Menu
Saturday, 16 Dicembre 2017

Il futuro della progettazione

Si è tenuta ai primi di aprile la seconda edizione di “Design in the Age of Experience”, evento organizzato da Dassault Systèmes dedicato al design nella sua accezione più ampia e all’avanguardia.

di Adriano Moroni

Giugno Luglio 2017

Lo scorso 4 aprile, oltre 400 manager, designer e progettisti provenienti da tutto il mondo si sono dati appuntamento presso MiCo Congressi a Milano, dove si è tenuta la seconda edizione di “Design in the Age of Experience”, organizzata da Dassault Systèmes, The 3DEXPERIENCE Company. Un evento interamente dedicato al design nella sua accezione più ampia e all’avanguardia, quella che la multinazionale francese ha battezzato come Experience Thinking. La sessione plenaria ha ospitato numerosi interventi da parte di speaker di prim’ordine provenienti da ogni continente. Nella seconda giornata, i partecipanti hanno potuto scegliere tra più di 24 sessioni dedicate a Design Experience, Social Collaboration, Design multi-fisico funzionale e generativo, IoT e molti altri temi emergenti e di punta nel mondo degli innovatori. Nel Playground 3DEXPERIENCE a disposizione dei partecipanti c’erano più di 20 esperienze interattive realizzate con la Piattaforma 3DEXPERIENCE, molte delle quali in realtà virtuale immersiva grazie al visore HTC “Vive Business Edition” e in realtà aumentata con la visualizzazione olografica. Tra le esperienze più particolari, quella della progettazione di Poppy Torso, un robot umanoide open-source, realizzato completamente con una stampante 3D e quella della casa virtuale in scala 1:1 progettata con Homebyme, una soluzione per immaginare, vivere e condividere il progetto dell’abitazione, presentata con grande successo di pubblico anche alla manifestazione SuperDesign Show.

Quattro punti chiave per il futuro del design
La sessione generale si è aperta con il benvenuto a Milano di Guido Porro, Managing Director di Dassault Systèmes dell’area EuroMed: “Milano, la mia città, è un luogo pieno di arte e cultura. Il cuore del fashion, ma anche un luogo fondamentale per l’innovazione dell’industria e, infatti, moltissimi maker e startupper hanno scelto di venire a vivere qui. Dunque, benvenuti, questo è il luogo in cui sentirvi liberi di scambiarvi idee e cercare ispirazione”. La parola è poi passata a Giampaolo Bassi, CEO SolidWorks, e Philippe Laufer, CEO Catia: “Siamo qui per condividere con voi la nostra vision e il nostro sogno”, ha esordito Bassi. In un dinamico intervento a quattro mani, i due manager hanno spiegato che la missione di Dassault Systèmes in questo contesto è di trasmettere ai designer e innovatori di oggi il concetto che il design va ormai ben oltre il raggio di azione tradizionale, diventando il propulsore dell’Experience Thinking, che potremmo definire come un passaggio epocale che chiede ai creativi dell’industria di evolvere dalla pura progettazione di prodotti a quella di esperienze multisensoriali. Per compiere questo passaggio, ha chiarito Bassi, occorre tenere conto di quattro elementi chiave: esperienza, ripensamento del business plan, contesto sociale e contributo della scienza. Il design è ormai costituito dallo sviluppo di un’Esperienza totale per il consumatore, che può essere immaginata, progettata e testata grazie alle piattaforme digitali e alla simulazione virtuale.Il design costituisce il business plan stesso, perché consente di reinventare completamente la modalità con cui un’azienda interagisce con il proprio mercato. Il design è anche sociale, perché è collaborativo e trae ispirazione dal contesto socio-economico in cui siamo immersi. Il design è intimamente guidato dalla scienza perché si ispira alla perfezione e alla bellezza che esistono in natura. Un esempio per tutti è Leonardo da Vinci, grande innovatore e progettista ingegnere del suo tempo, nella stessa città di Milano, le cui opere e invenzioni si pongono tutt’oggi all’intersezione tra arte, scienza e tecnologia. Bassi e Laufer hanno concluso il loro intervento ricordando che moltissime esperienze nel mondo sono state progettate con la piattaforma 3DEXPERIENCE: il 90% delle auto del pianeta sono progettate o costruite con le tecnologie della Piattaforma e più dei due terzi dei prodotti di elettronica di consumo sono stati sviluppati e realizzati utilizzando le soluzioni di Dassault Systèmes.

