Menu
Friday, 26 Maggio 2017

Acquistare lavorazioni CNC via web

La piattaforma di Weerg.it rende semplice e intuitivo l’acquisto di lavorazioni CNC via web.

di Alberto Marelli

Ottobre 2016

È online Weerg.it, il sito italiano che offre lavorazioni CNC dedicate a diversi settori industriali mettendo a disposizione degli utenti tutti i vantaggi di un servizio basato sull’e-commerce puro. Semplicemente partendo da un modello CAD 3D, Weerg realizza parti a costi competitivi, in tempi rapidi e con risultati al massimo della qualità, avvalendosi di sistemi e macchine di nuova generazione. Asset di questo servizio: la preventivazione online, la scelta del cliente dei tempi di consegna e l’analisi gratuita preventiva del progetto fornito dal cliente. Lavorazioni CNC per applicazioni di ingegneria e meccanica, per l’industria automotive, elettronica e aerospaziale, per i settori dell’illuminazione, tecnologico e dei beni di consumo, per la strumentazione medica ma non solo, possono essere ordinate su Weerg.it con pochi clic. “Da un’approfondita analisi di questo mercato è emerso che molte aziende produttrici non accettano ordini di quantità ridotte. E soprattutto richiedono tempi lunghi e incerti di preventivazione e consegna”, spiega Matteo Rigamonti, fondatore di Weerg. “Con Weerg.it offriamo all’industria un servizio e-commerce già consolidato nel mondo consumer e in alcuni mercati B2B, ma nuovo per il settore delle lavorazioni CNC. Siamo in grado di soddisfare senza problemi le richieste sia di esemplari unici che di produzione in serie, il tutto con la qualità di una produzione 100% made in Italy e con la libertà di effettuare l’ordine in qualsiasi momento della giornata”. Basta inviare via web il file del progetto, in uno dei numerosi formati più diffusi di CAD 3D - specificati nel sito - e immediatamente viene analizzato il progetto, elaborata la richiesta e messo in lavorazione l’ordine. In un tempo compreso tra un paio di giorni lavorativi e due settimane, l’utente riceve direttamente in azienda, senza costi aggiuntivi di trasporto, dal singolo prototipo fino alla produzione, a oggi, di 250 pezzi - tiratura che in prossimo futuro raggiungerà le 1.000 unità. Il prezzo è chiaro sin da subito, grazie al sistema di preventivazione online. “Nel mettere a punto la piattaforma Weerg.it abbiamo voluto migliorare l’esperienza di acquisto dedicata al settore CNC, attraverso un’interfaccia piacevole ed efficiente”, specifica Rigamonti. “Il primo punto di forza è aver ridotto a zero le tempistiche di ricezione del preventivo: semplicemente caricando il progetto nell’apposito form si riceve l’indicazione del prezzo in tempo reale. Ma non solo: per una maggiore comodità per l’utente è possibile scegliere il giorno esatto della consegna della merce, il cui costo sarà inversamente proporzionale all’urgenza. E una volta inviato il progetto la verifica del file da parte di un esperto Weerg è rapidissima”. Weerg è in grado di lavorare diversi materiali: Alluminio 5083-T651 (Peraluman), Alluminio 6082-T651 (Anticorodal), Alluminio 7075-T651 (Ergal), Ottone OT58.

Garantire maggiore competitività
Matteo Rigamonti - da sempre appassionato di meccanica - ha trasferito al settore delle lavorazioni CNC le proprie competenze in ambito di vendita e-commerce B2B, customer service on line, web marketing e sviluppo di piattaforme informatiche. L’imprenditore ha un background di successo, avendo fondato nel 1994 Pixartprinting, che negli anni è diventata la più grande azienda europea di web-to-print B2B. La nuova sfida è di trasferire al settore delle lavorazioni CNC lo stesso modello di business vincente: l’obiettivo resta quello di semplificare il lavoro dei propri utenti offrendo loro la possibilità di essere più competitivi. La piattaforma è friendly anche nell’approccio al cliente: si rivolge al proprio target con un linguaggio colloquiale, senza ostentare eccessivi tecnicismi, fornendo al contempo dettagli precisi sull’intero iter dell’ordine, dalla progettazione alle specifiche di produzione, fino alla spedizione. A conferma dell’eccellenza del proprio servizio di customer care, offre il supporto gratuito di esperti per verificare il pezzo disegnato dal cliente: il team di Weerg è composto da professionisti appassionati a questo lavoro che rispondono a qualsiasi domanda ed esigenza attraverso una live chat disponibile sul sito. “Entro massimo un giorno lavorativo dall’invio del file, il nostro cliente riceve una telefonata e il rapporto di un nostro esperto che gli permette di procedere più tranquillamente con l’ordine del pezzo, con la sicurezza che il risultato sarà conforme alle aspettative”, spiega Rigamonti. “Oltre a questo, abbiamo messo online una serie di tutorial e di guide pratiche e rapide da consultare per la scelta del materiale, basate sulla semplicità delle mappe di Ashby”.

