Baku, Azerbaijan), un progetto dell’architetto Zaha Hadid. /  Laser technology has been used to manufacture tube architectures of Heydar Aliyev Cultural Centre (Baku, Azerbaijan), a project designed by Zaha Hadid. La tecnologia laser è stata impiegata per lavorare le strutture tubolari dell’Heydar Aliyev Cultural Centre (Baku, Azerbaijan), un progetto dell’architetto Zaha Hadid. / Laser technology has been used to manufacture tube architectures of Heydar Aliyev Cultural Centre (Baku, Azerbaijan), a project designed by Zaha Hadid.

Rispetto alla tecnologia ad asportazione truciolo, il taglio laser assicura tempi (e quindi prezzi) decisamente inferiori. Inoltre la tecnologia laser consente al progettista di ideare e realizzare strutture architettoniche contraddistinte da una semplificazione nella realizzazione dei giunti, tipicamente saldati, anche nel caso di un elevato numero di aste che concorrono nel nodo, nel quale i piatti di irrigidimento possono essere spesso eliminati.

di Monica Antinori e Davide Dolcetti

Aprile-Maggio 2014

Il L.A.S.E.R. (acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation) è la tecnologia che emette un fascio di luce coerente, monocromatica e concentrata in un raggio rettilineo estremamente collimato attraverso il processo di emissione stimolata. Coerenza, monocromaticità e alta brillanza sono le tre proprietà alla base del vasto ventaglio di applicazioni che i dispositivi laser hanno; l’elevata brillantezza, data dal concentrare una grande potenza in un’area molto piccola permette ad esempio ai laser il taglio, l’incisione e la saldatura di metalli.
Con specifico riferimento al taglio, il laser può operare sulla base di tre principi diversi: per vaporizzazione, per fusione o per combustione.
In tutti e tre i casi, il processo di taglio si innesca e si mantiene grazie all’energia che il raggio laser può concentrare in un punto molto piccolo.
{gallery}Taglio/04_05_2014/promozioneacciaio/fond_pro_acciaio_01{/gallery}
Tagli di precisione non solo 2D ma anche 3D

Oggi sono disponibili sul mercato macchine da taglio che utilizzano la tecnologia laser per effettuare tagli di massima precisione non solo 2D ma anche 3D; queste macchine sfruttano la tecnologia laser con sorgente ad alta brillanza che consente alta efficienza energetica, minori costi di integrazione sugli impianti e minori costi di manutenzione. Le macchine a taglio laser 3D vengono usate nei Centri di Servizio per il taglio di profili strutturali (aperti e chiusi) impiegati per la realizzazione di costruzioni e infrastrutture.
Queste macchine sono caratterizzate dall’avere una testa che, grazie ai suoi gradi di libertà, si combina con il movimento impresso al profilo dal/dai mandrino/i (rotatorio sul proprio asse) consentendo lavorazioni complesse. Le macchine giuntano, modellano, incidono, forano, marcano, temprano, applicano nervature e rivestimenti; la lavorazione di materiali con un fascio di luce unisce in sé efficienza, precisione e un elevato grado di automatizzazione, avvenendo senza contatto e in assenza di usura. I tempi di realizzazione sono decisamente contenuti; ciò si traduce in costi ridotti. Rispetto alla tecnologia ad asportazione truciolo con il taglio laser si ottengono tempi, e quindi prezzi, decisamente inferiori.
{gallery}Taglio/04_05_2014/promozioneacciaio/fond_pro_acciaio_02{/gallery}
Una tecnologia flessibile e innovativa

La tecnologia laser sopra descritta consente al progettista di ideare e realizzare strutture contraddistinte dalla semplificazione nella realizzazione dei giunti, tipicamente saldati, anche nel caso di un elevato numero di aste che concorrono nel nodo, nel quale i piatti di irrigidimento possono essere spesso eliminati.
La tecnologia è cosi flessibile e innovativa che assicura importanti vantaggi. Tra questi ricordiamo: flessibilità nella realizzazione della geometria; eliminazione delle successive operazioni di cianfrinatura e aggiustamento; semplicità di realizzazione dell’estremità degli elementi lavorati; elevata precisione, fondamentale per il successivo assemblaggio della struttura in cantiere che risulta essere molto più pratico; possibilità di realizzare più operazioni in un’unica volta, come foratura e marcatura dei pezzi; limitazione della zona termicamente alterata; assenza di azione meccanica sull’elemento durante la fase di taglio.                                            

QUALIFICA AUTORI
Monica Antinori e Davide Dolcetti lavorano presso l’Ufficio Tecnico di Fondazione Promozione Acciaio.

The Advantages to Use Laser Cutting for Tube Architectures
Compared to removal technology, with laser cutting technology is possibile to achieve time (and prices) much lower. Furthermore, laser technology allows the designer to create and implement architecural structures characterized by a simplification in the realization of the joints, typically welded, even in the case of a high number of rods that contribute in the node, in which the stiffening plates can be often eliminated.

by Monica Antinori and Davide Dolcetti

L.A.S.E.R. (Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation) is the technology that emits a beam of coherent light, monochromatic and focused in a highly collimated straight beam through the process of stimula-ted emission. Coherence, monochromaticity and high brilliance are the three properties at the base of the wide range of applications that the laser devices have; the high gloss, given by concentrating a great power in a very small area allows for example to laser cutting, engraving and welding of metals. With specific reference to the cut, the laser can operate under three different principles: for vaporization, by melting or combustion. In all this cases, the cutting process is triggered and is maintained thanks to the energy that the laser beam can be concentrated in a very small point.

Accurately cuts not only 2D but also 3D
Today in the market are available cutting machines that use laser technology to accurately cuts not only 2D but also 3D; these machines utilize a laser source with high brightness that allows highly energy efficient, lower cost of integration on plant and lower maintenance costs. The 3D laser cutting machines are used in service centers for cutting structural profiles (open and closed), used in construction and infrastructure. These machines are characterized by having a head which, thanks to its degrees of freedom, it is combined with the movement impressed on the profile from / by the spindle / s (rotating on its own axis), allowing complex machining. These machines unite, shape, affect, pierce, brand, anneal, apply ribs and coa-tings; processing materials with a beam of light unites efficiency, precision and a high degree of automation, taking place without contact and in the absence of wear. The times of realization are significantly smaller, and this resulting in lo-wer costs. Through laser cutting compared to removal technology are achieved time and therefore prices, much lower.

A flexible and innovative technology
The laser technology described above allows the designer to create and implement structures characterized by a simplification in the realization of the joints, typically welded, even in the case of a high number of rods that contribute in the node, in which the stiffening plates can be often eliminated.
The technology is so flexible and innovative that provides key advantages. Among those: flexibility in the implementation of geometry; elimination of subsequent operations caulking and adjustment; simplicity of realization of the ends of the elements processed; high accuracy essential for the subsequent structure assembly in the construction site that is much more practical; possibility of realizing more operations at one time as drilling and marking of the pieces; limitation of the heat affected zone; absence of mechanical action on the element during the cutting phase.                                           

QUALIFICA AUTORE
Monica Antinori and Davide Dolcetti - Technical Office of Fondazione Promozione Acciaio.

 

Ultima modifica ilVenerdì, 30 Maggio 2014 08:00

164 commenti

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Tubifici

Comunicazione tecnica per l'industria