Un pianeta avvolto in infrastrutture globali
La parola è poi passata al keynote speaker della mattinata, Parag Khanna, Managing Partner di Hybrid Reality Pte Ltd, società di consulenza geo-strategica. Con un intervento di ampio respiro, Khanna ha portato la riflessione sul fatto che gli innovatori siano chiamati a progettare una riorganizzazione dei modelli di società umana, che non ha più barriere perché, nonostante i muri che certe nazioni provano a innalzare, è sempre più basata su un’infrastruttura globale, la quale ha bisogno di essere sostenuta dalla connettività. In questo scenario globale di sviluppo, le metropoli, che si stanno espandendo a ritmo esponenziale, giocano un ruolo chiave, ma necessitano di infrastrutture sempre più intelligenti per essere sostenibili.
“Per questo motivo - sostiene Khanna - nei prossimi 40 anni costruiremo più infrastrutture che nei passati 4000!”.

Realtà aumentata per estendere le potenzialità dell’essere umano
Un intervento particolarmente affascinante e visionario è stato quello di Meron Gribetz, titolare di Meta, una società che si occupa di device e applicativi per la realtà aumentata. Secondo Meron, la perdita di posti di lavoro che la robotica sta causando è dovuta al fatto che gli attuali device digitali, dagli smartphone ai computer, limitano le capacità e i contributi alla crescita che l’essere umano è in grado di portare. Meron immagina un futuro molto prossimo in cui, grazie agli ologrammi della realtà aumentata, la tecnologia non sarà più in competizione con gli esseri umani, anzi, ne espanderà le potenzialità enormemente, creando una nuova sinergia positiva.

Esperienze memorabili per coinvolgere i clienti
Nella tavola rotonda da lei moderata, Anne Asensio, Vice President of Design di Dassault Systèmes, ha sottolineato il fatto che il design è soprattutto la creazione di un’esperienza memorabile per il cliente, che lo coinvolge materialmente ma anche emozionalmente: per questo motivo il design è in grado di cambiare il mondo, quando mette la persona al centro. Anne Asensio ha invitato sul palco esponenti di primo piano di Honda/Acura, del Team Delft Hyperloop e di Teague, che hanno portato le rispettive esperienze e illustrato ai partecipanti come abbiano messo il design al centro della propria strategia di innovazione, facendone la più importante leva strategica del proprio business.
Per tutto il pomeriggio, si sono succeduti altri interventi pieni di ispirazioni e casi di successo di grande potenziale innovativo. Lunar ha illustrato le possibilità offerte dai Big Data e dagli Analytics per meglio comprendere le persone e progettare prodotti e servizi più mirati, realizzando un design “umano-centrico”; SHoP Architects si è concentrata sui materiali del futuro e sul loro impatto sulle opere civili di grandi dimensioni; Joby Aviation ha sottolineato l’importanza della progettazione multidisciplinare su un’unica piattaforma; Nagoya City University Hospital, Freight Farms, Nanyang Polytechnic, Rimac e altri ancora hanno condiviso aspetti particolari sul futuro del design e si sono detti convinti dell’impatto positivo che un buon design può avere sull’avvenire del nostro pianeta.
I lavori di questa giornata dedicata a una visione altissima del ruolo del design si sono conclusi con l’intervento del top management di Dassault Systèmes. Monica Menghini, EVP e Chief Strategy Officer di Dassault Systèmes, ha sottolineato che il design comportamentale è ormai, nell’era dell’IoT, l’aspetto più importante della progettazione. La natura connessa e dinamica dell’IoT richiede un pensiero approfondito sulle dinamiche della migliore esperienza totale possibile per il cliente.
Bernard Charles ha chiuso la prima giornata di questo importante evento sottolineando come il primo impegno di Dassault Systèmes sia quello di consentire ai progetti più arditi e innovativi di diventare realtà possibili, di esaltare la creatività per migliorare la società e di mettere sempre idee e innovazione al centro del proprio business. Il tutto basato sulla collaborazione, perché è in team che si realizzano le esperienze migliori, team di persone che lavorano per le persone. Proprio in quest’ottica, con la Piattaforma 3DEXPERIENCE cloud based, l’azienda punterà sempre più sui servizi, per liberare le aziende di ogni settore e dimensione, dalla necessità di disporre di strumenti hardware impegnativi e poter usufruire delle tecnologie più avanzate, in modo flessibile e scalabile, così che la tecnologia non sia più una barriera alla migliore innovazione.

