Menu
Sunday, 28 Maggio 2017
A+ A A-

Apre i battenti il nuovo “Experience Center”

Il nuovo “Experience Center” (XP Center) realizzato da LVD presso la propria sede centrale di Gullegem, in Belgio. Il nuovo “Experience Center” (XP Center) realizzato da LVD presso la propria sede centrale di Gullegem, in Belgio.

LVD ha inaugurato in questi giorni il suo nuovo “Experience Center” (XP Center) nella propria sede centrale di Gullegem, in Belgio. L’XP Center è più di un show room di prodotti; è uno spazio attraente in cui i visitatori possono sperimentare la tecnologia di lavorazione della lamiera e il marchio LVD in nuove modalità.

di Lorenzo Benarrivato

Aprile 2017

LVD ha annunciato l’apertura del suo nuovo “Experience Center” (XP Center) nella sede centrale dell’azienda di Gullegem, in Belgio. Il modernissimo stabilimento di 2.500 m2 è progettato per permettere lo sviluppo della lavorazione della lamiera, mettendo i visitatori in contatto con la tecnologia, le soluzioni e le competenze in un ambiente innovativo che promuove l’apprendimento e la collaborazione.

Non uno show room, ma un vero e proprio centro dimostrativo
L’XP Center è un centro dimostrativo LVD completamente rinnovato e molto ampio, trasformato per offrire il massimo per quanto riguarda l’esperienza dei visitatori. Questi sono invitati a condividere le loro sfide riguardo la lavorazione della lamiera, scoprire diverse possibilità per le loro applicazioni di oggi e del futuro, fare training sui prodotti più recenti e coltivare rapporti con gli esperti LVD. Clienti e potenziali nuovi utenti sperimenteranno le attrezzature e i processi di prossima generazione di tutte le linee di prodotto LVD, soluzioni di automazione, tecnologia di controllo touch screen, software e un impianto flessibile è pronto per la Fabbrica 4.0 che mostra tutte le possibilità in una Smart Factory integrata. “L’XP Center è più di un show room di prodotti e struttura di formazione”, spiega Carl Dewulf, presidente e direttore generale di LVD Company nv. “Abbiamo creato un spazio attraente in cui i visitatori possano sperimentare la tecnologia di lavorazione della lamiera e il marchio LVD in nuove modalità. Si tratta di scoprire soluzioni, fare connessioni, offrire lo spazio adatto per promuovere partenariati e idee che fanno avanzare il settore”.

Un ambiente aperto e collaborativo
Progettato dallo studio d’architettura belga Naert bvba in collaborazione con l’architetto d’interni Justine Van Strydonck, l’XP Center di LVD sfrutta al massimo la luce naturale con un’abbondanza di finestre e porte in vetro, in una realtà molto accogliente, con tanta luce e tanto spazio. In un’ambientazione contemporanea, i visitatori possono esplorare il patrimonio LVD, partecipare a presentazioni e sessioni di training in un anfiteatro stile stadio, condividere idee in “angoli creativi”, rilassarsi nel lounge o sulla terrazza esterna. “Il design è stato guidato dalla visione LVD di un ambiente aperto e collaborativo, un luogo in cui i visitatori possono imparare, condividere, crescere e innovare”, dice Wouter Naert. “Ogni dettaglio del design è stato influenzato dal desiderio di creare un’esperienza di valore per il visitatore”, aggiunge Justine Van Strydonck. “Dagli spazi aperti, zone di prodotti e arredamento, all’illuminazione e allo stile dei posti a sedere, abbiamo pensato alla prospettiva dei visitatori nell’ambito del marchio LVD, centrato sull’innovazione e sul rapporto con i clienti”.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria