Menu
Saturday, 23 Giugno 2018

Forte attenzione rivolta al committente

A Villafranca d’Asti (AT) opera Onni-Stamp, azienda specializzata nella progettazione e costruzione di stampi plastica. Una realtà che pone il committente al centro della propria attività attraverso una gamma completa di stampi e servizi nonché progetti di sviluppo prodotto e ricerca.

di Alberto Marelli

Marzo 2016

Onni-Stamp è una classica azienda italiana a carattere familiare, ma caratterizzata da una forte attività di ricerca e sviluppo, aspetto non comune tra le imprese costruttrici di stampi. Fondata nel 1980 da Giorgio Goria insieme a due soci, la società è ad oggi in grado di unire la capacità artigianale acquisita in più di 35 anni di esperienza con le più avanzate tecnologie. Fino agli anni ’90 l’azienda si è focalizzata quasi esclusivamente sulla realizzazione di stampi e lavorazione dell’acciaio: veniva fornito lo stampo e il committente si occupava della produzione e delle attività di manutenzione connesse. “A quest’attività, nel tempo, se ne sono affiancate altre in grado di integrare l’offerta e trasformarla in servizio completo per il cliente”, spiega Alessio Goria, figlio del titolare. “Negli anni 2000, sia per fornire un servizio migliore ai clienti con sedi produttive in altri paesi, sia per ridurre i costi produttivi, decidemmo di avviare la produzione anche all’estero. Venne quindi fondata in Romania Starom Grup, società dedicata alla produzione di stampi e manutenzione nel mercato romeno (attualmente ha terminato le proprie attività). Da circa 10 anni Onni-Stamp ha avviato rapporti di collaborazione commerciale anche con la Cina”. La rapidità con cui cambia il mercato ha però portato la società a scegliere come unica localizzazione produttiva il nostro Paese, affiancata da partner produttivi e commerciali esteri scelti in base ai trend commerciali del momento (ora principalmente asiatici).

Gamma completa di servizi
In linea con la mission aziendale, il core business di Onni-Stamp è la realizzazione di stampi per materie plastiche. “Oltre a quest’attività, abbiamo sviluppato nel tempo una gamma completa di servizi, tutti autonomamente realizzabili, in grado di integrare l’offerta principale e trasformarla in una proposta completa per il committente. Questo è uno dei nostri principali punti di forza”, afferma Goria. L’offerta Onni-Stamp, che va ben oltre la mera realizzazione di uno stampo, comprende la gestione integrata del progetto: l’azienda affianca il cliente già nelle prime fasi di progettazione del prodotto attraverso servizi di co-ideazione o co-design, attività che mirano a ottenere un manufatto più facilmente trasformabile, più economico e/o di qualità maggiore. Una volta definito il prodotto, la società astigiana indica le soluzioni produttive tecniche o economiche più adeguate in base ai requisiti qualitativi del prodotto, dimensioni dei lotti produttivi e investimenti economici (fase di co-industrializzazione). Onni-Stamp è in grado anche di realizzare attrezzature prototipali che permettono al cliente di accelerare le fasi di sviluppo prodotto, verificandone la qualità e arrivando a costruire attrezzature definitive ottimali. Prima di realizzare gli stampi, a volte, Onni-Stamp effettua un’indagine di mercato per riuscire a fornire un’offerta che compara la produzione dello stampo in paesi diversi dall’Italia o che punta a fornire il mix internazionale più conveniente. “Se dall’indagine emerge che il cliente può trarre vantaggi importanti dalla delocalizzazione produttiva, ci occupiamo di fare da tramite per i nostri clienti gestendo e commercializzando stampi prodotti da società partner”, spiega Goria. Una volta realizzato lo stampo, l’azienda affianca il committente durante le prime fasi produttive fornendo supporto per lo stampaggio pre-serie o per il controllo dimensionale del prodotto. Sempre più spesso Onni-Stamp si occupa anche della successiva manutenzione ed eventuale modifica degli stampi. Attualmente la proprietà dell’azienda sta lavorando attivamente su diversi fronti: incrementare la propria azione commerciale, adeguare la struttura tecnico-produttiva all’ampliamento del volume di affari nonché rendere il processo produttivo più efficiente attraverso la ricerca di soluzioni tecniche avanzate e la sua parziale standardizzazione al fine di avere soluzioni modulari (protette attraverso brevetti quando particolarmente interessanti). “Oltre a ciò - aggiunge Goria - vogliamo ampliare la nostra offerta produttiva in due direzioni: la prima con la realizzazione di stampi non convenzionali che impiegano tecnologie di stampaggio evolute, in grado di garantire risultati finali migliori rispetto alle tecnologie tradizionali; la seconda con la realizzazione di attrezzature che vengono impiegate dal cliente durante la fase produttiva e che permettono di ottenere vantaggi sinergici se ben interfacciate con lo stampo”.

Un’interazione efficace con il committente
Onni-Stamp pone da sempre particolare attenzione verso il committente, cercando di instaurare un rapporto duraturo di reciproca collaborazione. L’azienda astigiana opera su mercati differenti e i principali sono: automobile (particolari estetici esterni, componenti estetici interni nonché particolari tecnici), articoli tecnici, salute, giocattolo. Tra il committente e Onni-Stamp non si frappone alcun intermediario commerciale: il canale distributivo e commerciale è unico e diretto, è la stessa società con il proprio personale ad avere contatti con i clienti. “Questa scelta - sottolinea Goria - deriva dal fatto che il cliente è una figura fondamentale per la nostra azienda e il rapporto con esso ha un ruolo centrale nello sviluppo del nostro business. Fornendo un servizio personalizzato, il contatto diretto con il cliente si rivela lo strumento più efficace per cogliere le sue richieste e per comprendere quali sono per lui gli aspetti di maggiore importanza. La possibilità di instaurare una relazione diretta con il cliente è un punto di forza rispetto ai nostri competitors provenienti dal mercato asiatico”. Ed è proprio il canale distributivo tradizionale, la capacità di instaurare una relazione profonda con il cliente e le capacità tecniche che permettono a Onni-Stamp, in alcuni casi, di commercializzare stampi che vengono realizzati in Cina, ponendosi come ponte tra azienda produttiva e il cliente che si trova così di fronte a un’interfaccia unica - Onni-Stamp - attenta alle sue necessità e in grado di fornire servizi diversi ma armonizzati in modo omogeneo.

Ricerca e sviluppo
Come accennato all’inizio dell’articolo, Onni-Stamp svolge un’importante attività di ricerca e sviluppo. “Nell’ottica di collaborazione e di miglioramento continuo dei prodotti finali, affianchiamo quotidianamente i nostri clienti in progetti di sviluppo prodotto e ricerca”, spiega Goria. “Ad esempio, sono stati realizzati stampi dotati di canali conformati in grado di garantire una maggiore efficienza economica ed energetica nello stampaggio con condizionamento dinamico oppure attraverso l’impiego di sensori di pressione e temperatura all’interno dello stampo sono stati ottimizzati i modelli e i parametri impiegati nella simulazione del processo. Per proteggere soluzioni particolari sviluppate sono stati depositati brevetti. Per integrare le nostre conoscenze e per avere una visione più ampia abbiamo anche lavorato in progetti di ricerca di carattere europeo e regionale dove abbiamo potuto interagire con università, centri di ricerca e con aziende che lavorano nel settore della trasformazione dei polimeri”, sottolinea Goria. Tra i progetti di ricerca più importanti segnaliamo: Thermonano, Microcell, Drapò. In particolare, Thermonano è un progetto di ricerca europeo in cui sono stati studiati materiali nanocompositi termoconduttivi con matrice polimerica per realizzare scambiatori di calore. “Nel progetto Thermonano abbiamo testato le tecnologie più idonee per la trasformazione di materiali nanocompositi termoconduttivi”, afferma Goria. “Materiali molto interessanti per applicazione in capi dove sono richieste contemporaneamente conducibilità termica, resistenza a elevate temperature e buona resistenza meccanica in temperatura. I materiali testati avevano presentato alcune criticità e differenze sostanziali nella trasformazione rispetto ai materiali polimerici tradizionali. Per questo motivo tutti i partner coinvolti nella ricerca avevano speso grandi sforzi per l’ottimizzazione del processo. Compito particolare di Onni-Stamp è stato quello di simulare e ottimizzare il processo. Per l’attività di simulazione è stato impiegato con successo il software VISI Flow di Vero Solutions”. VISI Flow è uno strumento di previsione e analisi che si basa su un brevetto Vero che consente di eseguire un numero rilevante di analisi in modo accurato con tempi di preparazione del modello e di calcolo davvero contenuti, in modo da permettere analisi comparative multiple in tempi ridotti. Passiamo ora al progetto di ricerca regionale Microcell, dove è stato invece studiato lo stampaggio microcellulare, le sue peculiarità e analizzate le soluzioni utilizzabili per ottenere un prodotto estetico. “Con il progetto Microcell siamo andati ad analizzare gli effetti dello stampaggio microcellulare, in termini di processo, deformazioni e aspetto estetico unendolo al condizionamento dinamico dello stampo”, spiega Goria. “Variando in modo ottimale i parametri di processo, il disegno di prodotto e stampo, siamo riusciti a ottenere risultati particolarmente interessanti quali sostanziali riduzioni di forza chiusura, tempo ciclo nonché deformazioni con il solo stampaggio microcellulare. Abbiamo ottenuto invece un sostanziale miglioramento dell’aspetto estetico accoppiando lo stampaggio microcellulare con il condizionamento dinamico dello stampo”. Infine nel progetto di ricerca regionale Drapò sono stati sviluppati sistemi ausiliari integrati ad alta efficienza per il recupero dell’energia e la riduzione dei consumi di autoveicoli. In particolare, Onni-Stamp si è occupata dell’industrializzazione e trasformazione di un componente realizzato in compositi a matrice polimerica.

