Logo
Stampa questa pagina

Un nuovo impianto produttivo per tubi a spirale

Un nuovo impianto produttivo per tubi a spirale

Schuler ha aiutato l’impresa siderurgica e mineraria EVRAZ a installare e avviare in Canada una linea di produzione di tubi a spirale e a formare i tecnici per la specifica manutenzione.

di Simon Scherrenbacher

Febbraio 2018

In meno di cinque mesi, Schuler e il suo cliente EVRAZ hanno avviato un impianto produttivo per tubi a spirale nella città canadese di Regina. EVRAZ North America è una società controllata al 100% da EVRAZ plc, una delle più grandi imprese siderurgiche e minerarie al mondo. Si tratta di un importante produttore nordamericano di prodotti in acciaio per il mercato ferroviario, quello energetico e quello industriale. EVRAZ ha spostato questa linea in Canada dopo averla comprata negli Stati Uniti.

Installazione, revamping e formazione
Schuler ha inoltre provveduto alla formazione del personale addetto all’impianto: i tecnici del costruttore tedesco hanno, infatti, passato tre settimane ad addestrare personalmente tutto gli operatori di manutenzione (software e hardware) istruendoli nel dettaglio sulla linea e su tutti i suoi componenti.
Per il processo di modernizzazione e revamping, Schuler ha dotato di tecnologia moderna ed estremamente sofisticata il carrello e lo svolgitore per coil, oltre a tutte le barre a rulli della stazione di formatura. Al centro dello svolgitore ci sono due supporti per coil, ognuno dotato di due servomotori e di valvole proporzionali. La linea viene utilizzata per produrre tubi a spirale con lunghezze da 12 a 24,3 m e diametri da 608 a 1625 mm. I tubi avranno spessori da 6 a 25,4 mm e peseranno fino a 24 tonnellate.

© PubliTec - Via Passo Pordoi 10 - 20139 Milano tel. 02/53578.1 - P.IVA 10310210157.
Supplemento a Deformazione. Reg. Tribunale di Milano n. 216 del 8 maggio 1993. Direttore Responsabile: Fernanda Vicenzi.