Estrema cura nella realizzazione di ogni singolo dettaglio
A conferma della volontà di Weerg di instaurare un rapporto fiduciario con i propri clienti, è disponibile il servizio “Weerg FREEREPLAY”, attivabile al momento dell’ordine, con pochi euro. Questa opzione consente di rifare per una seconda volta i prototipi senza costi aggiuntivi: anche se semplicemente il prototipo ricevuto non convince, è possibile inviare un nuovo file corretto e Weerg ripeterà la lavorazione. “Prezzi competitivi e flessibilità non significano qualità standard: uno dei nostri punti di forza è proprio l’estrema cura nella realizzazione di ogni singolo dettaglio”, continua Rigamonti. “L’azienda è italiana e la produzione avviene interamente nello stabilimento di Marghera (VE): questa scelta ci consente di garantire il massimo controllo di ogni step del processo”. Il sito produttivo di Weerg è organizzato secondo elevati livelli di automazione e si avvale unicamente di macchinari di ultima generazione tutti in 5 assi in continuo come i centri di lavoro Hermle e i torni multitasking Mazak Integrex, oltre che di utensili Hitachi. Anche i software sono scelti tra quelli più precisi e collaudati presenti sul mercato come i CAM di Delcam. I pezzi prodotti da Weerg risultano in grado di combaciare al meglio con gli altri elementi del sistema meccanico di cui spesso fanno parte. Inoltre, non solo si prestano per il controllo della forma e dell’adattamento, ma sono ottimi anche per i collaudi funzionali. Oltre all’attenzione al prodotto, Weerg protegge il valore intangibile del lavoro dei propri clienti sottoscrivendo un impegno di non disclosure (NDA) che garantisce il segreto industriale sui progetti salvaguardandone la proprietà intellettuale.

Weerg offre lavorazioni CNC dedicate a diversi settori industriali. Per comprendere se tra questi vi è anche il comparto degli stampi abbiamo rivolto alcune domande al fondatore.

L’attività di Weerg comprende lavorazioni legate al mondo della costruzione stampi (plastica e lamiera)?
Attualmente lavoriamo solamente 3 leghe di alluminio (5083, 6082 e 7075) e ottone in lega OT58. Le plastiche arriveranno a breve non appena installeremo altri 2 centri di lavoro Hermle C42U con 234 utensili cadauno in linea dotati di caricatore a pallet da 20 slot di Lang, che saranno dedicati ad uso esclusivo alla lavorazione di questi materiali.
Il mondo degli stampi è molto vasto e l’attuale limitazione dei materiali offerti e della nostra capacità produttiva dipendono da alcuni fattori concomitanti esterni che ci impediscono di abbracciarlo come ci ripromettiamo di fare in futuro.
I fattori che attualmente riducono il nostro raggio d’azione, potenzialmente molto più ampio, sono:
-    continuiamo a ricevere un numero ordini di almeno 10 volte superiori a quello che ci aspettavamo; l’esperienza della preventivazione immediata online e la qualità del prodotto fornito hanno avuto un riscontro enormemente positivo nel mercato. La conseguenza di questo è che ci troviamo costretti, per soddisfare il maggior numero di clienti possibile, a concentrarci sui lavori di più rapida esecuzione tra i quali gli stampi sono solo una minima parte, che attualmente rappresenta circa il 10% della nostra produzione.
-    pur avendo siglato con Hermle l’ordine singolo di centri di lavoro per loro più importante degli ultimi 20 anni (per non parlare dei torni multitasking Mazak), i tempi di consegna sono di circa 4/5 mesi e questo ci obbliga ad attendere per poter incrementare la nostra capacità produttiva.
-    per quanto riguarda la lamiera arriviamo a produrre in casa tutti i pezzi con rapporto perimetro/altezza inferiore a 50.
    Per le altre lavorazioni, in attesa di diventare autonomi non appena le nuove macchine verranno installate, stiamo collaborando con un fornitore esterno accuratamente selezionato dotato di centro di lavoro a 3 assi.

I reparti produttivi sono equipaggiati con macchine per elettroerosione?
Non abbiamo macchine per elettroerosione ma per il futuro saranno senz’altro prese in considerazione.

Come viene gestita da Weerg la certificazione della qualità del prodotto realizzato? Nei reparti produttivi di Marghera è presente un reparto metrologico?
Pur non offrendo attualmente la certificazione del prodotto realizzato e non avendo un reparto metrologico (servizio già previsto nel nostro piano di sviluppo) facciamo un nostro controllo qualità interno utilizzando le macchine Hermle e Mazak che hanno prodotto il pezzo stesso, anche se siamo consapevoli che questo al momento non possa supplire alla necessità di alcuni clienti che richiedono certificazioni legate a specifiche normative.

Per la realizzazione dei prototipi Weerg impiega anche le tecnologie legate all’additive manufacturing?
Destinate ad utilizzo interno, prevalentemente finalizzato alla sperimentazione, nel nostro impianto produttivo abbiamo anche una stampante 3D modello Ultimaker 2 e una DWS a resina. Non escludiamo in futuro di introdurre questa tipologia di attrezzature nella filiera produttiva vera e propria. Certamente sceglieremo accuratamente quali sistemi implementare. In particolare, in base alla nostra esperienza, con la stampante 3D DWS a resina, abbiamo misurato una precisione onesta (±0,1 mm per una stampante 3D è decisamente sopra la media) che per alcuni utenti e certi tipi di lavorazioni potrebbe essere sufficiente. Un altro vantaggio di questi sistemi è la buona finitura superficiale e la ridotta tendenza all’ovalizzazione delle morfologie.
L’azienda ha iniziato l’attività a fine novembre 2015 e a novembre 2016 il nostro impianto avrà 4 centri di lavoro e 2 torni di ultima generazione, tutti a 5 assi in continuo e tutti robotizzati. Dalla messa online di Weerg.it, la crescita della domanda è stata tumultuosa, ben al di sopra delle nostre più rosee aspettative. Per questo abbiamo subito ordinato nuovi sistemi per potenziare la capacità produttiva. Le prime nuove installazioni sono iniziate a fine agosto e termineranno entro fine novembre, quando la capacità produttiva sarà a pieno regime, almeno per il momento.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Utensili

Comunicazione tecnica per l'industria