Menu
Tuesday, 14 Agosto 2018

Pianificazione e controllo della produzione

Tebis Italia, in collaborazione con HEIDENHAIN Italiana, ha organizzato una giornata dedicata all’acquisizione dei dati di produzione. L’evento è stato l’occasione per simulare un processo produttivo di componenti meccanici, acquisire i dati di produzione per elaborare statistiche di funzionamento delle macchine e tracciare strategie di ottimizzazione produttiva.

di Alberto Marelli

Dicembre 2017

“Manifattura Digitale 4.0” è stata il tema del workshop organizzato da Tebis, in collaborazione con HEIDENHAIN Italiana, lo scorso 16 novembre.
Focalizzato sull’acquisizione dei dati di lavorazione, l’evento ha visto la partecipazione di numerosi stampisti interessati a come rendere più efficiente la propria officina. Durante il workshop è stata ricreata un’officina virtuale gestita con la piattaforma MES Tebis ProLeiS in connessione con controlli numerici HEIDENHAIN TNC 640 e TNC 620 con lo scopo di simulare un processo produttivo di componenti meccanici, acquisire i dati di produzione ed elaborare statistiche di funzionamento e strategie di ottimizzazione produttiva. “Il punto critico di molte aziende è capire qual è l’efficienza e l’utilizzo dei propri impianti”, ha spiegato Mario Pittatore, Amministratore Delegato di Tebis Italia. “L’acquisizione dei dati di produzione (MDA - Macchine Data Acquisition) abbinata a un processo di analisi in tempo reale degli strumenti produttivi permette la creazione di dati statistici circa l’effettivo impiego delle macchine e le possibili ottimizzazioni dei processi. A questo scopo, Tebis offre la piattaforma scalabile MES Tebis ProLeiS, software per la pianificazione e il controllo della produzione di componenti su commessa per stampi plastica e lamiera. Questa soluzione offre al settore della produzione la possibilità di compiere un grande passo avanti sia sul piano della qualità, sia nel rapporto tra costi ed efficienza delle risorse”.
MES Tebis ProLeiS nasce dalla stretta collaborazione con la software house tedesca ID GmbH, acquisita recentemente dal gruppo Tebis e ora denominata Tebis ProLeiS GmbH. “Tebis e ID GmbH hanno collaborato attivamente per molti anni; i software ProLeiS e Tebis sono stati sempre pienamente integrati e adattati l’uno all’altro. Il software viene già usato da molte aziende del settore automotive (ad esempio, BMW e Volkswagen) per la pianificazione e il controllo dei processi produttivi. MES Tebis ProLeiS consente infatti di programmare e gestire le attività degli operatori, le macchine, la logistica dei materiali e le scadenze, oltre all’insieme dei dati di produzione”, ha sottolineato Pittatore.

Sistema completo di organizzazione e pianificazione
Come sopra citato, la piattaforma MES Tebis ProLeiS è una soluzione scalabile che può interfacciarsi con il sistema CAD/CAM di Tebis per consentire la gestione centralizzata di dati di produzione provenienti da sistemi differenti.
MES Tebis ProLeiS è un sistema completo di organizzazione e pianificazione che si caratterizza per l’alta versatilità e la moderna architettura software. È particolarmente indicato per la realizzazione di pezzi unici e di serie limitate nel settore della produzione di stampi e modelli. Secondo l’azienda, il software adotta una tecnica di informazione e comunicazione all’avanguardia che permetterà agli utenti di fare il salto verso l’Industria 4.0.
L’interfaccia utente di MES Tebis ProLeiS si presenta con un design moderno, ottimizzato per l’impiego tramite touchscreen. Il sistema supporta anche le piattaforme mobili, come tablet e smartphone, mediante un’interfaccia web dedicata.
L’impiego è reso più semplice da una serie di app pratiche e intuitive, configurabili in base al ruolo e alle funzioni degli utenti. Incorporando funzionalità di server di applicazioni e web server, la piattaforma MES di Tebis offre un potenziale ancora più ampio per il collegamento tra sedi distribuite e fornitori esterni. Gli operatori possono richiamare e visualizzare facilmente lo stato di ogni processo - accompagnato da immagini live riprese dalle webcam, che possono ad esempio mostrare le operazioni di fresatura.

Produzione interamente digitale, flessibile e con informazioni trasparenti
Nell’ambito del processo produttivo dell’Industria 4.0, MES Tebis ProLeiS permette di realizzare “componenti intelligenti” capaci di acquisire sempre più informazioni nel corso delle varie fasi della produzione, dall’ordine fino al prodotto finito. Ad esempio, il componente generato da Tebis porta con sé una serie di informazioni riguardanti le strategie di fresatura, i tempi di lavorazione, l’attrezzaggio e gli utensili necessari.
La piattaforma MES fornisce, da parte sua, dati di pianificazione riguardanti la preparazione delle materie prime, le parti da acquisire separatamente, le risorse a livello di macchinari e i termini di fresatura e montaggio. Ne consegue che tutti i componenti, sia quelli creati nell’ambiente virtuale che quelli esistenti nell’ambiente reale, possono essere preparati prima dell’inizio della produzione in modo da arrivare puntualmente sulla macchina e alle postazioni di montaggio.
La connessione tra Tebis e ProLeiS consente una produzione a controllo interamente digitale, altamente flessibile e con un flusso di informazioni totalmente trasparente - tutti elementi distintivi dell’Industria 4.0.

Tempi più efficienti con processi trasparenti connessi in rete
A livello di Industria 4.0, il CNC riveste un ruolo importante. I controlli numerici TNC di HEIDENHAIN con Connected Machining supportano una gestione digitale e universale delle commesse di produzione.
Il pacchetto di funzioni Connected Machining supporta la connessione in rete del controllo numerico TNC con tutti i reparti aziendali coinvolti nella produzione, per la gestione digitale e universale delle commesse. Dal controllo numerico è possibile accedere direttamente a tutte le informazioni necessarie sulla macchina: disegni tecnici, dati CAD, programmi NC, dati utensili, istruzioni operative, distinte di equipaggiamento, informazioni di magazzino ed e-mail. In officina il controllo numerico diventa così una componente importante di una catena di processo efficiente.
La semplice condivisione delle informazioni alleggerisce il carico di lavoro, rende le procedure più snelle e i processi trasparenti. È possibile richiamare direttamente dal controllo numerico TNC i dati mancanti di applicazioni CAD/CAM. Con Remote Desktop Manager non occorre più rivolgersi a terzi per recuperare le necessarie informazioni. È inoltre possibile inviare anche feedback a tutto il personale coinvolto nel processo, ad esempio dati di taglio o valori di avanzamento variati durante la lavorazione in officina. È l’interfaccia HEIDENHAIN DNC a consentire la cosiddetta integrazione verticale dell’officina nella produzione connessa in rete.
Il controllo numerico TNC può essere infatti collegato ai sistemi di gestione ERP e MES e quindi configurare feedback in modo automatico sui processi di produzione in corso. Questo incrementa la trasparenza nella produzione anche per lotti di pezzi singoli e supporta la puntuale gestione delle commesse.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria