Menu
Saturday, 23 Giugno 2018
A+ A A-

Da oggi, anche nel campo della spianatura lamiera

La spianatrice raddrizzatrice automatizzata  MG SP Line con touch command CNC system prodotto da MG Delsy. La spianatrice raddrizzatrice automatizzata MG SP Line con touch command CNC system prodotto da MG Delsy.

MG presenta a FABTECH Chicago una nuova gamma di macchine spianatrici e raddrizzatrici, la soluzione ideale per evitare problemi nei processi di lavorazione del coil: taglio, profilatura, stampaggio e tranciatura.

di Lorenzo Benarrivato

Dicembre 2015

Il gruppo industriale MG di Fossano in provincia di Cuneo, da sempre attivo nel campo delle calandre e delle macchine curvatrici ha, di recente, allargato i propri orizzonti presentando a Chicago in occasione di FABTECH 2015 l’innovativa SP Line: una gamma di macchine spianatrici raddrizzatrici, automatizzate con touch command CNC system prodotto da MG Delsy. Si tratta di una nuova gamma di macchine all’avanguardia particolarmente adatte alle esigenze legate alla lavorazione della lamiera da coil: taglio, profilatura, stampaggio e tranciatura. La nuova linea SP è costituita da macchine multi-cilindriche che sottopongono il materiale a “deformazioni plastiche alternate”. Diametro e interasse dei rulli sono fondamentali per ottenere un perfetto risultato di spianatura in funzione dello spessore e del tipo di materiale da lavorare. I rulli di lavoro inferiori sono motorizzati con sistemi di trasmissione studiati da MG per questa tipologia di lavorazione.

Combinazione perfetta e planarità ottimale
Le spianatrici MG eliminano ogni forma di curvatura e ondulazione della lamiera. Sono macchine che realizzano un processo di deformazione plastica alternata attraverso rulli motorizzati: in genere, un maggior numero di rulli nel caso di materiali sottili e minore per lamiere più spesse. Ogni macchina MG ha una configurazione adeguata allo spessore e al tipo di materiale da lavorare. Sono progettate e costruite con una configurazione a 5, 7 e 9 rulli (quelli inferiori sono comandati idraulicamente), per lavorare lamiere di larghezza e spessore decisi dal cliente. Tutti i rulli sono in acciaio temprato, al fine di ottenere la massima durata con qualsiasi tipo di lamiera e sono montati su cuscinetti lubrificati a vita. Il gruppo di traino a rulli sovrapposti è progettato per facilitare l’introduzione della lamiera. Per ottenere una lamiera di planarità ottimale, occorre una combinazione perfetta tra i valori del numero dei rulli, il loro interasse e il loro diametro. Questa tipologia di macchinario MG adotta un innovativo sistema di controllo elettronico CNC della spianatura che permette di digitare diversi parametri, oppure di avviare un nuovo ciclo di lavoro richiamando una impostazione memorizzata. Grazie a 50 anni di esperienza, MG ha, infatti, sviluppato questo innovativo controllo elettronico, con cui il settaggio della macchina non dipende dall’esperienza del singolo operatore, ma avviene scientificamente. Dopo aver impostato lo spessore, la larghezza e la qualità del materiale, vengono calcolati i parametri di lavoro in base al risultato desiderato. Le spianatrici MG della linea SP coprono larghezze di lavoro da 1.500 a 3.000 mm con spessori di lamiera da 0,5 a 60 mm e offrono i seguenti vantaggi: flessibili in una vasta gamma di produzioni; facile utilizzo e manutenzione; resistenti ai sovraccarichi; struttura modulare e compatta; efficienti ed economiche anche con pezzi singoli o con piccole serie; funzionamento sicuro per le persone.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria