Cilindro di bloccaggio

Per spostare un carrello indipendentemente dall’apertura della macchina per lo stampaggio ad iniezione, solitamente viene utilizzato un cilindro idraulico.

Tuttavia, se le parti da stampare sono molto grandi, spesso la superficie del carrello è così ampia che un normale cilindro idraulico non può supportare l’enorme pressione di iniezione. Solitamente, questo viene risolto nella fase di progettazione con un bloccaggio meccanico laterale. Questo richiede però non solo del tempo dedicato alla progettazione, ma anche dei componenti precisi e costosi, inclusa la lavorazione. In determinate circostanze, a causa della necessità di ulteriore spazio, lo stampo deve essere più grande e di conseguenza deve essere inserito in una macchina di iniezione più grande. Grazie al cilindro di bloccaggio E 7055 di Meusburger, il carrello viene spostato direttamente.

Con il sistema di bloccaggio meccanico integrato nel cilindro stesso, può essere utilizzato un cilindro compatto anche in caso di ampia superficie del carrello. La posizione dell’ingresso dell’olio è definita grazie alla forma della flangia e consente un facile accoppiamento. Con i sensori resistenti all’alta pressione, è possibile rilevare la posizione finale.