Elevate competenze e tecnologie di nuova generazione
Onni-Stamp mette al centro della propria attività anche l’attenzione verso le persone che collaborano all’interno dell’azienda e per l’azienda. La struttura aziendale si basa quindi sul forte rapporto tra imprenditore e collaboratori: una squadra di 28 persone. La strategia perseguita da Onni-Stamp nella scelta della propria struttura è di far crescere le proprie competenze con un’attività di formazione e aggiornamento. Oltre a questo l’azienda investe costantemente nell’inserimento di giovani che entrano nel mondo del lavoro al termine dei propri studi, affiancati da personale esperto. “Anche gli impianti e i sistemi produttivi vengono costantemente rinnovati e migliorati per massimizzare l’efficienza degli stessi”, aggiunge Goria. “Ciò fa sì che al cliente vengano proposte sempre soluzioni all’avanguardia dal punto di vista tecnico-qualitativo con un buon rapporto valore proposto-prezzo. In quest’ultimo anno abbiamo investito in nuovi macchinari: elettroerosione, centro di lavoro ad alta velocità e precisione a 5 assi e centro di lavoro ad alta velocità e precisione per la lavorazione della grafite”.

Una collaborazione che nasce da lontano
La progettazione e l’organizzazione aziendale sono sicuramente due degli aspetti fondamentali per l’ottenimento di risultati ottimali nella realizzazione di stampi e nella produzione di manufatti in materiale plastico. Per questo il sistema informatico di gestione integrato e il software di progettazione diventano un catalizzatore indispensabile per sostenere e sviluppare il processo produttivo di Onni-Stamp. L’azienda astigiana ha trovato in Vero Solutions uno dei partner migliori per il software di sviluppo tecnico CAE, CAD e CAM. “Molto importante è il supporto tecnico e commerciale che ci viene fornito dalla Vero Solutions, che va oltre il solo utilizzo del software, ma che è una vera e propria collaborazione per la soluzione di particolari problematiche che vanno dalla gestione delle deformazioni dei prodotti fino alla gestione a livello CAD della codifica dei componenti stampo”, afferma Goria. “Abbiamo collaborato in passato con Vero Solutions nella realizzazione di un componente in fibra di vetro per il settore dell’automobile caratterizzato da grandi deformazioni. Attraverso la competenza e l’esperienza del team Vero Solutions, siamo riusciti a realizzare il pezzo utilizzando un modulo VISI specifico”. La collaborazione tra Onni-Stamp e Vero Solution parte da lontano. “Negli anni ’90 mio padre aveva la necessità di ampliare e integrare i software di progettazione 3D già in uso. Grazie al supporto fornito da Vero Solutions per risolvere le nostre problematiche, la collaborazione è continuata fino ai giorni nostri”, sottolinea Goria. L’ufficio tecnico possiede sei stazioni VISI con i moduli VISI Flow, VISI Machining 2D e 3D, VISI Mould e VISI Modelling, oltre a visualizzatori presenti in officina.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria