Menu
Monday, 21 Agosto 2017

A+ A A-

La nuova generazione di sistemi di piegatura adattiva

Synchro-Form, evoluzione della tecnologia di piegatura adattiva adottata da LVD, mantiene automaticamente la consistenza angolare e il profilo geometrico richiesto durante la manipolazione, il posizionamento e la piegatura dei pezzi grandi con curvature multiple.

di Laura Alberelli

Novembre-Dicembre 2016

 

Numerose sono le macchine che LVD Company nv ha presentato in occasione della recente EuroBLECH. Grande interesse ha riscosso il modello Synchro-Form, che rappresenta un’ulteriore evoluzione della tecnologia di piegatura adattiva.
Synchro-Form mantiene automaticamente la consistenza angolare e il profilo geometrico richiesto durante la manipolazione, il posizionamento e la piegatura di pezzi grandi con curvature multiple. Il sistema è in grado di superare i problemi di errore cumulativo, la piegatura per tentativi e gli errori in sede di deformazione dei profili lunghi. Per questo motivo, la macchina assicura una piegatura efficiente e precisa, eliminando le operazioni manuali e aumentando la produttività.

Manipolare, posizionare e misurare ogni piegatura
Synchro-Form rappresenta un’evoluzione della tecnologia di piegatura adattiva adottata da tempo da LVD, il cui utilizzo ha reso particolarmente semplice la realizzazione di pieghe precise in pezzi di grandi dimensioni. Il sistema ha un design unico: si utilizza uno scanner laser e moduli synchro (riscontri magnetici X, R, A) per manipolare, posizionare e misurare ogni piegatura, trasmettendo le informazioni digitali al controllo TOUCH-B, che regola il pezzo e la posizione del pistone in modo da raggiungere la correttezza del profilo. Le variazioni non si accumulano, ma si compensano con ogni passaggio della piegatura. Anche dopo molteplici piegature consecutive, il profilo sarà deformato in maniera ottimale.

Per piegature fino a 3.000 t
LVD è uno dei nomi di riferimento nella tecnologia di piegatura adattiva.
Il sistema Synchro-Form va ad unirsi al Laser Easy-Form® di LVD, un sistema brevettato di monitoraggio dell’angolo durante il processo di lavorazione introdotto nel 2002 e attualmente presente su tutte le presse piegatrici Easy-Form®. Il sistema Easy-Form esegue una misurazione laser simmetrica davanti e dietro la matrice per determinare il valore esatto dell’angolo del pezzo in lavorazione.
La funzionalità Synchro-Form di LVD è disponibile sulle presse piegatrici della serie Synchro-Form in modelli che partono da 320 t / 4 m per arrivare fino a 3.000 t / 14 m e in configurazioni in tandem, tridem e quadem. Queste macchine, personalizzabili, sono tipicamente utilizzate nella produzione di bracci per gru, di trattori, escavatori, di macchine per il movimento terra, di pali di illuminazione, oltre che nei settori dell’edilizia, dei trasporti, dell’agricoltura, dell’off-shore, del petrolio, del gas e dell’energia eolica.

 

The Next Generation of Adaptive Bending System

Next leap in LVD adaptive bending technology, Synchro-Form automatically maintains angular consistency and the required geometric profile when handling, positioning and bending large parts with multiple bends.

 

At EuroBLECH, LVD Company nv presented different machines. Among all big success of the Synchro-Form, the next leap in adaptive bending technology. Synchro-Form automatically maintains angular consistency and the required geometric profile when handling, positioning and bending large parts with multiple bends. The system overcomes the problems of accumulative error and trial-and-error bending when forming large profiles. As a result, Synchro-Form ensures precise, efficient bending, eliminating manual operations and increasing throughput.


To manipulate, position and measure each bend
Synchro-Form evolves LVD’s renowned adaptive bending technology, making it easy to produce accurate bends in large workpieces. The system is a unique design. It uses a laser scanner and synchro modules (X, R, A-axes magnets) to manipulate, position and measure each bend, relaying the digital information to the TOUCH-B control, which makes adjustments to part and ram position to achieve the correct profile. Variations are not accumulated but, instead, compensated with each bend step. Even after multiple, consecutive bends, the profile will be perfectly formed.


Heavy-duty bending
up to 3,000 tons
LVD is a leader in adaptive bending technology. The Synchro-Form system joins LVD’s Easy-Form® Laser, a patented in-process angle monitoring system introduced in 2002 and currently featured on all Easy-Form® press brakes. LVD’s Easy-Form system uses a laser and symmetrical measurement at the front and back of the die to determine the exact value of the angle of the workpiece.  
LVD’s Synchro-Form is an integrated feature of Synchro-Form Series in models ranging from 320 tons by 4 meters up to 3,000 tons by 14 meters and also available in tandem, tridem and quadem configurations. These configure-to-order machines are typically used in the crane boom, yellow goods, lighting pole, construction, transport, agricultural, offshore, oil/ gas, and wind-power industries.

Ultima modifica ilGiovedì, 24 Novembre 2016 09:41

132 commenti

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Tubifici

Comunicazione tecnica per l'industria