23 commenti

  • Michealcip

    cialis no prescription

    inviato da Michealcip Martedì, 29 Agosto 2017 09:51 Link al commento
  • Walterjaits

    is a generic viagra available
    viagra cheap
    order genuine viagra
    [url=http://tjviagrafke.com/#]buy viagra[/url]
    buy generic viagra dapoxetine online

    inviato da Walterjaits Martedì, 29 Agosto 2017 01:34 Link al commento
  • Walterjaits

    ja esta venda generico viagra
    cheap viagra
    farmacia venden viagra generico
    [url=http://tjviagrafke.com/#]viagra cheap[/url]
    acquisto online di viagra

    inviato da Walterjaits Martedì, 29 Agosto 2017 01:07 Link al commento
  • Johnnytypon

    buy viagra cialis or levitra
    levitra cost
    order levitra
    [url=http://levitramqo.com/#]buy levitra[/url]
    can you buy levitra online

    inviato da Johnnytypon Giovedì, 24 Agosto 2017 13:53 Link al commento
  • Johnnytypon

    buy levitra cialis viagra
    buy levitra
    buy levitra 1.84 pr pill
    [url=http://levitramqo.com/#]levitra price[/url]
    cheap prices levitra

    inviato da Johnnytypon Giovedì, 24 Agosto 2017 13:25 Link al commento
  • Johnnytypon

    buy levitra pills online
    buy levitra online
    cheapest levitra australia
    [url=http://levitramqo.com/#]buy levitra online[/url]
    buy levitra 1.84 pr pill

    inviato da Johnnytypon Mercoledì, 23 Agosto 2017 14:34 Link al commento
  • Robertjus

    buy levitra in mexico
    levitra
    cheap levitra canadian pharmacy
    [url=http://levitramqo.com/#]levitra[/url]
    where to buy levitra online no prescription

    inviato da Robertjus Venerdì, 18 Agosto 2017 16:59 Link al commento
  • Robertjus

    where to buy levitra
    buy levitra
    cheap levitra 40 mg
    [url=http://levitramqo.com/#]buy levitra[/url]
    where to buy levitra cheap

    inviato da Robertjus Venerdì, 18 Agosto 2017 16:33 Link al commento
  • Josephnebra

    online us casino games
    slots for money
    safest online casino canada
    [url=http://online-slots.party/#]slots online[/url]
    casino best online

    inviato da Josephnebra Martedì, 15 Agosto 2017 13:17 Link al commento
  • Davidhah

    best live casino sites
    online casino
    live baccarat online
    [url=http://online-casino.party/#]online casino real money[/url]
    best online casino loyalty programs

    inviato da Davidhah Domenica, 13 Agosto 2017 23:17 Link al commento

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Utensili

Comunicazione tecnica per l'industria