Menu
Tuesday, 19 Giugno 2018

Un occhio di riguardo alla produttività

Dormer Pramet presenta nuovi utensili a elevate prestazioni. Soluzioni che rispondono alle nuove esigenze del mercato.

di G.S.

Marzo 2018

Durante la prossima edizione di MECSPE, Dormer Pramet presenterà il nuovo catalogo Dormer 2018, composto da oltre 540 linee di prodotti e 50 nuovi articoli. Tra le aggiunte più recenti figurano le nuove punte in metallo duro delle linee Force X e Hydra, oltre ad un programma completo di lime rotative. La gamma di utensili Dormer per filettare è stata ampliata con nuovi maschi della linea Shark, maschi a rullare, maschi MRO, e una linea completa di frese a filettare. Con un’offerta di utensili sia universali che specifici, il programma Dormer contiene molteplici opzioni per vari segmenti industriali, dagli stampisti alla meccanica generale alle officine di manutenzione.

Alto avanzamento con elevata versatilità
A MECSPE troveremo la linea di frese a inserti Pramet SBN10, indicata per svariate operazioni: fresatura in copiatura, in rampa, in interpolazione elicoidale, per scanalatura e per lavorazione a tuffo. Il particolare design delle sedi le rende adatte anche per inserti per spianatura e spallamento, offrendo così un pacchetto completo di applicazioni, in particolare su stampi e operazioni dalla sgrossatura alla finitura.
Sono disponibili in una gamma di diametri da 16 a 42 mm e in diversi tipi, tra cui frese a candela, modulari e a manicotto.
Per supportare questo ampliamento, Dormer Pramet ha introdotto una gamma di inserti BNGX10 per la sgrossatura ad alto avanzamento. L’inserto bilaterale brevettato con quattro taglienti offre un’opzione economica e versatile.
Il suo design lo rende adatto per la sgrossatura ad alto avanzamento anche con elevati sbalzi, disponibile in tre geometrie che coprono la maggior parte dei materiali lavorati. La geometria M è adatta per acciai e ghise, MM per acciai a basso tenore di carbonio, acciai inossidabili e superleghe, mentre HM è adatta per l’acciaio temprato.
Inoltre, è disponibile una nuova gamma di inserti Pramet ANHX10 adatti per operazioni di finitura nella fresatura per spallamento e spianatura. L’inserto monolaterale presenta due taglienti e una geometria positiva adatta anche in caso di elevati sbalzi, contribuendo a ridurre le vibrazioni e il rumore. Entrambi gli inserti offrono un taglio dolce, mentre uno speciale foro del refrigerante dirige il getto più vicino al tagliente. Ciò consente di ottenere elevati valori di avanzamento con profondità assiale di taglio fino a 1 mm. Un più ampio angolo di rampa migliora anche il controllo del truciolo.

Nuova qualità in fresatura
Dormer Pramet ha lanciato anche una nuova qualità di fresatura per lavorazioni generiche su una vasta gamma di materiali, in particolare su acciai.
Adatta alle applicazioni sia di finitura che di sgrossatura, anche in condizioni sfavorevoli, la nuova M8330 offre un’opzione altamente affidabile e versatile quando si lavora con o senza refrigerante su acciaio e ghisa. Può inoltre adattarsi anche ad acciaio inossidabile, super leghe e acciai temprati.
L’M8330 sostituisce l’attuale qualità 8230 e presenta un rivestimento in PVD nanostrato. Ciò offre una maggiore produttività e durata dell’utensile grazie a una migliore resistenza agli shock termici, a una maggiore tenacità e resistenza all’impatto.
In aggiunta a oltre 90 diversi tipi di inserti di fresatura della gamma Pramet esistente, la qualità M8330 è disponibile anche in una gamma completamente nuova di inserti per la fresatura di copiatura.
Gli inserti RCMT10 offrono un elevato volume truciolo, con una profondità di taglio fino a 5 mm e una lunga durata.
Progettato per consentire un elevato avanzamento al dente, RCMT10 è disponibile in tre geometrie per supportare operazioni su una vasta gamma di materiali. La geometria F è per gli acciai inossidabili, le super leghe e gli acciai a basso tenore di carbonio, la geometria M per gli acciai e gli acciai inossidabili, mentre la geometria R è per ghisa e materiali temprati.
Per supportare questa aggiunta, Dormer Pramet ha ampliato la propria gamma di frese versatili SRC per copiatura.
SRC10 è una gamma di frese con piccoli diametri disponibili nelle misure da 25 a 66 mm e in una varietà di modelli, tra cui frese per finitura, modulari e a manicotto.
Il suo design doppio negativo fornisce un’azione di taglio stabile anche durante la sgrossatura ed è adatto a un’ampia varietà di operazioni, tra cui la fresatura per spianatura, l’interpolazione elicoidale, il ramping, l’immersione progressiva e l’alto avanzamento.
Tutte le frese SRC10 hanno il foro per il refrigerante e un elevato numero di denti. Il design dell’alloggiamento fornisce il massimo supporto agli inserti con otto faccette superficiali.

Indicati per la filettatura di fori ciechi e profondi sino a 3xD
Per le operazioni di maschiatura, Dormer Pramet ha ampliato la propria offerta di maschi Shark con due nuovi modelli.
Con una combinazione unica di substrato, rivestimento e caratteristiche, la nota gamma di prodotti offre alti livelli di sicurezza e prestazioni grazie ad una serie di materiali innovativi. Ogni maschio è dotato di un anello colorato sullo stelo, che indica il materiale per cui è adatto e rende la scelta dell’utensile semplice e veloce.
Il recente ampliamento si riferisce alla gamma con anello giallo per gli acciai, al carbonio e legati (E412) e a quella con anello blu per gli acciai inox (E414).
Entrambi i nuovi maschi sono dotati di un angolo con elica di 48°. Questo consente un’evacuazione del truciolo fluente e veloce, e li rende indicati per la filettatura di fori ciechi e profondi sino a 3xD.
Uno speciale profilo a tre raggi con un angolo di spoglia costante su tutta la lunghezza dello stelo assicura un miglior controllo del taglio e previene la formazione di matasse di trucioli. Il risultato è una maggiore produttività e una riduzione dei tempi di fermo macchina.
L’evacuazione del truciolo viene ulteriormente facilitata grazie ad una rastremazione posteriore che riduce la scheggiatura sugli ultimi filetti del maschio. Questa caratteristica riduce inoltre l’effetto torcente nel momento dell’inversione, aumentando quindi la durata dell’utensile.
Gli altri tipi di materiale coperti dalla gamma Shark includono un anello rosso per gli acciai legati, un anello verde per l’alluminio e uno bianco per la ghisa. Sono tutti prodotti da un’unica polvere metallurgica diversa da qualsiasi altro HSS-E-PM.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria