Menu
Monday, 16 Luglio 2018

La nuova frontiera della filtrazione

Facile gestione della maggior parte di materiali e tipi di trucioli, sistema filtrante autopulente a 50 µm, riduzione dei tempi di inattività dei macchinari e incremento generale della produttività: il feedback dei clienti sul nuovo convogliatore LNS Turbo SFcompact è decisamente positivo. Hervé Comment, General Manager di Precidec Sarl, afferma: “Non è solo un semplice convogliatore. La prefiltrazione è la vera innovazione che riduce la manutenzione e ottimizza i tempi di produzione”. Precidec Sarl, con sede a Moutier in Svizzera, produce componenti per l’industria orologiera, apparecchiature medicali e connettori. I componenti realizzati trovano impiego in svariate applicazioni: dai cellulari, ai defibrillatori, fino agli orologi di lusso. Durante il processo produttivo vengono lavorati molti materiali diversi. “Ecco perché avevamo bisogno di un convogliatore in grado di gestire un’ampia varietà di materiali e capace di impedire l’inceppamento della macchina oltre a incrementarne la capacità produttiva in modo autonomo”, ha affermato Comment. Accanto alla flessibilità, per Precidec Sarl la filtrazione autopulente è il vantaggio principale del convogliatore SFcompact: “Il convogliatore SFcompact riconduce il refrigerante filtrato nel serbatoio. Questo è un aspetto importante da sottolineare se si pensa a quanto tempo sprecavamo per la pulizia dei serbatoi di refrigerante. Con SFcompact abbiamo ridotto i tempi di manutenzione e aumentato la produttività”.

Giugno-Luglio 2017

9 commenti

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria