Menu
Monday, 18 Dicembre 2017
A+ A A-

Taglio in fibra, con ancora maggiori potenzialità

Con la presentazione del sistema di taglio laser a fibra ENSIS da 3 kW di potenza, AMADA offre ai propri clienti la possibilità di lavorare materiali da sottili a spessi con risultati paragonabili ai laser CO2 ad alta potenza.

di Fabrizio Cavaliere

Novembre 2017

Per migliorare ed espandere la propria tecnologia innovativa ENSIS, AMADA ha di recente aggiunto all’omonima gamma laser, la sorgente da 3 kW di potenza. Questa macchina si basa sul successo della versione a 2 kW con velocità e qualità di taglio migliorate. In linea con l’attuale livello di alta definizione del 2 kW ENSIS, la nuova macchina è stata anche dotata di un cambio ugelli automatico e della nuova versione del sistema WACS (Water Assisted Cutting System) di AMADA per la lavorazione di spessori di acciaio più elevati.

Si espande la gamma degli spessori lavorabili
“Less is more” è il principio base della progettazione della macchina di taglio a fibra Amada ENSIS-AJ. Ciò significa che, nonostante molti produttori di laser forniscano semplicemente laser in fibra con potenze più elevate per poter tagliare spessori più alti, AMADA ha studiato il modo per aumentare le capacità di taglio, ma mantenendo un livello di potenza contenuto e il consumo energetico complessivo molto basso. L’ENSIS 3 kW è per esempio in grado di tagliare il 25 mm di acciaio dolce. Di solito, questo richiederebbe almeno 6 kW di potenza nel caso di un laser in fibra standard. Questa riduzione del 50% della potenza fornita dai laser ENSIS assicura ai clienti un costo pezzo decisamente più basso rispetto alla concorrenza e un conseguente vantaggio competitivo, oltre ad altri significativi vantaggi. La tecnologia AMADA per il controllo del fascio laser in funzione dello spessore della lamiera, modificandone la forma in base alle esigenze del materiale/spessore, espande quindi la gamma degli spessori lavorabili con 2 o 3 kW di potenza laser, pur mantenendo invariate le prestazioni di taglio sui materiali sottili. Ciò semplifica il processo di taglio in generale.

Taglia spessori differenti senza cambiare le lenti
Con una velocità di posizionamento di 170 m/min, il più veloce della sua classe, il sistema ENSIS è anche un modesto consumatore di energia grazie all’efficienza della sorgente laser in fibra sviluppata dalla stessa AMADA. L’uso di un singolo modulo con diodi ad alta potenza consente, infatti, una qualità del fascio eccezionalmente elevata, dando all’utente finale velocità di taglio più alte rispetto ai sistemi con una qualità inferiore del fascio. Inoltre, offre la possibilità di tagliare spessori differenti senza cambiare la lente. L’agevole e completo accesso alla parte anteriore e laterale dell’area di taglio, consente un funzionamento rapido e semplice del sistema che può essere abbinato a diversi sistemi automatici come nel caso della macchina esposta lo scorso settembre in occasione dell’open house, installata con una torre di asservimento e il separatore dei pezzi. L’ultimo controllo AMNC 3i di AMADA assicura poi un semplice funzionamento con il suo schermo touch di tipo smartphone da 21,5”. Tutte le macchine ENSIS sono compatibili con il sistema di supporto digitale ADSS, acronimo di AMADA’s Digital Support System, studiato per analizzare e confrontare le prestazioni della macchina, oltre a consentire ad AMADA di fornire un supporto di assistenza proattivo.


Fiber Cutting, With Greater Capacity
With the new 3 kW fiber laser cutting system ENSIS, AMADA offers its customers the ability to work thin-to-thick materials with comparable results to high power CO2 lasers.

To improve and enhance the groundbreaking ENSIS technology, AMADA will add a 3 kW version to the ENSIS range in 2017. This machine will build on the success of the 2 kW version with improved cutting speeds and quality. In line with the existing high specification level of the 2kW ENSIS, the new machine will also be fitted with an automatic nozzle changer and AMADA’s original WACS (Water Assisted Cutting System) for stable thick mild steel processing.

Expands the range of the processing thicknesses
“Less is more” is the design principle of the ENSIS-AJ fibre laser cutting machine. This means that, although many laser manufacturers simply provide higher power fibre lasers, AMADA has looked at ways to increase cutting capabilities but keep the overall power consumption very low. The ENSIS 3 kW is capable of cutting the 25 mm thick mild steel. Usually, this would require 6 kW of laser power from a standard type fibre laser. This 50% reduction in power provided by the ENSIS lasers gives lower cost-per-part results for the customer. On top of this, the ENSIS series of laser cutting machines has several other benefits.

Full range cutting capabilities without changing the lens
AMADA’s unique beam control technology, which automatically adapts the laser to the material thickness, eases the processing. With a positioning speed of 170 m/min, the fastest in class, it is also a low energy consumer thanks to the efficiency of AMADA’s fibre laser technology. Using individual high power diode modules allows for an exceptionally high beam quality, giving the end user higher cutting speeds compared to systems with a lower beam quality. It also benefits from full range cutting capabilities without changing the lens and full access to the front and side of the cutting area, allowing quick and easy operation. AMADA’s latest AMNC 3i control ensures simple operation with its smart-phone type 21.5” screen, including on-screen nesting, program scheduling and one-touch setup features. All ENSIS machines are compatible with AMADA’s Digital Support System (ADSS) which allows customers to analyse and compare machine performance, as well as allowing AMADA to provide proactive service support.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria