Menu
Friday, 21 Luglio 2017
A+ A A-

Soluzioni per una saldatura efficiente

La nuovissima Lorch S-XT come sistema mobile e come sistema compatto o con alimentatore filo. La nuovissima Lorch S-XT come sistema mobile e come sistema compatto o con alimentatore filo.

Pubblicizzando la propria filosofia aziendale col motto “smart welding”, Lorch ha portato il suo centro di applicazione direttamente al proprio stand espositivo alla EuroBLECH di Hannover. I visitatori hanno potuto testare le ultime soluzioni tecnologiche di saldatura di Lorch come avrebbero fatto nelle sedi di Auenwald e Bottrop e toccare con mano ciò che questa nuova tecnologia può fare. La focalizzazione è su soluzioni industriali intelligenti, che sono state progettate specificatamente per applicazioni di saldatura manuale e automazione.

di Andrea Husson

 

Novembre 2016

Lorch Schweißtechnik GmbH è una delle principali industrie di produzione attrezzature per la saldatura ad arco per uso nella lavorazione del metallo e applicazioni industriali e di soluzioni semi-automatizzate che implicano l’impiego di robot. Forte di questo ruolo, Lorch ha presentato la nuovissima Lorch S-XT, la classe premium nella saldatura MIG-MAG pulsata per saldare senza fatica e realizzare saldature negli angoli o su particolari con divario irregolare, senza udibili cambi di frequenza, grazie alla tecnologia di controllo brevettata. Un ottimizzato concetto del modo di operare, un controllo di arco variabile e una maniera innovativa di controllare la dinamica, ha fatto saltare i saldatori di gioia. Con le serie MicorMIG, Lorch, per di più, ha dimostrato che le caratteristiche di saldatura al top e la gestione della saldatura alla massima efficienza, hanno creato un nuovo modello standard nell’industria, grazie al brevetto delle tecnologie MicorBoost e NFC. Lorch ha usato EuroBLECH 2016 come una piattaforma per promuovere le proprie soluzioni di saldatura incluse nel programma Lorch Automation Solution (LAS), costantemente in espansione. Queste innovazioni hanno dimostrato ai visitatori il livello superiore di precisione ed efficienza che può essere raggiunto, usando le macchine della serie Topslider e i Tractor per effettuare brillantemente operazioni di saldatura automatizzata. Presentandola per la prima volta a una fiera, Lorch ha potuto anche svelare la propria nuova serie Turn IC di posizionatori a tavola rotante, che possono essere usati sia per la saldatura automatizzata di cordoni circolari, sia come strumenti di posizionamento dei pezzi durante la saldatura manuale. Offrendo non meno di cinque differenti modelli, la gamma Turn IC permette una vasta gamma di diverse opzioni di configurazione ed è adatta per un uso nell’industria pesante, con pezzi che pesano fino a 3.700 kg, in base al modello scelto.

Saldatura circolare? No problem!
Lorch ha anche svelato le proprie nuove soluzioni complete per le saldature circolari, etichettate come Lorch Roundseam, che sono progettate per la saldatura automatizzata di componenti con simmetria rotazionale, come tubi, rulli o pali. La soluzione completamente personalizzabile Roundseam offre una ampia gamma di efficienti strumenti per saldatura circolare, dal sistema Microswing per pezzi con piccole tolleranze al Topslider, che ha soddisfatto persino il più esigente utente industriale.
Particolarmente adatto per saldature curve e rettilinee, la famiglia innovativa dei tractors di saldatura di Lorch (Trac Wheel, Trac Rail), è una testimonianza di come anche investimenti relativamente bassi possano avere un maggiore impatto sui processi manifatturieri, rendendoli significativamente più veloci, dando all’azienda una svolta tangibile nella propria competitività grazie a questi limitati investimenti. L’abilità nel programmare e memorizzare i processi di saldatura rende possibile riprodurre e ottimizzare i cordoni di saldatura, sia lunghi sia corti, con la massima precisione, permettendo la constante alta qualità.

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria