Menu
Friday, 21 Luglio 2017
A+ A A-

Più efficienza e qualità in saldatura

Con il nuovo sistema di saldatura TPS/i CMT, Fronius ha unito le funzioni intelligenti della piattaforma per saldatrici manuali ai vantaggi del processo di saldatura CMT (Cold Metal Transfer). Con il nuovo sistema di saldatura TPS/i CMT, Fronius ha unito le funzioni intelligenti della piattaforma per saldatrici manuali ai vantaggi del processo di saldatura CMT (Cold Metal Transfer).

Il sistema di saldatura TPS/i CMT di Fronius è adatto a tutti i tipi di materiali ed è particolarmente indicato nelle giunzioni di lamiere con spessori compresi tra 0,5 mm e 6 mm. È adatto anche per la saldatura di vari componenti per le piccole serie, dove normalmente le soluzioni supportate da robot non lo sono.

di Elisabetta Brendano

Febbraio 2017


Fronius ha ampliato le funzionalità del generatore TPS/i con il processo di saldatura CMT (Cold Metal Transfer). Con il nuovo sistema di saldatura TPS/i CMT, la società ha così unito le funzioni intelligenti della sua attuale piattaforma per saldatrici manuali ai vantaggi del processo di saldatura CMT. Il processo Cold Metal Transfer su piattaforma TPS/i garantisce risultati di saldatura ottimali in presenza di vari materiali oltre a offrire una gamma completa di opzioni d’impostazione e di possibilità di utilizzo. Con il nuovo sistema Fronius è possibile migliorare in maniera significativa efficienza e qualità. “Cuore” del sistema TPS/i CMT è l’innovativa torcia per saldatura PullMig, più leggera, robusta e durevole, e soprattutto dotata di un sistema di raffreddamento ottimizzato. Aumenta la vita lavorativa dei ricambi, l’arco risulta più stabile, il servomotore dinamico e preciso garantisce un’alimentazione ottimale del filo. Il motore dinamico si adatta perfettamente alla regolazione rapida dei generatori TPS/i. L’accurato design permette di caricare il filo senza aprire l’impugnatura della torcia per saldatura.

Molteplici campi applicativi
Rispetto agli altri processi di saldatura, il CMT diminuisce notevolmente l’apporto di calore. Ciò riduce drasticamente gli spruzzi durante il deposito del materiale, ottimizzando così i risultati di saldatura. Il processo di saldatura si rivela particolarmente vantaggioso nella saldatura di materiali disomogenei tipo acciaio e alluminio, e nelle giunzioni di lamiere sottili. L’interazione con l’intelligente piattaforma TPS/i permette di ampliare ulteriormente i settori d’impiego: le numerose regolazioni consentono, ad esempio, di impostare con precisione l’apporto di calore durante la saldatura e di incrementare il riempimento dei gap e la penetrazione. La combinazione dei vari parametri d’impostazione consentono di ampliare il campo applicativo utilizzando le curve caratteristiche Universal e Mix già disponibili sul sistema, eliminando quasi del tutto la necessità di utilizzare curve caratteristiche definite dall’utente, facilitando di fatto la scelta del programma di saldatura adatto. Le opzioni avanzate si rivelano particolarmente utili quando la produzione comporta il frequente cambio di materiali da saldare (piccole serie o riparazioni). Il sistema di saldatura TPS/i CMT è adatto a tutti i tipi di materiali ed è particolarmente indicato nelle giunzioni di lamiere con spessori compresi tra 0,5 mm e 6 mm. È inoltre particolarmente indicato per l’impiego nella saldatura di vari componenti per le piccole serie, dove normalmente le soluzioni supportate da robot non lo sono. I generatori TPS/i esistenti che dispongono già dei pacchetti funzioni Standard e Pulse possono essere integrati con il processo CMT con un semplice aggiornamento.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria