Menu
Sunday, 28 Maggio 2017

A+ A A-

Una famiglia di tubazioni secondo PAS1075

Simona ha sviluppato una famiglia di tubazioni in PE-100-RC secondo PAS1075.  Simona has developed a special range of pipes made of PE100-Rc according to PAS 1075. Simona ha sviluppato una famiglia di tubazioni in PE-100-RC secondo PAS1075. Simona has developed a special range of pipes made of PE100-Rc according to PAS 1075.
Simona, affermato produttore di tubi in diversi materiali plastici, ha sviluppato tubazioni in PE-100RC, una speciale formulazione messa a punto proprio per ottemperare alla norma PAS 1075.

di Claudia Radaelli
Maggio-Giugno 2013


Il mercato delle tubazioni stabilisce l’osservanza a requisiti molto rigorosi dal punto di vista della sicurezza e quindi della resistenza alle sollecitazioni meccaniche che, infatti,  sono regolamentate da direttive precise. La  specifica PAS 1075 (Public Available Specification), sviluppata in Germania, è uno standard particolarmente severo e definisce una serie di prove tecniche da realizzare sia sul materiale di base, sia sulla tubatura. La società Simona, affermato produttore di tubi in diversi materiali plastici come PE, PP, PVDF, E-CTFE, mette a disposizione del mercato tubazioni in PE-100RC (Crack Resistant), una speciale formulazione sviluppata proprio per ottemperare a tale norma.

Simona Srl è la filiale italiana del gruppo Simona AG, azienda che trasforma in semilavorati, tubi e raccordi oltre 100.000 t/anno di materiale termoplastico.
Presente in tutto il mondo con più di 1.200 persone impiegate, Simona è quotata in borsa ed è presente nell’elenco della General Standard di Francoforte. La sede centrale del gruppo si trova a Kirn (Renania-Paltinato in Germania), mentre la sede italiana è a Vimodrone, alle porte di Milano.
{gallery}/Tubifici/05_06_2013/simona/simona_01{/gallery}
Le tubazioni sono corazzate con strato esterno protettivo
Le procedure previste dallo standard PAS 1075 contemplano, infatti, anche una prova di resistenza alla frattura particolarmente stringente della durata di almeno 8.760 ore (1 anno), che deve essere condotta sia su provino intagliato che su tubatura, così come una prova di carico concentrato e di penetrazione di un frammento metallico sulla parete della tubatura. Questa norma diventa particolarmente stringente quando la posa delle tubazioni avviene con metodi alternativi, senza letto di sabbia riutilizzando il materiale di scavo o senza scavo perforando il terreno con trivella (TOC - Trivellazione Orizzontale Controllata). In questi casi, le caratteristiche di sicurezza e i requisiti dei tubi stessi rispetto alla resistenza alla frattura, così come previsti dalla PAS 1075, sono fondamentali, ed è proprio per rispondere a tali occorrenze che Simona ha sviluppato una famiglia di tubazioni in PE-100-RC secondo PAS1075.
Quando la posa delle tubazioni viene effettuata con tecniche alternative le sollecitazioni sui materiali risultano, in effetti,
particolarmente severe. Per le semplici tubature di PE, la buona pratica prevede di scavare una trincea e di adagiare e ricoprire i tubi  in un letto di sabbia. In caso di posa con metodi alternativi, la parete esterna della tubatura è potenzialmente esposta al contatto con materiali acuminati che possono incidere la superficie e, nel tempo, generare una cricca passante con conseguente perdita del fluido veicolato. Le prove che devono subire i materiali e le tubature secondo la PAS1075 servono per simulare proprio tali condizioni avverse con l’obiettivo di ottenere una resistenza delle tubazioni su applicazioni della durata di cento anni.
In particolare, in caso di posa senza scavo mediante perforazione controllata (TOC), Simona raccomanda l’utilizzo di tubazioni in PE-100-RC-SPC corazzate con strato esterno protettivo in polipropilene PP. I tubi Simona in PE sono realizzati con varie mescole: PE80, PE100, PE100-RC, PE100-RC-SPC corazzati in barre da 6 e 12 m e in rotoli. La gamma dimensionale varia da 40 a 1.200 mm di diametro per il PE 80 e PE 100, mentre la gamma dei PE-100RC e PE-100-RC-SPC prevede formati compresi fra 90 e 630 mm di diametro conformemente alle normative UNI EN 8074, UNI EN 15494 e UNI EN 12201.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Tubifici

Comunicazione tecnica per l'industria